Latte d'emergenza fatto in casa per cuccioli di cane appena nati

In caso di emergenza, potete preparare del latte per cuccioli di cane con ingredienti disponibili nel supermercato. Ecco la ricetta.
Latte d'emergenza fatto in casa per cuccioli di cane appena nati

Ultimo aggiornamento: 11 agosto, 2022

Conoscere una ricetta di latte fatto in casa per cuccioli appena nati può salvare la vita di un animale, o anche più di una. Capitano purtroppo situazioni come trovare dei cuccioli dentro una borsa abbandonata o scoprire un cane abbandonato dentro un cassonetto. In alcuni casi, la mamma dei piccoli muore prima di aver terminato l’allattamento.

Se siete disposti a gestire un’emergenza di questo tipo, in questo articolo vi forniamo una guida di base per nutrire i piccoli fino a quando non saranno in grado di mangiare cibi solidi. Non perdetevi le prossime righe, perché le vostre conoscenze e la vostra dedizione sono le migliori risorse che avete per aiutarli.

L’importanza del latte materno

In alcuni casi, nonostante gli sforzi e le centinaia di ore trascorse a nutrirli, i cuccioli alimentati con latte artificiale muoiono. È una cosa che spezza il cuore e ci ricorda che la madre non è solo fonte di cibo e protezione per i suoi figli. In effetti, il latte materno fornisce molto più di quanto possiamo pensare:

  • Energia sufficiente per mantenere in vita i cuccioli: il latte di cagna fornisce 1200-1300 kcal per litro.
  • Nutrienti essenziali per il corretto sviluppo dei piccoli: in un litro ci sono 80 grammi di proteine e 90 grammi di grassi. Contiene anche calcio e fosforo, essenziali per la crescita di ossa e muscoli.
  • Anticorpi: la madre, attraverso il colostro (la prima poppata del cucciolo), cede i propri anticorpi ai figli. In questo modo protegge i cuccioli da qualsiasi malattia a cui sia immune.

Come potete vedere, si tratta di un alimento insostituibile. Questo non significa che non è possibile allevare un cucciolo orfano o dei piccoli che non hanno terminato il periodo di allattamento, ma che sarà più complesso rispetto alla maniera naturale.

Cuccioli di Akita che mangiano.

Ricetta del latte fatto in casa per cuccioli di cane appena nati

Molti scelgono di dare il latte vaccino ai cagnolini di cui si prendono cura. Tuttavia, come è ovvio, il latte vaccino ha una formula nutritiva adatta ai vitelli, non ai cani. Pertanto, per fare del latte fatto in casa per cuccioli di cane è necessario aggiungere alcuni ingredienti. Gli ingredienti per preparare questo alimento sono i seguenti:

  • 250 ml di latte vaccino intero.
  • 250 ml di acqua.
  • 2 tuorli d’uovo (senza l’albume).
  • 1 cucchiaio di olio vegetale.

Tenete presente che la ricetta può variare a seconda dell’età e delle dimensioni del cucciolo. Alcuni esperti raccomandano di aggiungere integratori multivitaminici al posto dell’olio e suggeriscono diverse proporzioni di latte e uova.

L’obiettivo è far sì che il latte vaccino raggiunga i livelli di calorie, grassi e proteine di cui ha bisogno un cucciolo di cane.

Come nutrire un cucciolo appena nato

Per scoprire in quale settimana di vita si trova il piccolo, l’ideale è pesarlo e rilevare dettagli come il cordone ombelicale, gli occhi chiusi, ecc. A seconda di queste caratteristiche, la quantità di latte di cui hanno bisogno varierà come segue:

  • Prima settimana: da 12 a 13 kcal/100 grammi di peso al giorno.
  • Seconda settimana: da 13 a 15 kcal/100 grammi di peso al giorno.
  • Terza settimana: da 15 a 18 kcal/100 grammi di peso al giorno.
  • Quarta settimana: da 18 a 20 kcal/100 grammi di peso al giorno.

Il numero di poppate varia da circa 8 al giorno (ogni 3 ore) a 4 al giorno. Dalla quarta settimana potete iniziare a introdurre nella dieta porridge e acqua.

Per dar loro da mangiare, fateli sdraiare sulla pancia, come se venissero allattati dalla madre, e mai a faccia in su, perché potrebbero affogare.

L’importanza del veterinario e del latte in formula commerciale

Una buona alimentazione può essere di grande beneficio per i vostri animali domestici.

Una cosa importante da tenere a mente è proprio nel titolo di questo articolo: questa ricetta del latte fatto in casa per cuccioli di cane appena nati è solo ed esclusivamente per le emergenze. Ciò significa che in situazioni in cui trovate un cucciolo e non sapete quanto tempo ha passato senza mangiare, la prima cosa da fare sarà nutrirlo utilizzando la ricetta sopra indicata.

Tuttavia, bisogna ricorrere a questa soluzione solo finché non avrete modo di recarvi in un negozio specializzato. In negozio troverete latte in formula specifico per cani, da utilizzare per continuare a nutrire il cucciolo. Questi preparati sono molto più completi e garantiscono al cagnolino il corretto apporto di nutrienti in base alla sua età.

D’altra parte, non appena il cucciolo si è stabilizzato, il passo successivo sarà andare dal veterinario per un controllo sanitario. Durante la visita, inoltre, non solo vi daranno informazioni su quanto latte dargli e quando, ma vi daranno anche consigli utili sulle altre sue necessità. I cuccioli hanno bisogno di calore, di venire stimolati per fare i bisogni, di stare in una determinata posizione per nutrirsi ecc.

Se siete arrivati fin qui è perché stavate cercando una ricetta del latte fatto in casa per cuccioli appena nati. Ciò significa che vi siete assunti la responsabilità di un cucciolo orfano e che siete disposti a sacrificare tempo e fatica per farlo crescere al meglio. Sentitevi orgogliosi, perché state salvando una vita.

Potrebbe interessarti ...
Fino a quando somministrare al cane prodotti per cuccioli?
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
Fino a quando somministrare al cane prodotti per cuccioli?

Non ci piace vedere il nostro piccolo crescere, ma è la legge della vita. Vi siete mai chiesti fino a che età dovreste dargli da mangiare prodotti ...