Perché il gatto corre come un pazzo per casa?

21 Dicembre 2018
Sebbene esistano teorie sui comportamenti tipici dei felini (legati loro istinti selvatici), è possibile che questo comportamento sia indice di un problema se si manifesta ripetutamente.

Il gatto corre come un pazzo per casa? E’ una situazione assai comune, in particolare di notte, proprio quando può disturbare di più. Perché i gatti si comportano in questo modo?

È possibile insegnargli a evitarlo? C’è forse qualche problema? In questo articolo vedremo perché il gatto corre come un pazzo per casa.

Perché il gatto corre come un pazzo per casa?

Vi sono diverse teorie in merito a questa abitudine.

Sfuggire ai predatori

Secondo alcuni questo comportamento si associa al momento in cui il gatto defeca nella lettiera.

Si pensa infatti che quando i gatti selvatici fanno i bisogni, li seppelliscono più profondamente possibile e poi iniziano a correre per fuggire, di modo che i predatori non riescano a rintracciarli seguendo la traccia odorosa.

Questa teoria ha senso e infatti, se ci fate caso, è molto probabile che il gatto si dedichi alle corse pazze subito dopo aver defecato.

Sebbene sia un felino domestico e viva tranquillamente in casa, alcuni istinti sono difficili da sradicare e potrebbe trattarsi di uno di questi.

Problemi digestivi

Altri esperti affermano che questo comportamento potrebbe essere provocato da problemi digestivi o allergie che causano un senso di malessere che si allevia correndo. 

Sebbene si tratti di una credenza diffusa, l’ipotesi è stata scartata per via del fatto che un gran numero di gatti presenta questo comportamento ed è molto improbabile che abbiano tutti problemi di stomaco.

Pulizia interna

Secondo un’altra ipotesi, queste corse fanno parte di un rituale di pulizia interna che i gatti svolgono.

Tenendo conto di quanto sia importante l’igiene per i gatti e che questi animali si puliscono da soli, questa ipotesi è stata presa ampiamente in considerazione dagli esperti.

Apparentemente, dopo aver defecato, i gatti vogliono allontanarsi il prima possibile dagli escrementi, perché sono molto amanti della pulizia.

Tuttavia Anish Sheth, un veterinario specializzato in comportamento felino, afferma che esiste un nervo che collega cervello e colon che, quando stimolato, potrebbe incoraggiare i gatti a questo bizzarro comportamento.

Gatto al buio

E se il gatto corre come un pazzo durante la notte?

Alcune teorie paiono credibili, ma tutte perdono senso quando il micio corre come un matto per casa di notte. Se è possibile che talvolta il gatto debba defecare di notte, sembra però ben poco probabile che ciò accada proprio tutte le sere.

Pertanto sembra chiaro che possano esserci altre cause, o almeno altre teorie. Ve ne esponiamo alcune.

Bruciare energie

Molti affermano che i gatti sono dotati di grande energia e, poiché stanno in casa e solitamente fanno poco movimento, correre è un modo per sfogarsi e incanalare questa energia.

Tuttavia, questo comportamento sembra essere più comune nei cuccioli e negli esemplari giovani.

Pulci

Se il gatto ha le pulci o altri parassiti o ha prurito in una parte del corpo che non riesce a raggiungere, è molto probabile che inizi a girare come un pazzo e corra per cercare di sfuggire al fastidio.

Se il gatto non si comporta spesso in questo modo e all’improvviso notate che inizia a farlo, controllate che non abbia pulci o problemi alla pelle che lo facciano sentire a disagio.

Gatto con le pulci

Iperestesia felina

Questa sindrome, nota anche come disturbo della “pelle arrotolata”, è una patologia grave, fortunatamente non molto diffusa. In questo caso il gatto corre come un matto, ma lo fa molto spesso e ciò si accompagna a sintomi come morsi e graffi sulla coda e su altre parti del corpo.

Questa sindrome può comportare comportamenti compulsivi e si ritiene sia associata ad allergie, tossine o disturbi neurologici.

Anche se può essere divertente vedere il gatto correre come un pazzo, tenete conto che alla base di questo comportamento potrebbe esserci un problema che dovrà essere curato.

Il benessere del vostro animale domestico è una vostra responsabilità, quindi se il gatto si comporta in questo modo con frequenza eccessiva non esitare a portarlo dal veterinario.