Le migliori 6 razze di cani da lavoro

06 febbraio, 2018

Sono molte le immagini che vengono alla mente quando si pensa ad un cane. Un prato verde sui cui l’animale gioca o corre, il pelo morbido di un cucciolo appena nato o ancora l’aria sorniona di uno che riposa spaparanzato sul divano di casa. Raramente le persone si soffermano a pensare all’importanza, invece, che i cani da lavoro hanno nella vita di tutti i giorni.

Questo splendido animale da compagnia, il miglior amico dell’uomo, presta volentieri i suoi sviluppatissimi sensi per difendere, proteggere e accompagnare l’essere umano, senza chiedere nulla in cambio. Se non amore e qualche croccantino. Vediamo allora quali sono i migliori cani da lavoro e in che modo si rendono utili per l’umanità.

Che mansioni svolgono i cani da lavoro?

Che ci siano cani da lavoro, non significa che possano svolgere qualsiasi compito. Secondo la loro personalità, il temperamento e le caratteristiche fisiche, sono addestrati per una particolare mansione o attività. In linea di massima, questi sono gli ambiti d’azione di questo straordinario animale domestico:

Sicurezza e salvataggio

Per essere scelto e integrato nelle forze di sicurezza di una nazione, un cane deve seguire un complesso e approfondito processo di addestramento. I suoi compiti includono la protezione degli agenti, la persecuzione e l’arresto di criminali, l’individuazione e ricerca di persone durante catastrofi, il salvataggio in mare aperto…  Da anni ormai Carabinieri, Polizia, Vigili del Fuoco e Protezione Civile sfruttano l’aiuto dei cani, sempre più cruciale per poter salvare vite umane.

cane poliziotto al guinzaglio

Rilevamento

Grazie al loro eccezionale olfatto, i cani possono essere addestrati per identificare e rilevare la presenza di droga, esplosivi, armi e persino denaro. Studi recenti hanno dimostrato che il cane è persino in grado di capire se una donna è incinta o se una persona soffre di un particolare tipo di cancro. Insomma, questi cani da lavoro permettono all’uomo di acquisire veri e propri poteri extra.

Terapia

La Pet-Therapy è sempre più utilizzata in ospedali ed altri centri sanitari. Gli animali sono addestrati e certificati per accompagnare i pazienti con cancro e altre malattie terminali, bambini con autismo, in caso di suicidi o quando si presentano quadri depressivi. Offrono supporto psicologico ai malati e, soprattutto, riempiono le loro giornate di allegria e colore. Con uno stato d’animo più positivo, i trattamenti specialistici attecchiscono con maggiore successo.

Pascolo

Probabilmente questa è la mansione più antica a cui i cani siano mai stati addestrati. Sono responsabili di accompagnare diversi tipi di animali (in particolare bovini e ovini) da un luogo all’altro. Un cane pastore non ha bisogno di un insegnamento specifico, poiché alcune razze sono proprio nate per questo tipo di attività. In alcuni casi, comunque, viene reso necessario un lavoro di perfezionamento.

Guida

Si tratta di cani appositamente addestrati per aiutare le persone disabili, come i non vedenti. In molti paesi, questi cani guida possono entrare nei luoghi pubblici (trasporti, mercati, banche) anche in orario di lavoro.

Le migliori razze di cani da lavoro

Secondo le caratteristiche di una razza specifica, un esemplare può “servire” per l’una o l’altra mansione. Vediamo assieme quali sono i cani da lavoro che meglio svolgono questi compiti in favore dell’essere umano:

1. Alaskan Malamute

Essendo molto veloce, è usato per tirare le slitte (insieme ad altri della stessa razza). Ha la capacità di trasportare fino a 20 kg di peso per 70 km senza stancarsi o fermarsi. L’Alaskan Malamute ha una folta pelliccia per affrontare condizioni climatiche avverse. Viene chiamato “la locomotiva artica”.

2. Bovaro del Bernese

Può essere utilizzato per diversi compiti per via della sua necessità di fare costantemente esercizio. Ad esempio, può aiutare nelle attività di montagna, nella ricerca e salvataggio di persone, oltre a proteggere i greggi di pecore e a tirare i carri.

3. Dobermann

Si dice che sia un cane violento, ma il suo temperamento dipende da come viene cresciuto, allevato e addestrato. È una delle razze preferite dalla polizia e dai corpi militari per il suo carattere equilibrato, per la forte muscolatura e la forza.

4. Grande bovaro svizzero

Questo cane robusto è stato utilizzato nella II Guerra Mondiale come un animale da soma e trazione, per via della sua robustezza. Già nell’antichità erano impiegati come “cani da guerra” da greci, fenici e romani. Sono anche degli ottimi cani pastore.

5. San Bernardo

Quando pensiamo ai cani da lavoro, questo gigante bonario e da coccolare viene in mente con estrema facilità. Deve la sua fama ai monaci dell’Ospizio situato al Colle San Bernardo che, verso il 1660, lo usarono per salvare i viaggiatori persi nella neve. Vengono usati anche per tracciare piste sicure nella neve fresca, per prevedere le valanghe e ritrovare sciatori e alpinisti dispersi nel maltempo. La caratteristica fiaschetta non veniva usata ed è solamente il frutto dell’immaginazione del pittore inglese Edwin Landseer.

un cane San bernardo con la tipica fiaschetta

6. Border Collie

È una delle razze più antiche, utilizzate dai Celti per il pascolo e, inoltre, è considerata una delle più intelligenti al mondo. Ha la capacità di controllare il bestiame, dicono, solo con lo sguardo. Dal X secolo è il migliore amico di contadini e pastori per il suo instancabile aiuto con le mandrie.