5 lezioni che i bambini possono imparare dai gatti

5 lezioni che i bambini possono imparare dai gatti

Ultimo aggiornamento: 02 novembre, 2016

Quando in casa ci sono dei bambini, la maggior parte dei genitori prende la decisione di adottare un cane. Tuttavia, anche i felini sono un’ottima opzione – nonostante abbiano un carattere più indipendente, hanno molto da insegnare ai più piccoli. Volete sapere perché?

Noi de I miei animali non ci preoccupiamo soltanto degli animali, ma anche di voi e delle vostre famiglie. Nell’articolo di oggi vi parleremo di ciò che rende speciale la scelta di un gatto per i vostri figli.

Cosa possono insegnare ai bambini i gatti?

bambino-che-bacia-un-gatto

Nonostante forse non si tratti dell’opzione prediletta da molti genitori, un gatto è l’animale perfetto per insegnare ai bambini lezioni importanti, che faranno di loro persone migliori.

Abbiamo preparato la lista completa degli insegnamenti e dei valori che i più piccoli possono apprendere dai felini. Tuttavia, siamo sicuri che gli amanti dei gatti potranno aggiungerne anche altri.

Il rispetto per specie diverse

Un bambino piccolo conosce un solo modo di vivere: quello della razza umana. Avere un gatto in casa gli farà capire che esistono altre forme di vita, in questo caso quella felina.

Un bambino imparerà che il suo nuovo amico prova dei sentimenti diversi dai suoi, bisogni differenti e soprattutto che possiede una personalità propria, per la quale reclamerà il suo spazio. Inoltre, tutto questo servirà al bambino per imparare che anche gli uomini sono tutti diversi, e che la prima regola della convivenza è la tolleranza.

Il rispetto degli spazi altrui

L’indipendenza dei gatti è una caratteristica che li porta ad essere talvolta egoisti: hanno bisogno del loro spazio e lo esigono, impedendo a chiunque di sottrarglielo.

Inoltre, pur trattandosi di una specie estremamente affettuosa, sono loro a decidere quando è il momento delle coccole. Il vostro bambino imparerà così a rispettare lo spazio vitale di un altro essere vivente, e ad accettare la volontà altrui.

Responsabilità

Un altra lezione che i bambini possono imparare dai gatti è la responsabilità. I gatti, che al contrario dei cani non richiedono speciali attenzioni, hanno comunque bisogno di alcune accortezze, la cui responsabilità può essere assunta da un bambino.

Vostro figlio, per esempio, potrà pulire con il vostro aiuto la lettiera, dargli da mangiare o da bere, raccogliere i suoi giocattoli o sistemare il suo lettino.

Dare a un bambino il compito di svolgere alcuni di questi passaggi, e stabilire l’ora in cui dovrà farlo, servirà a renderlo più responsabile. Questo gli tornerà utile in futuro, trasformandolo in un ottimo genitore e in un buon lavoratore.

Imparare ad amare gli animali

Per quanto indipendenti possano essere, i gatti sanno farsi amare. Per questo, il bambino imparerà ad amare gli animali, scoprendo che l’amore più puro non si basa sulla superficialità.

I gatti non hanno pregiudizi verso altre specie, sanno anzi fare amicizia con qualsiasi altro animale, cosa che insegnerà a vostro figlio a non fermarsi alle apparenze.

Pazienza

gatto-con-bambino

Qualità spesso del tutto sconosciuta ai più piccoli, che tendono a volere ogni cosa subito. Tuttavia, un gatto insegnerà loro che, per convivere con gli altri, la pazienza è fondamentale, in ogni aspetto della vita.

I gatti possono insegnare ai bambini a portare pazienza quando si vuole ottenere qualcosa. Quando un gatto viene introdotto per la prima volta in una nuova casa, passerà per una fase di adattamento, in cui probabilmente si nasconderà e cercherà di stare da solo. Il bambino, dunque, per quanto possa aver voglia di fare conoscenza con il nuovo arrivato, dovrà aspettare.

D’altra parte, una volta presa confidenza con il posto, spesso i felini passano tutto il giorno a dormire. Difatti, i gatti riposano per ben due terzi della giornata. Per giocare insieme, i bambini dovranno quindi aspettare che l’animale si svegli. Dovranno armarsi di molta pazienza.

Come abbiamo visto, un gatto è un ottimo animale anche se in famiglia ci sono dei bambini. I gatti hanno bisogno di minori attenzioni rispetto ai cani, e si dimostreranno essi stessi molto pazienti verso i vostri bambini. Non lasciatevi scappare l’occasione di prendere un gatto, non private i vostri figli della possibilità di imparare tante lezioni importanti per la vita di tutti i giorni.