I 10 animali marini più grandi del mondo

I veri giganti vivono in tutti il mondo, ma da nessuna parte come nell'oceano. Qui potete incontrare i più grandi animali marini del mondo.
I 10 animali marini più grandi del mondo

Ultimo aggiornamento: 06 settembre, 2021

Gli oceani, i polmoni del pianeta e l’origine della vita, sono così incredibilmente vasti che la vita che ospitano non è completamente conosciuta oggi. Tutte le leggende e le creature dell’immaginario popolare hanno un senso per chiunque abbia incontrato uno dei più grandi animali marini del mondo. Questi sono di dimensioni inimmaginabili finché non ci si ritrova di fronte.

Per questo motivo, questo articolo rende omaggio agli esseri viventi più titanici dell’ambiente marino. Troverete cifre e confronti, perché forse con ciò potrete farvi un’idea di cosa significhi intravedere uno di questi magnifici animali.

Gli animali marini più grandi del mondo

I mammiferi marini come le balene sono ben noti per le loro dimensioni impressionanti. Tuttavia, ci sono alcuni pesci e invertebrati che non sono da meno. Scoprite insieme a noi i più bei giganti del mare.

1. Calamaro gigante

Il genere Architeuthis raggruppa i cefalopodi popolarmente conosciuti come “calamari giganti”. Si pensa sia il più grande invertebrato del mondo: sono stati trovati esemplari fino a 30 metri di lunghezza e una tonnellata di peso.

Una curiosità su questi cefalopodi è la loro incredibile visione, adattata alle profondità in cui vivono: tra 400 e 1500 metri sotto la superficie. Possono vedere quasi nella completa oscurità, qualcosa che non ci sorprende con la poca luce nel loro ambiente.

2. Capodoglio (Physeter macrocephalus)

Non sorprende che il peso di 15 tonnellate del capodoglio abbia ispirato il romanzo di Moby Dick. È la specie più grande di odontoceti e gli esemplari si muovono in gruppi familiari, creando stretti legami sociali tra i loro membri.

Il capodoglio è anche l’animale più rumoroso del mondo: i clic della sua ecolocalizzazione possono uccidere piccole prede. Il livello di pressione sonora più alto mai registrato da un animale è stato quello di un capodoglio al largo delle coste della Norvegia settentrionale. Quello scatto ha raggiunto i 235 decibel.

Il capodoglio ha molte curiosità.

3. Squalo balena (Rhincodon typus)

Lo squalo balena è il pesce più grande del mondo: può pesare più di 34 tonnellate e misurare fino a 12 metri. Non è una specie da caccia, ma filtra l’acqua attraverso i suoi favi branchiali per ottenere plancton, kill, necton, alghe e occasionalmente qualche piccolo pesce o crostaceo.

Uno dei più grandi animali marini del mondo.

4. Elefante marino del sud (Mirounga leonina) tra gli animali marini più grandi

L’elefante marino è il focide più grande del mondo. Il suo nome deriva dalla proboscide che presenta sul muso, che può gonfiare per apparire più minaccioso o come forma di corteggiamento. La specie presenta un marcato dimorfismo sessuale, in quanto i maschi possono pesare 4 tonnellate e misurare 6 metri. Le femmine, invece, non raggiungono i 4 metri.

5. Pesce remo (Regalecus glesne)

Questo pesce, uno dei più grandi animali marini, vive in quasi tutti gli oceani tranne i polacchi. È conosciuto come il pesce più lungo del mondo con i suoi 11 metri di lunghezza (anche se sono stati segnalati esemplari che raggiungono i 17). C’è una credenza popolare non ancora provata che afferma che la sua apparizione avvenga prima e dopo un terremoto, fungendo da avvertimento.

Alcuni esperti azzardano che i pesci di acque profonde, come il pesce remo, possano rilevare l’attività sismica prima di quelli che vivono in superficie, il che potrebbe spiegare il fenomeno.

Uno dei più grandi animali marini del mondo.

6. Squalo elefante (Cetorhinus maximus)

È il pesce più grande dopo lo squalo balena, con 10 metri di lunghezza e quasi 4 tonnellate di peso. Il suo aspetto è impressionante, poiché nuota con la bocca aperta, filtrando il plancton e si possono vedere le sue branchie. Gli esemplari migrano in inverno verso zone abissali, dove percorrono migliaia di chilometri alla ricerca di grandi masse di cibo.

