Consigli per scegliere il cane giusto

30 dicembre, 2015
 

Quando si decide di adottare un cane, spesso ci si lascia trascinare dall’impulso o dalla prima impressione. Tuttavia, per scegliere il cane giusto, bisogna ponderare vari fattori.

Obblighi da adempiere quando si sceglie un cane

La prima cosa da considerare è che, quando si adotta un cane, ci si rende responsabili di un essere vivente e che l’impegno durerà per tutta la vita dell’animale, tra i 15 e i 20 anni.

Dovete anche essere coscienti che non si può prendere un impegno a metà. Non si contempla la possibilità di restituire l’animale e tanto meno di abbandonarlo.

È molto importante, quindi, che prima di allargare la famiglia pensiate bene a quale potrebbe essere il cane giusto per voi. Dovete riflettere su quale razza si adatta meglio al vostro stile di vita.

Ogni padrone responsabile, prima di adottare un cane, si chiede: “Sarò in grado di adempiere a tutti gli obblighi e di soddisfare tutti i bisogni dell’animale?”.

Prendete in esame il vostro stile di vita

cane-divano

Sia che viviate da soli o in famiglia, dovete domandarvi quanto tempo potete dedicare alle passeggiate da fare con il vostro futuro animale da compagnia e quante ore lascereste il cane da solo in casa.

 

Ricordate, inoltre, che dovrete riservare del tempo per:

  • Farlo socializzare ed educarlo
  • Portarlo dal veterinario
  • Lavarlo
  • Spazzolarlo
  • Comprargli il cibo
  • Dargli tutti i giorni acqua e cibo
  • Farlo divertire e stimolare la sua intelligenza con i giochi
  • Pulire la sua cuccia

Prima di scegliere il cane da adottare, pensate seriamente a quale possa essere l’animale più giusto per voi e che meglio si adatta al vostro stile di vita. 

Considerate le spese da sostenere per mantenere un cane

Per mantenere un animale da compagnia bisogna far fronte a spese fisse e variabili. I costi dipendono dalla stazza, dall’età e dalla razza del cane.

Si può comunque stilare un preventivo iniziale che deve annoverare le spese relative a:

  • Cibo di qualità, adatto all’età, alla razza e alle dimensioni dell’animale
  • Visite dal veterinario
  • Vaccinazioni 
  • Sverminazioni
  • Accessori indispensabili (come collare, guinzaglio, ecc.)

Calcolate quanto spazio avrebbe a disposizione l’animale

È fondamentale disporre dello spazio sufficiente in casa per fare in modo che tutta la famiglia si senta comoda.

Quando si riflette su tale questione non bisogna pensare solo alle dimensioni del cane, ma anche alla sua personalità e alla sua energia. È necessario sapere, quindi, se avete di fronte un animale nervoso o calmo, se abbaia per un nonnulla o solo quando è importante.

Non dimenticate di considerare anche che tipo di vicini di casa avete, soprattutto se vivete in un appartamento in un condominio.

 

Vacanze e feste

La questione delle vacanze e delle feste non viene presa in considerazione quando si adotta un cane. Tuttavia, è un errore non pensare:

  • Che dovrete prestare più attenzione al cane durante le feste, a causa dei fuochi d’artificio o di altri rumori molesti.
  • Cosa farete quando è ora di andare in vacanza. Potete lasciare l’animale a qualche familiare? Potete permettervi di pagare una pensione per cani? Lo porterete con voi? In quest’ultimo caso, dovete sapere che ci sono delle norme per viaggiare con il cane sui mezzi di trasporto pubblici. 

Altri aspetti da considerare per scegliere il cane giusto

Prima di decidere un cane piuttosto che un altro, riflettete su altri aspetti:

  • Non lo scegliete perché è di una razza di moda. Le mode passano e gli animali rimangono.  
  • Non lasciatevi condizionare dall’estetica dell’animale. Il cane può essere bello esteticamente, ma non è detto che sia l’animale più giusto per voi.  
  • Non comprate, adottate. Ci sono centinaia di animali nei canili che aspettano solo di trovare una famiglia che li ami. Ce ne sono di tutte le dimensioni, razze, carattere, ecc.

Scegliete con la ragione e con il cuore

cane-persona1
 

Per essere sicuri di scegliere il cane giusto, dovete riflettere su tutte le questioni che vi abbiamo elencato. Solo così sarete sicuri di non avere problemi e di non pentirvi.

Ricordate che l’animale non è responsabile delle vostre decisioni e tanto meno dei vostri errori. 

Per concludere, prima di scegliere con il cuore e con l’istinto, affidatevi alla ragione e riflettete su quali caratteristiche dovrebbe avere il cane giusto per voi. Non bisogna avere fretta, prima o poi troverete l’animale da compagnia perfetto.

Immagine per gentile concessione di Scott Kinmartin