È possibile utilizzare il detersivo per sbarazzarsi delle pulci nel cane?

È possibile usare il detersivo per sbarazzarvi delle pulci che infestano il vostro cane, ma non si tratta di una soluzione definitiva. Scoprite perché qui.
È possibile utilizzare il detersivo per sbarazzarsi delle pulci nel cane?

Ultimo aggiornamento: 15 gennaio, 2022

Di fronte alla comparsa di parassiti esterni, la maggior parte delle persone cerca su Internet rimedi casalinghi per eliminarli. Tuttavia, questi rimedi sono utili solo come metodi aggiuntivi alle cure veterinarie, poiché le infestazioni, se gravi, finiscono per colpire l’intera famiglia e i suoi membri, non solo il cane.

Tra questi rimedi casalinghi c’è la pratica di usare il detersivo per i piatti per sbarazzarsi delle pulci dal cane. Sebbene si tratti di un metodo di una certa efficacia, non può bastare come singola misura per eliminare le pulci. In questo articolo approfondiamo l’argomento, quindi vi consigliamo di proseguire con la lettura.

Come usare il detersivo per piatti sul cane per uccidere le pulci?

Uno dei rimedi casalinghi contro le pulci del cane (parassita con nome scientifico Ctenocephalides canis) più consigliato in rete è la ricetta dello shampoo casalingo composto dal detersivo per i piatti. Per preparare questa miscela è necessario quanto segue:

  • 4 tazze di acqua calda.
  • 1 tazza di detersivo liquido per i piatti.
  • 1 tazza di aceto bianco.

In una ciotola capiente mescolate i 3 ingredienti senza fare schiuma. Una volta ottenuto il composto, potete trasferirlo in una bottiglia di plastica aiutandovi con un imbuto. Potrete rendere la bottiglia un dispenser facendo 2 fori nel tappo.

Per lavare il cane, versare una piccola quantità del preparato sul pelo e massaggiare fino a fare la schiuma, facendo attenzione che non entri nelle orecchie, negli occhi o nella bocca. Successivamente lasciate riposare per circa 5 minuti prima di risciacquare, vigilando sempre sul cane affinché non si pulisca da solo e ingerisca il detersivo.

Se il cane ha una grave infestazione, provate ad applicare un trattamento repellente fuori di casa. In questo modo eviterete che le pulci saltino dal corpo dell’animale e rimangano in casa, cosa che non farebbe altro che aggravare il problema.

Ricordate di adottare misure igieniche molto rigide mentre lavate il cane. Le pulci potrebbero saltare addosso a voi o ad altri animali in casa.

Un cane con una bottiglia di sapone nelle vicinanze.

Perché il detersivo per i piatti è efficace contro le pulci?

I detersivi per i piatti sono formulati per abbattere il grasso e intrappolare lo sporco, facilitando la rimozione dei residui di cibo che si attaccano ai piatti dopo aver mangiato. Questa stessa formulazione ha effetto sulle pulci, ma in un modo un po’ diverso da quello che si può immaginare.

In generale, è impossibile rimuovere le pulci con la sola acqua. Il loro esoscheletro le protegge dall’annegamento aiutandole a galleggiare. Tuttavia, il detersivo per i piatti crea una pellicola sull’acqua che, grazie alla tensione superficiale, le tiene sott’acqua e le fa annegare.

Usare il detersivo per i piatti per uccidere le pulci nel cane è un rimedio utile se avete bisogno di liberarvi di questi parassiti immediatamente, ma non a lungo termine.

L’aceto, dal canto suo, non agisce uccidendo le pulci, ma anzi le respinge. L’odore di questo condimento è per loro sgradevole, quindi quelle che non riuscite a rimuovere con il detersivo tenderanno a fuggire dal corpo del cane se vi vengono esposte.

Questo rimedio fatto in casa può essere usato per controllare un’infestazione da pulci?

Come già anticipato nell’introduzione, questo rimedio casalingo non è sufficiente per eliminare completamente le pulci dal cane. Le ragioni sono diverse, tra le quali segnaliamo le seguenti:

  1. Le pulci non si trovano solo sul vostro cane: le pulci tendono a saltare e a rifugiarsi in luoghi riparati e umidi, come cuscini, divani o tappeti. Anche il letto e i vestiti del cane possono averne e di conseguenza potrebbero sfuggirvi.
  2. Le pulci adulte sono visibili, ma le uova no: anche se eliminate le pulci che si trovano sul cane, tenete presente che avrà sparso uova in qualunque posto sia andato. Se le uova non vengono rimosse, l’infestazione ricomparirà dopo pochi giorni.
  3. L’uso continuato del detersivo per i piatti irrita la pelle del cane: se le infestazioni si ripresentano e continuate a lavare il cane con questo “shampoo” fatto in casa, finirete per causargli danni alla pelle. È un rimedio accessorio e non a lungo termine.

Controllare un’infestazione di questa portata richiede dunque non solo uccidere delle pulci che il cane ha nel pelo, ma anche l’eliminazione degli adulti e della prole presenti sia sull’animale che nell’ambiente. Per questo è necessario un trattamento antiparassitario completo e un monitoraggio veterinario a medio e lungo termine.

Cosa devo fare se il mio cane ha le pulci?

Nel caso in cui il vostro cane o un altro animale con cui vivete sia l’ospite di questi parassiti, sarà necessario andare dal veterinario. Solo così potrete farvi prescrivere un trattamento adeguato e avere istruzioni sull’applicazione dei rimedi casalinghi. Potrebbe volerci un po’ di tempo per liberarsene, poiché dovrete pulire accuratamente la casa per diverse settimane.

Potete attuare rimedi casalinghi in aggiunta alle misure prescritte dal veterinario solo dopo aver consultato il vostro professionista di fiducia. Oltre allo shampoo antipulci a base di detersivo per i piatti, ci sono altre opzioni come lievito di birra, limone e oli essenziali. Queste misure, se usate in modo appropriato, aumentano l’efficacia del trattamento professionale.

Una pulce con le uova.
Una pulce con le uova sull’addome.

Infine, è bene fare presente che la migliore misura contro le pulci è la prevenzione. Tenete aggiornato il programma di sverminazione periodica del cane e proteggetelo con pipette e collari antiparassitari, soprattutto se si muove in campagna o in zone con molta vegetazione. Le misure da attuare per evitare che prenda le pulci sono molto più semplici, economiche e dirette di quelle necessarie per eliminare un’infestazione.

This might interest you...
Come avere un giardino libero da pulci e zecche
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
Come avere un giardino libero da pulci e zecche

Avere un giardino privo di pulci e zecche è possibile con la cura adeguata. Qui vi spieghiamo come tenerle lontani da casa.



  • Boreham R. E., Boreham P.F.L., Dipylidium caninum: life cycle, epizootiology and control, in Cont. Comp. Educ., 12 (5), pagg. 667-676, 1990.
  • Marrero, L. G., & Fernández, Y. E. S. (2010). Caracterización y control de especies de pulgas de importancia veterinaria para la salud animal y pública. REDVET. Revista Electrónica de Veterinaria11(6), 1-18.
  • Dog flea – Ctenocephalides canis (Curtis). (s. f.). University of Florida. Recuperado 27 de diciembre de 2021, de https://entnemdept.ufl.edu/creatures/urban/occas/dogflea.htm