Film sui cavalli: 5 titoli da non perdere

21 Marzo 2020
Vi invitiamo a scoprire insieme a noi la lista di alcuni tra i migliori film sui cavalli trasmessi sul grande schermo. Siete pronti?

Nel bene e nel male, la relazione dell’uomo con gli equini ha origini molto lontane. Il cinema non si sarebbe di certo fatto scappare l’opportunità di raccontare queste storie, molte volte epiche e romanzate da secoli. Per questo motivo, oggi vi proponiamo di scoprire alcuni tra i migliori film sui cavalli girati finora.

Conoscete questi film sui cavalli?

Selezionare cinque film tra i tanti che sono stati girati su questi animali non è un compito facile. Crediamo, tuttavia, che i titoli scelti affrontano alla perfezione la tematica del rapporto tra gli esseri umani e i cavalli da diversi punti di vista e che, per diversi motivi, hanno attirato l’attenzione degli spettatori quando sono stati messi in scena sul grande schermo.

Oceano di fuoco – Hidalgo (2004)

Il grande Viggo Mortensen dà vita a Frank T. Hopkins che, sebbene sia considerato il miglior fantino del lontano West, si guadagna da vivere nel circo di Buffalo Bill.

Nel 1890 riceve l’invito di uno sceicco arabo per partecipare con il suo mustang, che si chiama Hidalgo, a una gara conosciuta come Oceano di fuoco, che prevede un percorso di quasi 500 chilometri lungo il deserto arabico.

Hopkins accetta la sfida pensando alla possibilità di salvare da morte certa una grande quantità di mustang ritenuti una minaccia per le attività commerciali di alcuni allevatori di bestiame. La pellicola è stata diretta da Joe Johnston.

Vi proponiamo un viaggio attraverso alcuni tra i numerosi e bei film sui cavalli che il cinema ci ha regalato nel corso degli anni.

Black Stallion (1979)

Nel 1946 il piccolo Alec (Kelly Reno) e un cavallo arabo selvaggio che chiama Black sono gli unici sopravvissuti a un naufragio. Tra i due si instaura un legame indissolubile mentre attendono di essere tratti in salvo da un’isola deserta.

Di ritorno negli Stati Uniti, un addestratore interpretato da Mickey Rooney li preparerà per partecipare a diverse corse di cavalli. In questo modo, il fantino e il destriero otterranno diversi trionfi.

Il film, che ha anche un sequel, è considerato un classico che affascina indistintamente grandi e piccini. Oltre a distinguersi per la sua fotografia, vanta la produzione di Francis Ford Coppola e la regia di Carroll Ballard.

Il cavaliere elettrico (1979)

Scena de Il cavaliere elettrico
Fonte: www.equusline.es

Diretto dal mitico Sydney Pollack, il film racconta la storia di Sonny Steel (Robert Redford), un campione di rodeo i cui giorni di gloria sono ormai lontani e che sopravvive pubblicizzando cereali in un casinò di Las Vegas.

Ma quando lo obbligano a indossare un completo ricoperto di lampadine e a montare un cavallo drogato, il fantino si ribella e fugge nel deserto con l’animale con l’idea di liberarlo.

Li segue una giornalista (Jane Fonda), interessata alla loro storia. Come è facile immaginare, tra i protagonisti umani di questa pellicola nascerà un’improbabile storia d’amore.

Seabiscuit – Un mito senza tempo (2003) tra i migliori film sui cavalli

Il cavallo a cui si ispira il titolo di questo film è stato un purosangue inglese diventato famoso per aver vinto nel 1938, e contro tutti i pronostici, la cosiddetta corsa del secolo.

Nipote dell’esemplare considerato il miglior purosangue da corsa del secolo scorso, Seabiscuit iniziò come sparring di un vincitore della Tripla corona. Ma dopo l’incontro con un nuovo fantino e allenatore, iniziò a ottenere un notevole successo nella seconda metà del 1930.

Dopo una lesione ai legamenti, che presagivano il suo ritiro dal mondo dell’ippica, l’animale riuscì a riprendersi e, per sorpresa di molti, a vincere la gara più prestigiosa degli Stati Uniti d’America, l’Handicap di Santa Anita.

Tobey Maguire, Jeff Bridges e Chris Cooper sono i protagonisti umani di questa pellicola diretta da Gary Ross e candidata a sette premi Oscar.

L’uomo che sussurrava ai cavalli (1998)

Scena L'uomo che sussurrava ai cavalli
Fonte: www.equusline.es

Ancora una volta Robert Redford è presente in un film sui cavalli. In questo caso, oltre a recitare, si posiziona dietro la videocamera per dirigere una storia che è un omaggio alla capacità di umani e animali di guarirsi a vicenda.

Un peculiare addestratore di cavalli intraprende il difficile compito di riabilitare Pilgrim, un cavallo rimasto ferito e traumatizzato dopo un terribile incidente.

Al contempo aiuta Grace, l’adolescente che lo cavalcava e che ha perso una gamba durante l’incidente. Scarlett Johansson e Kristin Scott Thomas completano l’elenco di questo film basato sull’omonimo romanzo di Nicholas Evans.