Costruire una casa per gatti in 4 mosse

Progettare e costruire una casa per gatti è un'impresa alla portata di tutti e farà felici i vostri mici!
Costruire una casa per gatti in 4 mosse

Ultimo aggiornamento: 17 settembre, 2020

Gli amanti dei felini troveranno in questo articolo quattro mosse per costruire una casa per gatti, naturalmente in modo facile ed economico! Oltre a rendere felici i vostri animali domestici con un posto esclusivo tutto per loro, ciò che è certo è che si sentiranno al sicuro.

Realizzare una casa per gatti è molto facile, per cui se vi piace l’idea sappiate che non è necessario acquistarne una già pronta. Vi proporremo una soluzione fai-da-te per fornire un rifugio accogliente, sia per il vostro gatto domestico che per i gatti randagi.

I gatti sono indipendenti e affettuosi. Studi dimostrano che riducono lo stress e l’ansia, aumentano la socialità e migliorano il nostro rapporto con le altre persone e con il nostro ambiente. Quindi che aspettate ad adottarne uno?

Una casa a prova di gatto

Quando si decide di portare a casa un gatto, bisogna predisporre l’habitat in base alle sue esigenze. Ad esempio, bisogna tenere conto della razza, della taglia, dell’età e se in casa ci sono altri animali domestici. Tutto questo per facilitare il processo di adattamento del nuovo membro della famiglia.

  • Per prima cosa, si consiglia di posizionare delle reti protettive alle finestre, per evitare incidenti.
  • Allo stesso modo, devono esserci dei tiragraffi o dei mobili alti per consentire loro di arrampicarsi liberamente e in sicurezza: sporgenze, scatole o ponti di sollevamento sono i loro preferiti.
  • Un gatto ha bisogno di acqua abbondante e facilmente accessibile, come un distributore automatico di acqua. È bene prestare attenzione a questa cosa, perché i gatti sono inclini a soffrire di insufficienza renale.

Costruire una casa per gatti in 4 mosse

Una casa per gatti di cartone

È molto facile ed economico costruire la vostra casa per gatti con le scatole di cartone. Potreste usare una o più scatole e progettare un accogliente rifugio, anche su più livelli. L’importante è assicurarsi che abbia un ingresso abbastanza ampio, almeno di 15 centimetri, in modo che il gatto possa entrare ed uscire comodamente.

È preferibile evitare le finestre troppo grandi, perché non rispettano la sua privacy e sappiamo bene quanto gli piaccia estare nascosto! L’interno può essere rivestito con pezzi di tessuto colorati un tappeto alla base.

Potreste anche aggiungere una o due stanze, che possiamo realizzare con il nastro adesivo. Con un’altra scatola, poi, possiamo creare un secondo livello, per posizionare i suoi giocattoli preferiti.

Cuccia per gatti.

Una casa per gatti di cartone dovrebbe essere accogliente, divertente e sicura; a tale proposito, una copertina farà sicuramente al caso vostro. Per tenerla pulita, dobbiamo assicurarci che il cibo, l’erogatore dell’acqua e la lettiera non si trovino all’interno o comunque vicini alla casa.

Di legno

Possiamo realizzarla con dei pezzi di legno o con i pallet, con cui si possono costruire cubicoli da inchiodare al muro e aggiungere delle scale.

All’interno, possiamo inserire dei piccoli cuscini, un pezzo di stoffa o della paglia da grattare. Le casette di legno sono ideali per l’inverno perché terranno il vostro gatto al caldo. Infatti, sappiamo che ai gatti non piace il freddo.

Come nel caso precedente, l’ideale sarebbe posizionare il cibo, l’acqua e la lettiera lontani dalla casa di legno.

Tenda indiana

Un’altra idea interessante è realizzare una tenda indiana per il vostro gatto. Con cinque stecche di legno o manici di scopa, tagliati nella stessa misura e legati fra loro, realizzeremo una tenda indiana molto originale per il vostro gatto.

Gatto in una scatola.

Bisognerà legare tra loro i bastoncini di legno: l’idea è che riescano a rimanere in piedi sul pavimento. In seguito, bisognerà rivestire la struttura con del tessuto colorato. Ecco fatto!

Case per gatti all’aperto

Avete mai pensato di offrire un riparo ai gatti randagi che non hanno una casa, soprattutto nelle fredde giornate invernali? Potreste costruire una casa utilizzando dei contenitori di plastica o di legno.

In questo caso bisogna tenere presente che il riparo deve proteggerli dal freddo, dalla pioggia e dal vento Pertanto, i materiali devono essere resistenti e di dimensioni adeguate, in modo tale che il calore del corpo del gatto riesca da solo a riscaldare l’ambiente.

La casa dovrebbe trovarsi a pochi centimetri da terra, per proteggerla da neve, pioggia o possibili allagamenti. È necessario creare anche delle finestre, ed è consigliabile isolare il soffitto e le pareti.

Potrebbe interessarti ...
Accessori e tiragraffi per il vostro gatto
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
Accessori e tiragraffi per il vostro gatto

E' importante garantire al vostro animale domestico un luogo adatto in cui si senta comodo. Ecco i migliori accessori e tiragraffi per il vostro ga...