Il suo carattere pacifico e la sua scarsa diffidenza nei confronti dell’uomo ne hanno causato il declino, poiché la sua caccia e cattura era semplice. Attualmente questo pesce è in pericolo di estinzione, poiché la sua uccisione non si è fermata da quando la popolazione ha iniziato a diminuire.

7. Orca (Orcinus orca)

Chiamate erroneamente “orche assassine“, le orche sono il membro più grande del delfino. Sono super predatori che si nutrono di foche, pinguini, pesci e persino piccole balene. La loro intelligenza è notevole e vivono in piccoli gruppi in cui interagiscono in modo complesso, arrivando anche ad escogitare nuove strategie di caccia di gruppo.

Uno degli animali più grandi degli oceani.

8. Manta gigante (Mobula birostris) tra gli animali marini più grandi

La pastinaca più grande del mondo abita le zone calde degli oceani del mondo e può raggiungere un’apertura alare di 9 metri. Questi sono animali solitari che si nutrono di piccoli pesci, calamari e plancton. Sono totalmente innocui e in alcune regioni si sono abituati alla presenza umana.

Uno degli animali più grandi dell'oceano.

9. Balenottera comune (Balaenoptera physalus)

Di tutti i più grandi animali marini del mondo, la balenottera comune è al secondo posto. La sua lunghezza media è solitamente di 18 metri e può pesare fino a 90 tonnellate. Tuttavia, queste incredibili dimensioni non gli impediscono di nuotare rapidamente a una media di 37 chilometri orari. La sua caccia intensiva l’ha messa in uno stato vulnerabile.

Il getto d’acqua che espelle attraverso lo sfiatatoio quando risale in superficie può raggiungere i 6 metri di altezza.

10. Balenottera azzurra (Balaenoptera musculus), ultimo degli animali marini più grandi

Naturalmente in questa lista non poteva mancare l’animale più grande del mondo, sia in terra che in mare: la balenottera azzurra. Nessuna specie ha superato i 30 metri di lunghezza e più di 130 tonnellate di peso.

Questo cetaceo compie lunghe migrazioni alla ricerca di acque calde e fresche, poiché trascorre le estati nelle acque polari e gli inverni nelle acque equatoriali. Le sue vocalizzazioni sono qualcosa da sentire, poiché il suo ruggito arriva a quasi un chilometro e mezzo di distanza eppure sembra che sia vicino.

Una balenottera azzurra in viaggio attraverso il mare

I più grandi animali marini del mondo hanno sempre suscitato fascino e con buone ragioni. La parte oscura di questa ammirazione è che, mentre alcuni umani sono stati motivati a studiarli e proteggerli, altri preferiscono cacciarli. Questi esseri sono il riflesso della maestà della preistoria e cercano solo di vivere in pace. La loro esistenza vale quanto quella di chiunque altro.

Potrebbe interessarti ...
5 mostri marini: verità o leggenda?
I Miei AnimaliLeggi in I Miei Animali
5 mostri marini: verità o leggenda?

Mostri marini: verità o leggenda di queste mitiche creature frutto dell'invenzione umana che non è in grado di studiare le profondità marine.



    • Rigby, C.L., Barreto, R., Carlson, J., Fernando, D., Fordham, S., Francis, M.P., Herman, K., Jabado, R.W., Liu, K.M., Marshall, A., Romanov, E. & Kyne, P.M. 2021. Cetorhinus maximus (amended version of 2019 assessment). The IUCN Red List of Threatened Species 2021: e.T4292A194720078. https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2021-1.RLTS.T4292A194720078.en. Downloaded on 21 August 2021.
    • Cooke, J.G. 2018. Balaenoptera physalusThe IUCN Red List of Threatened Species 2018: e.T2478A50349982. https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2018-2.RLTS.T2478A50349982.en. Downloaded on 21 August 2021.
    • Meekan, M. G. (2016, May). Will the world’s biggest fish get any bigger? Limits to the size of filter-feeding fishes over the last 160 million years. In The 4th International Whale Shark Conference (Vol. 2016, No. 2, p. 34). Hamad bin Khalifa University Press (HBKU Press).