La dieta BARF non è salutare, lo dicono gli esperti

Secondo gli esperti, la dieta BARF che molti somministrano al proprio cane per i suoi benefici, in realtà non è per niente salutare. Questa pratica, infatti, mette a rischio non solo la salute dell'animale, ma anche delle persone che vivono con lui.
La dieta BARF non è salutare, lo dicono gli esperti

Ultimo aggiornamento: 12 luglio, 2021

C’è un intero dibattito intorno al tema dell’alimentazione per gli animali domestici. Secondo alcuni esperti, il cibo crudo (la dieta BARF) per animali non è più salutare. Questo aspetto nutrizionale risulta essere un pericolo latente per l’animale e per le persone che vivono con lui, soprattutto se anziani o bambini. Tuttavia, alcuni sono convinti che costituisca una dieta ideale e sicura per gli animali.

Alcuni esperti affermano che non ci sono benefici in questo tipo di dieta, eppure sempre più persone scelgono di seguirla per nutrire i propri animali domestici. In paesi come i Paesi Bassi, ad esempio, la metà delle persone che hanno cani afferma di utilizzare la carne cruda come base alimentare per i cani. In questo articolo capirai perché è una scelta sbagliata e dannosa per il tuo amico a quattro zampe.

Cos’è la dieta BARF?

La dieta BARF (Biologically Appropriate Raw Food) consiste in un metodo di alimentazione a base di carne cruda che alcuni considerano più favorevole e naturale per i propri animali. Questa dieta non include solo carne, ma anche frattaglie, ossa, frutta, verdura, oli e noci.

Questo metodo – che esclude tutti i tipi di alimenti trattati – viene messo in pratica da chi ritiene che la natura dell’animale domestico, sia esso di cane o gatto, non sia predisposta a nutrirsi di crocchette o di qualsiasi altro prodotto ritenuto meno naturale. In altre parole, a prima vista sembra un’opzione più sana e più organica.

Secondo gli studi, il cibo crudo per animali non è l'ideale.

Benefici e danni

I difensori della dieta BARF affermano che questa pratica migliora il pelo dell’animale e aiuta a rafforzare il suo sistema immunitario. Inoltre, secondo quanto raccontato a BBC News dal direttore medico di BarfChile, gli alimenti eccessivamente lavorati garantiscono facilità all’utilizzatore, ma possono danneggiare il microbiota intestinale dell’animale.

Per questo medico, gli alimenti trasformati portano a malattie come il diabete o l’obesità.

Tuttavia, alcuni esperti affermano che il cibo crudo per animali non è salutare. A differenza di coloro che sostengono la dieta di cibi crudi biologicamente appropriati, altri sostengono che questo metodo di alimentazione manca di sostanze nutritive e può essere dannoso per i denti, l’intestino degli animali e altre parti del loro corpo.

Conseguenze della dieta BARF

Secondo l’European Scientific Counsel Companion Animal Parasites, gli animali domestici che consumano cibo crudo possono diffondere nelle loro feci batteri patogeni e zoonotici, che corrono il rischio di essere trasmessi alle persone attraverso il contatto diretto. Questa trasmissione avviene solitamente anche attraverso la contaminazione incrociata del cibo in cucina dopo la sua preparazione.

L’alimentazione attraverso la dieta BARF, secondo gli esperti che vi si oppongono, rappresenta un rischio di esposizione ai batteri per gli animali domestici. 

Inoltre, le diete crude comportano un alto rischio di squilibrio nutrizionale, soprattutto nei giovani animali in crescita. La moltiplicazione di alcuni parassiti può essere favorita in una dieta di cibi non trattati, poiché completano il loro ciclo biologico in quanto i carnivori ingeriscono proteine animali crude o poco cotte.

Parassiti nel cibo

Uno studio pubblicato dalla British Veterinary Association afferma che batteri come Salmonella e Campylobacter sono stati trovati nelle diete a base di carne cruda per cani. Queste specie batteriche sono in grado di passare dagli animali alle persone, mettendo così a rischio chi convive con il cane eventualmente infetto.

Le frattaglie utilizzate per il cibo non sono nemmeno sottoposte ad alcun tipo di trattamento per ridurre il contenuto microbico, afferma la ricerca. Ciò implica il rischio che abbiano una potenziale presenza di microrganismi patogeni che senza dubbio influenzeranno direttamente gli animali domestici.

Lo studio ha anche riscontrato la presenza di batteri appartenenti alla famiglia delle Enterobacteriaceae e alla specie Clostridium perfringens. Pertanto, è importante prestare maggiore attenzione quando si stabilisce una dieta che avvantaggi davvero l’animale domestico. Va notato che alcuni hanno organismi sensibili che potrebbero essere davvero colpiti da una negligenza nella loro dieta.

Come nutrire correttamente il tuo animale domestico

Per trovare una dieta adatta al tuo animale domestico, è importante che consultarti prima con un professionista del settore. Un esperto saprà consigliarti meglio se il tuo animale si trova in condizioni particolari di salute, che devono essere prese in considerazione durante la scelta dell’alimentazione. Grazie a questo, eviterai di esporre la salute del tuo animale al rischio di una cattiva alimentazione.

Cucinare il cibo può essere un’opzione migliore e più sicura per l’animale. È inoltre possibile utilizzare attrezzature da cucina specifiche per prevenire la diffusione di batteri su altri attrezzi. Allo stesso modo, se la carne cruda deve essere utilizzata nella dieta dell’animale, è importante acquistarla in un luogo affidabile e igienico.

Si raccomanda, inoltre, di tenere la carne separata dagli altri alimenti ed evitare di somministrarla a un cane sotto antibiotici, poiché potrebbe aumentare la sua resistenza batterica. 

La dieta BARF

Infine, ricorda che una buona alimentazione contribuisce ad avere un animale sano e felice. La loro salute è uno dei pilastri più importanti e va tenuto presente che contrarre malattie, virus o batteri dal tuo animale domestico potrebbe influire sulla tua integrità fisica. La corretta manipolazione degli alimenti è essenziale per evitare ogni tipo di rischio.

Potrebbe interessarti ...
Diete vegane per animali domestici: parlano gli esperti
I Miei AnimaliLeggi in I Miei Animali
Diete vegane per animali domestici: parlano gli esperti

Le diete vegane per animali domestici sono una tendenza in crescita. Tuttavia, gli esperti di nutrizione animale non lo raccomandano.