Gatto Australian Mist, un miagolatore socievole

· 16 giugno 2018

Amichevole, giocherellone e con il miagolio sempre pronto ad affiorare. Oggi vi parleremo dell’Australian Mist, un felino che è il risultato dell’incrocio tra varie razze. E’ un animale socievole, simpatico, affettuoso e con un pelo particolare. Ecco le caratteristiche del bellissimo gatto con il nome che significa “nebbia australiana”.

Degli anni ’70 ed australiano

La razza è originaria dell’Australia. A metà degli anni ’70 il suo creatore, Truda Straede, ha fatto incrociare esemplari di: 

In questo modo è nato un felino con un pelo pallido e con delle sfumature che gli donano un aspetto nebuloso.

In un primo momento è stato chiamato Spotted Mist. Nel 1998 si è adottato il nome attuale perché, a mano a mano che la razza si sviluppava, apparivano più colorazioni.

Al giorno d’oggi, l’Australian Mist sta per essere riconosciuto dalle principali associazioni feline, e sta diventando popolare anche al di fuori dell’Oceania. 

cuccioli di Australian Mist

Aspetto fisico della razza

I cuccioli di questo felino domestico sono, in genere, robusti, però quando crescono acquisiscono l’aspetto di un gatto normale. Ecco altre caratteristiche fisiche:

  • Dimensioni: medie.
  • Peso: tra i 3 e i 6 kg nei maschi, e tra i 2 e i 5 nelle femmine.
  • Corpo: muscoloso e forte.
  • Pelo: corto, brillante e setoso.
  • Testa: rotonda e di medie dimensioni, con un mento deciso.
  • Occhi: espressivi, grandi, leggermente arrotondati e di diverse tonalità di verde.
  • Naso: largo e lungo.
  • Orecchie: medie, con la base larga e la punta arrotondata.
  • Zampe: di lunghezza media, muscolose, forti e con gli artigli a forma ovale. 
  • Coda: lunga, che si assottiglia verso la punta.

Colori e sfumature dell’Australian Mist

Sono vari i colori che presenta questa razza di gatto che miagola tanto:

  • Blu
  • Marrone
  • Cioccolato
  • Lilla
  • Caramello
  • Dorato
  • Pesca

Le sfumature possono essere o a pois o screziate. Inoltre, sul muso, sulle zampe e sulla coda ha delle strisce tipiche del color Tabby.

Un gatto che si adatta alle circostanze

L’Australian Mist è il felino ideale per convivere con i bambini piccoli. Oltre al suo buon carattere, non è aggressivo ed è molto tollerante.

Cucciolo di Australian Mist

E’ un gatto che non ha problemi ad adattarsi a diversi ambienti, da una grande casa ad un piccolo appartamento.

Attivo, estroverso, affettuoso e molto dolce, adora la compagnia della sua famiglia umana. Convive tranquillamente anche con altri animali, soprattutto se è castrato.

Tuttavia, non ama stare in casa da solo e vuole giocare continuamente con il suo padrone. Questo è un fattore da tenere in conto se volete adottare questa razza.

Australian Mist: in salute e molto pulito

Questo gatto può vivere fino a 15-18 anni. Gode di buona salute, anche se può soffrire di problemi al tratto urinario e agli occhi.

Ad ogni modo, sono necessarie delle visite periodiche dal veterinario per controllare che vada tutto bene e per rispettare il calendario delle vaccinazioni e degli antiparassitari. Assicuratevi anche di alimentarlo nel modo giusto in base alla sua età e al suo stile di vita.

L’Australian Mist non ha bisogno di cure specifiche. Come gatto è molto pulito, e perde poco pelo quindi basterà spazzolarlo ogni tanto.