Imparate a trattare correttamente un cane

23 Gennaio 2016

Le persone che amano gli animali possono facilmente cadere nella tentazione di trattare i cani come esseri umani. Tuttavia, ciò non è molto vantaggioso per l’animale perché in realtà, anche se lo reputiamo meglio di molte altre persone, non è una persona. Grazie a questo articolo imparerete a trattare correttamente il vostro cane.

Perché non possiamo trattare il cane come una persona?

trattare

 

Molto semplice: lui non può ragionare. È vero che con un buon addestramento può capire ciò che volete comunicargli o ordinargli, ma non potrà mai seguire un vostro ragionamento.

A volte, probabilmente seguendo il loro istinto, disubbidiranno a qualcosa che già gli avevate insegnato, pertanto per trattare correttamente il vostro cane, non potete arrabbiarvi e gridargli tentando di fargli capire perché non può fare ciò che vuole. Dimenticatelo, non lo capirà mai, non è una persona.

Se volete calmare i suoi traumi senza educarlo, semplicemente coccolandolo come se fosse un bambino e voi la sua mamma (e capiamo che questo possa essere il sentimento di molti padroni nei confronti del loro cane), dovete tenere presente che ciò potrebbe influenzare negativamente il carattere e la personalità del cane.

Effetti negativi di trattare il cane come una persona

Ci sono molti aspetti per cui trattare un cane come un essere umano può essere negativo per l’animale stesso.

Il cibo

È risaputo che gli animali non possono mangiare le stesse cose delle persone, perché il loro stomaco non è adatto a digerire gli stessi alimenti. Alcuni cibi in particolare, possono causare effetti disastrosi e addirittura mortali. Se volete trattare correttamente il vostro cane, fornitegli del cibo adeguato alla sua specie.

Il bagno

In molti credono che fare il bagno spesso al loro cane lo renda pulito e felice. Ebbene, sappiate che fare il bagno troppo spesso al cane può avere conseguenze negative per la sua salute, per il suo pelo e per il suo stato emotivo. Se volete trattare correttamente il vostro cane, seguite i consigli del veterinario per quanto riguarda la sua igiene.

Non aiutatelo con tutti i suoi traumi

Se ogni volta che l’animale mostra di aver paura di qualcosa (petardi, tempeste, ecc) correte a consolarlo, crescerà come un cane debole mentalmente, che sarà incapace di reagire per difendersi, che abbaierà senza motivo e si trasformerà in un cane pauroso e, cosa ancora peggiore, aggressivo. Per trattare correttamente il vostro cane, dategli amore ma sempre in maniera equilibrata.

Trattarlo come vostro pari

Questo è un grave errore, perché il cane si sentirà totalmente disorientato. La sua discendenza dal lupo, fa sì che egli cerchi istintivamente un leader. È qualcosa di innato, qualcuno deve guidarli. Se voi non ricoprite il ruolo di leader, potrebbe essere un problema. Potrebbe anche succedere che voglia essere lui stesso il leader e che quindi voglia fare ciò che vuole, senza obbedire agli ordini e diventando sempre più aggressivo.

Non porre dei limiti

Lasciare che il cane faccia ciò che vuole, perché lo amate troppo e non vi pesa raccogliere l’immondizia che sparpaglia o buttare le scarpe che vi rompe, ha molto a che vedere con il punto precedente. Il cane ha bisogno di sentirsi amato, ma non può vivere in un mondo privo di regole, perché può trasformare il suo comportamento in qualcosa di negativo. Per trattare correttamente il vostro cane, fategli capire cosa volete da lui, mettete delle regole e limitate il suo comportamento.

Come avere un cane felice

cane

Affinché il vostro cane sia felice, dovete coprire interamente le sue necessità. Bisognerà prestare particolare attenzione ai seguenti punti:

  • Esercizio. Un cane ha bisogno di canalizzare la sua energia e di rilasciare l’adrenalina. Per questo non c’è niente di meglio dell’esercizio fisico. Non limitatevi a portarlo a spasso per cinque minuti solo per fargli fare i suoi bisogni, fategli fare del buon esercizio.
  • Disciplina. La disciplina vi aiuterà a rendere il vostro cane più felice. Dovete stabilire dei limiti e aiutarlo a capire le cose che volete che faccia e ciò che invece non deve fare.  
  • Amore. Questo è fondamentale per rendere felice un cane. Dovete trovare equilibrio tra amore e disciplina; in questo modo potrete trattare correttamente il vostro cane.

Siamo consci del fatto che l’amore che sentite per il vostro cane sia simile a ciò che provate per qualsiasi altro componente della famiglia, ma non dimenticate mai che non si tratta di una persona e che ha quindi bisogno di vivere seguendo schemi differenti.