Ecco la tartaruga con la protesi a rotelle

12 aprile, 2017

Sebbene le storie di riscatto siano tristi, ci piace condividerle con voi. Ci insegnano ad affrontare con coraggio i duri colpi della vita, come è accaduto a questa tartaruga.

Oggi vi parleremo di una tartaruga con una grande forza di volontà. Ha avuto una brutta esperienza, però alla fine è riuscita ad essere felice, nonostante le circostanze.

La tartaruga che è stata morsa

Non succede molto spesso, però a questa tartaruga, della quale non sappiamo il nome, dei topi hanno mangiato le zampe anteriori, rendendola invalida. La sua padrona ha speso più di 1200 euro dal veterinario per cercare di alleviare la sua situazione, ma sfortunatamente non è servito a molto.

Le zampe sono fondamentali per le tartarughe. A differenza di altri animali, non possono fare niente se ne perdono due. Tuttavia, al figlio di Jude Ryder, la padrona della tartaruga, è venuta un’idea geniale.

Ha creato una specie di sedia a rotelle che la fa camminare. Si è messo all’opera, e non è stato neanche difficile costruirla. In poco tempo l’animale ha potuto usare questa specie di protesi che gli ha permesso di avere una vita normale.

Si tratta di due ruote che vanno fissate sopra al suo guscio. Questo apparecchio la fa essere più veloce di prima. Il detto essere più lento di una tartaruga non è valido in questo caso.

Siamo felici che la tartaruga abbia di nuovo una vita normale. Tutto ciò grazie all’invenzione del figlio di Jude e anche alla forza di volontà dell’animale e all’amore della sua padrona, che non si è mai data per vinta ed era disposta a tutto pur di aiutarla, anche a spendere molti soldi. Dobbiamo farle i complimenti.

Fonte: soscurioso.com/

Altri animali con le rotelle

Purtroppo, sono molti gli animali che hanno avuto bisogno di una protesi, e i loro proprietari hanno fatto il possibile per procurargliela.

  • Muñeca. Muñeca è una cagnolina che ha perso 3 zampe a causa di un dipendente di un parco in Venezuela che stava tagliando l’erba. Secondo la sua versione, l’attrezzo gli è sfuggito dalle mani e non ha potuto evitare l’incidente. Questo povero animale è rimasto immobile, poiché non poteva camminare con una sola zampa. Tuttavia, una signora che fa parte di un’associazione per la protezione degli animali, se ne è presa cura. Muñeca ha avuto la sua protesi, e anche se non potrà essere quella di prima, avrà la vita che si merita.
  • Turbo roo. Questo piccolo Chihuahua è nato senza le due zampe anteriori, e per questo è stato abbandonato. Un centro si è preso cura di lui, fornendogli una protesi che lo aiuta a camminare, a correre e anche a saltare.
  • Rexie. Questa gattina, a causa di un incidente, non può più muovere le zampe posteriori. Però ha potuto avere una vita normale grazie agli sforzi della sua padrona per fargli avere una protesi adatta a lei. Rexie ora può perfino correre.

Questi sono solo alcuni casi di animali che hanno avuto una seconda opportunità. La loro vita ha subito una brusca variazione, però sono riusciti ad andare avanti grazie alla loro voglia di vivere, all’aiuto delle persone che li amano e al loro spirito di abnegazione.

Ci piace raccontare delle storie che, sebbene abbiano un inizio triste, finiscono bene. La felicità non dipende da ciò che si possiede o da ciò che si è, ma da come si affrontano le circostanze per essere il più felici possibile.