Le federazioni cinologiche più importanti

31 Luglio 2019
Queste organizzazioni si assicurano che i pedigree e i giudici siano mutuamente riconosciuti da tutti i membri che ne fanno parte. 

Le federazioni cinologiche a livello mondiale si impegnano a mantenere gli standard delle razze pure di cani. Allo stesso modo, promuovono un allevamento sano e responsabile di questi animali al fine di garantire il benessere dei cani registrati secondo la loro normativa.

Queste organizzazioni sono sempre più coinvolte nella lotta contro le legislazioni senza senso. Offrono assistenza legale e lavorano con piccole associazioni e altre organizzazioni non governative che promuovono i diritti dei cani.

Principali federazioni cinologiche

Questo tipo di organizzazioni risultano indispensabili al giorno d’oggi, poiché offrono misure positive che educano il pubblico a una proprietà responsabile dei cani. Sensibilizzano, inoltre, allevatori e giudici a livello internazionale.

Fédération Cynologique Internationale (FCI)

È la federazione cinologica internazionale. Comprende 95 membri e soci contrattuali (un membro per paese) che emettono i loro pedigree e formano i loro giudici. La FCI riconosce 349 razze nel mondo, ognuna come proprietà di un paese specifico.

I paesi “proprietari” delle razze descrivono nel dettaglio lo standard ideale della suddetta razza, in cooperazione con le commissioni delle normative scientifiche della FCI. Queste normative fungono da riferimento per i giudici durante gli spettacoli realizzati nei paesi membri della FCI, ma anche per gli allevatori nel loro intento di allevare cani della migliore qualità possibile.

Tutti i paesi membri realizzano delle dimostrazioni di conformazione internazionale, così come prove di lavoro o caccia, gare di agilità e ubbidienza, corse, prove di pastorizia e corsi. I risultati vengono inviati all’ufficio dell FCI, dove vengono analizzati e omologati.

Cane che realizza prova di agility

Quando un cane ha ricevuto un certo numero di premi, può concorrere per il titolo di campione di bellezza internazionale, spettacolo, lavoro, bellezza, agilità, ubbidienza, razza e performance.

American Kennel Club (AKC)

Riunendo gli amanti dei cani dal 1884, la AKC è una delle federazioni cinologiche più importanti e riconosciute a livello mondiale. Per oltre 130 anni, la American Kennel Club è stata la principale autorità del paese americano per tutti gli aspetti relativi ai cani; non a caso opera come risorsa principale per gli amanti dei cani.

Insieme alle organizzazioni affiliate, incoraggia la cura dei cani come animali domestici. Promuove ricerche per progredire in termini di salute e benessere canino, offre servizi di difesa legale per i padroni di cani ed educano il pubblico a una proprietà responsabile dei cani.

L’obiettivo di tutte le federazioni cinologiche è senza dubbio garantire buoni cani, di mente e corpo sani. Con il passare degli anni, si sono mantenuti fedeli al motto stabilito dai suoi fondatori: “Ricordate sempre: siamo una organizzazione di servizi. I cani non sono qui per noi; noi siamo qui per i cani”.

Federazione Cinologica del Canada

La Federazione Cinologica del Canada è stata fondata nel 1989 da Merville Landry, che introdusse il Coton de Tuléar in Canada ed è autrice dell’autopubblicazione Dictionnaire de la Cynophilie. Questa organizzazione raccoglie gli standard di razza e le linee guida del gruppo descritte dalla Fédération Cynologique Internationale (FCI).

Cani al guinzaglio

Ciò offre un’opportunità per gli amanti delle mostre canine e al pubblico in generale per imparare di più su una grande varietà di cani in tutto il mondo. I campionati di élite vengono celebrati ne Le Provincie Marittime e in Quebec. Queste dimostrazioni di critica specializzata attraggono giudici di tutto il mondo che sono disposti a riconoscere la qualità.

European Guide Dog Federation

Organismo dedicato a influire sulle leggi, le politiche e la condotta di allevatori e addestratori di cani guida. Cerca anche di garantire strutture d’eccellenza e accessi per i padroni di questi animali. Il suo motto è “Insieme siamo forti”.

Ente Nazionale della Cinofilia Italiana tra le federazioni cinologiche

Tra le federazioni cinologiche del mondo non poteva mancare la rappresentazione italiana. L’obiettivo principale della ENCI, da oltre 100 anni, è la conservazione, il fomento e il miglioramento delle razze di cani in Italia.

Si dedica in particolar modo a tutto quanto concerne le razze autoctone italiane. Conta su una lunga esperienza e una straordinaria equipe umana e di collaboratori, oltre che su una vasta gamma di mezzi e risorse.