Il mio gatto mi ruba le cose: perché?

Quando un gatto ruba qualcosa, che siano oggetti del suo padrone o di qualcun altro, si tratta di un problema comportamentale che deve essere affrontato. Ecco le chiavi per poterlo fare.
Il mio gatto mi ruba le cose: perché?

Ultimo aggiornamento: 27 gennaio, 2022

Non è raro sentire storie di padroni il cui gatto ruba loro delle cose e le nasconde. A volte le ritrovano, a volte le perdono per sempre. Di solito sono cose luccicanti, come carta stagnola, calzini colorati o caramelle. Il problema è quando si tratta di gioielli o delle chiavi della macchina e non si riesce a trovarli. Cosa fare al riguardo?

Se siete qui perché il vostro gatto è Arsenio Lupin, in questo spazio vi spiegheremo il perché del suo comportamento, e vi daremo inoltre consigli affinché i vostri beni più preziosi non scompaiano per sempre (o affinché il vostro gatto non ingerisca nulla che non dovrebbe). Continuate a leggere.

Perché un gatto ruba le cose al suo padrone?

Ci sono diverse spiegazioni per questo comportamento, che possono andare dall’istinto del felino alla semplice noia. Di seguito sono riportate le spiegazioni più comuni al comportamento del gatto che ruba le cose al suo padrone, oltre a suggerimenti su cosa fare al riguardo.

Istinto di caccia

Il gatto non “caccia” le vostre cose, bensì prende ciò che lo attira e lo porta in un altro posto. Quando un felino riesce a catturare una preda, non sempre la mangia nello stesso luogo in cui l’ha cacciata, ma in genere cerca prima un posto sicuro dai suoi concorrenti.

Pertanto, anche se non ha intenzione di mangiare i vostri calzini, è possibile che il gatto abbia l’istinto di portarli in un altro posto in modo che nessuno glieli porti via.

Se il vostro gatto lo fa, è probabile che abbiate ritrovato la refurtiva in un nascondiglio a casa o fuori, come in cortile o in giardino. In questo caso, potete attuare diverse tattiche: mettere al sicuro tutto ciò che non volete che il gatto prenda in un posto a cui non può accedere, impedirgli di accedere ai suoi nascondigli, dargli dei giocattoli da nascondere e altro ancora.

L’importante, oltre a non perdere cose di valore o le chiavi, è che il gatto non ingerisca alcun oggetto che possa provocargli problemi digestivi. Alcuni gatti tendono a cercare di mangiare ciò con cui giocano, il che può portare a un intervento chirurgico d’urgenza.

I gatti potrebbero voler scappare di casa.

Si annoia

In assenza di stimoli, i gatti cercano qualcosa con cui divertirsi all’interno del loro ambiente, come la maggior parte degli animali. Se non hanno giocattoli che gli piacciono, è probabile che prendano tutto ciò che attira la loro attenzione e lo portino da qualche altra parte per divertirsi.

La soluzione a questo è semplice: arricchite l’ambiente del vostro gatto. Oltre ai giocattoli, potete fornirgli giochi di intelligenza, che intratterranno l’animale per diverso tempo. D’altra parte, è essenziale trascorrere del tempo di qualità con lui, giocando o socializzando.

Vuole attirare la vostra attenzione

È molto probabile che abbiate avuto una reazione forte quando avete sorpreso il gatto a rubarvi qualcosa. Che lo rimproveriate o ridiate di lui, il punto è che gli avete prestato attenzione e ha imparato che questa strategia funziona. Per questo motivo, i loro tentativi di rubare potrebbero essere un modo per cercare di ottenere la vostra attenzione.

Questo diventa un problema quando il gatto vi fa perdere oggetti di valore, o ruba o ingerisce compulsivamente oggetti che non dovrebbe.

Se il vostro gatto ruba le cose per attirare la vostra attenzione, forse è perché non gli date tutta l’attenzione di cui ha bisogno. È, quindi, un segno che dovreste passare più tempo con il vostro gatto. Tuttavia, i furti sono un comportamento che va reindirizzato e per farlo potete seguire i seguenti suggerimenti:

  • Conservate tutto ciò che non volete che prenda il gatto e tutto ciò che potrebbe rappresentare un pericolo per lui.
  • Se il vostro gatto ruba comunque le cose, ignoratelo completamente (ma tenete d’occhio dove nasconde il suo bottino). Ricordate che anche rimproverare è prestare attenzione, quindi evitatelo.
  • Concentratevi sulla risposta solo quando fa qualcosa di positivo, come cercare di socializzare con voi attraverso fusa o testate.
  • Trascorrete più tempo con il vostro gatto: se ciò di cui ha bisogno sono attenzioni, potrebbe essere che gliene stiate dando meno di quanto ha bisogno. Stabilite una routine in modo da trascorrere del tempo con lui per rassicurarlo del fatto che ogni giorno avrà l’affetto che cerca.

Cosa devo fare se il mio gatto ruba cose che si trovano fuori di casa?

I gatti che hanno accesso all’esterno e che hanno l’abitudine di prendere ciò che attira la loro attenzione possono comparire in casa portandosi dietro cose che non sono loro (o vostre). In questo caso, oltre a restituire l’oggetto in questione, potreste dover considerare di limitare il numero di volte in cui il gatto accede alla strada.

Pensate che, oltre a rubare oggetti ai vicini, il gatto potrebbe mangiare qualcosa che gli fa male o avere un incidente nella proprietà di qualcun altro.

Un gatto randagio con l'orecchio morsicato.

In ogni caso, se questo comportamento diventa generalizzato al di fuori della casa, probabilmente sarà il caso di rivolgersi a un etologo felino. Non esitate a chiedere aiuto, perché la cosa più importante è che il vostro gatto sia felice e non assuma comportamenti rischiosi, e a volte è difficile riuscirci da soli.

Potrebbe interessarti ...
Perché il mio gatto sposta il cibo fuori dalla ciotola?
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
Perché il mio gatto sposta il cibo fuori dalla ciotola?

Quando un gatto sposta il cibo fuori dalla ciotola, potrebbe volerlo portare altrove per sentirsi più al sicuro o se la ciotola non è adatta.