Credete che i cani sorridono?

· 4 agosto 2015

Alcune caratteristiche dei cani danno adito alle più disparate teorie. Molte riguardano la loro speciale maniera di comunicare con il padrone. È un fatto che non ha nulla a che vedere con l’ingenuo desiderio delle persone di umanizzare il proprio cane. Indubbiamente molti gesti dei cani ricordano quelli umani, in particolar modo le loro espressioni facciali . Parliamo oggi di uno di questi, per sapere, una buona volta, se i cani sorridono. 

Sicuramente avete pensato più volte che il cane sorride, magari perché è irrequieto o perché ha lo sguardo felice e la bocca è leggermente aperta. Accade soprattutto quando tornate a casa, o gli avete fatto fare una passeggiata o giocate con lui. Si tratta semplicemente di una risposta del cervello a un’emozione che l’animale sta provando. Ma è veramente un sorriso?

Il linguaggio corporale dei cani è estremamente complesso, come in tutti i mammiferi sociali del resto. È un mezzo a cui ricorrono per comunicare varie cose. Per esempio mostrare i denti è un segnale dai numerosi significati e dovete osservare il linguaggio corporale nel suo complesso, per capire cosa stia cercando di dirvi. Per questa ragione, il sorriso, non si basa solo nello scoprire i denti. Dovete contestualizzare questo gesto osservando l’intero movimento del corpo del cane, come tiene le orecchie, se ringhia, ecc., per non fraintendere il messaggio che cerca di trasmettervi.

Quando è un’aggressione

labrador2

Se il cane non è stato educato a reprimere i latrati, è naturale che abbai avvisandovi che è in allerta o sulla difensiva. È un comportamento che potrebbe sfociare in un’aggressione.  Purtroppo non tutti sono in grado di riconoscere questo gesto, pensiamo ai bambini per esempio, e non di rado questa inconsapevolezza ha delle amare conseguenze.  In generale, mostrare i denti, sia nei canidi sia nei felini o nel caso di altri mammiferi predatori, è collegato ad un atteggiamento aggressivo. Ci mostrano i denti in segno di minaccia per allontanarci dai loro oggetti o dal loro territorio.

Potete riconoscere un atteggiamento intimidatorio da parte del cane perché il suo corpo è teso, il pelo rizzato, la coda sollevata, le orecchie abbassate, si ritrae leggermente, e contemporaneamente mostra i canini e arriccia la pelle del naso. È un segnale palese di aggressività, accompagnato dal ringhio caratteristico.

È questo il modo in cui un cane lancia un avvertimento. La cosa più prudente che possiate fare, è allontanarvi il prima possibile. Cercate un luogo in cui ripararvi, non guardatelo dritto negli occhi e aspettate che l’animale si calmi o che se ne vada. Se il cane ha un tale atteggiamento, non cercate di toccarlo o di prenderlo, a meno che non siate degli esperti, è molto probabile, infatti, che sfoci in un’aggressione. Non correte per non destare il suo istinto predatorio.

Quando è preoccupante

scottish-collie

Capita spesso che i padroni dei cani credono che il cane stia sorridendo loro, ma si tratta di una smorfia dovuta a un momento acuto di stanchezza o può essere un sintomo di un imminente colpo di calore. Quello che molti interpretano come un grande sorriso, è un gesto dovuto a uno sforzo eccessivo che il cane realizza per poter respirare. Se notate che il vostro cane ha lo sguardo perso o che la lingua diventa viola (sempre se non è un cane di una razza che ha lingua di questo colore), dovete soccorrerlo immediatamente altrimenti potrebbe entrare in choc o avere un arresto cardiaco-respiratorio.

Quando invece sorride

Conoscete perfettamente l’espressione del cane quando fate ritorno. Il suo sguardo si rilassa, gli occhi gli si illuminano e vi guarda con la testa alta, scodinzola, la bocca è leggermente aperta ed ha un atteggiamento allegro e attento. A volte, se il livello di eccitazione è alto, abbaia.

È molto importante, più che osservare la bocca del cane, studiare e analizzare l’atteggiamento nel suo complesso. I cani trasmettono numerosissimi messaggi attraverso il linguaggio corporale: è il miglior modo a loro disposizione per trasmettere le emozioni. Anche i cani riescono ad interpretare i vostri stati d’animo osservando il vostro comportamento. Sono estremamente sensibili alla vostra voce e in generale alla vostra energia. Interagite con il vostro cane, osservatelo con attenzione e vedrete che vi sorride con tutto il corpo.