Maltipoo: tutto su questa razza

Il Maltipoo è un cane adorabile sia nel carattere che nell'aspetto. Se avete intenzione di adottarne uno o lo state prendendo in considerazione, in questo articolo vi diamo tutte le informazioni di base su questo incrocio.
Maltipoo: tutto su questa razza

Ultimo aggiornamento: 14 dicembre, 2021

Se andate d’accordo con i cani affettuosi e dal pelo soffice che vogliono passare tutto il tempo a giocare, il maltipoo è ciò che fa per voi. Questo simpatico cane nasce dall’incrocio tra il maltese e il barboncino, un mix sempre più popolare in tutto il mondo a partire dal secolo scorso.

In questo articolo potrete approfondire le caratteristiche di questa razza, così come il suo carattere, le necessità specifiche e i problemi di salute più frequenti che colpiscono questi cani di piccola taglia. Non perdetevelo, perché questo cane è in grado di conquistare tutti con il suo carattere.

Caratteristiche del Maltipoo

Il maltipoo è un cane di taglia piccola o toy che di solito non arriva a pesare più di 3 chilogrammi. Nonostante questo peso di media, e a seconda della taglia dei genitori, si possono trovare esemplari più grandi, fino a 7 chilogrammi, poiché i barboncini non hanno una taglia fissa.

Si stima che l’aspettativa di vita di questi cani sia di circa 12-14 anni. Fin dalla nascita, il loro pelo è folto e liscio, soffice e piacevole al tatto. La loro pelliccia viene considerata adatta a persone che soffrono di lievi allergie all’epitelio del cane, poiché perdono pochissimi peli.

Il colore del mantello in genere è bianco, anche se può variare a seconda del colore del genitore barboncino. Negli standard della razza si accettano il blu, il grigio, il marrone, il nero e il crema. Tuttavia, al momento non vi sono caratteristiche fisse imposte dalle associazioni cinofile: non è infatti riconosciuta come razza pura a causa della sua condizione meticcia.

Un cane maltipoo su uno sfondo verde.

Origine della razza

Questo incrocio di razze è stato istituito con il nome di maltipoo pochissimi anni fa, poiché ha iniziato a diventare popolare negli Stati Uniti negli anni novanta del secolo scorso. In un primo momento, l’obiettivo era creare una razza la cui pelliccia fosse ipoallergenica, poiché entrambi i genitori hanno questa caratteristica. Tuttavia, è stata la sua natura socievole e affettuosa a renderlo famoso nelle case americane.

Personaggio Maltipoo

Poiché sia il barboncino che il maltese sono razze molto intelligenti, che tendono ad affezionarsi molto ai propri padroni, il Maltipoo ha ereditato queste stesse caratteristiche. È un cane che si distingue per la rapidità di apprendimento e il carattere affettuoso.

Grazie alla sua natura vivace e attiva, il Maltipoo va d’accordo con i bambini e gli anziani, e viene anche usato come cane da terapia. Tuttavia, non tollera affatto la solitudine, poiché si affeziona molto ai suoi padroni, cosa che potrebbe portarlo a soffrire di ansia da separazione. Non è una razza adatta a persone che vivono da sole o trascorrono molto tempo fuori casa.

Necessità specifiche

Come avrete dedotto dalle righe precedenti, questo cane ha prima di tutto bisogno di avere un rapporto salutare e appagante con la sua famiglia umana. Se decidete di adottare un maltipoo, dovete essere sicuri di potergli dedicare tutto il tempo di cui ha bisogno, in quanto tende a dipendere emotivamente dai suoi padroni.

Per quanto riguarda le necessità a livello emotivo, bisogna prendere in considerazione anche la sua natura attiva e intelligente. Dovrebbe sempre avere a disposizione dei giocattoli con i quali possa intrattenersi. In questo modo, potrete prevenire la dipendenza emotiva ed evitare i disturbi d’ansia causati da una stimolazione ambientale insufficiente.

È una buona idea acquistare diversi giocattoli e farglieli usare ogni tanto a rotazione in modo che non finisca per annoiarsi in fretta.

Poiché ha il pelo lungo e folto, un’altra delle necessità specifiche del maltipoo è la spazzolatura quotidiana. Se il pelo si aggroviglia e si annoda, potrebbe finire per compattarsi e impedire alla pelle di respirare correttamente, causandogli problemi cutanei.

Salute generale del maltipoo

Sebbene il maltipoo sia una razza che gode di una discreta salute, è anche vero che ha una maggiore predisposizione a soffrire di alcune malattie rispetto ad altri cani a causa dell’eredità genetica delle sue 2 razze madri. I disturbi più frequenti sono i seguenti:

  • Atrofia progressiva della retina: è una malattia degenerativa, per cui non esiste una cura. Tuttavia, una diagnosi precoce consente la somministrazione di un trattamento che ne rallenta la progressione.
  • Pancreatite: è un’infiammazione del pancreas. A seconda che sia acuta o cronica, può necessitare di cure per tutta la durata della vita del cane.
  • Lussazione patellare o della rotula: si verifica quando vi è una dislocazione della rotula nell’articolazione. Se si tratta di un difetto congenito, sarà necessario un intervento chirurgico per risolverlo.
  • Epilessia: colpisce principalmente i cuccioli, e potrebbe guarire da sola o necessitare di cure per tutta la vita.
  • Sindrome di Shaker: nota anche come sindrome del tremolio generalizzato o cerebellite idiopatica, è un’infiammazione del cervelletto che provoca tremori e incoordinazione motoria.
  • Criptorchidismo: è un difetto che consiste nella discesa di uno o entrambi i testicoli verso lo scroto. Di solito richiede un intervento chirurgico.
  • Problemi orali: queste alterazioni derivano soprattutto dal Bichon maltese.
Una donna abbraccia il suo Maltipoo.

Sebbene l’elenco appena visto sia lungo, in generale il maltipoo gode di buona salute. La migliore cosa da fare per far vivere questo meraviglioso cane il più a lungo possibile sarà portarlo regolarmente dal veterinario e dargli tutte le cure di cui ha bisogno.

Potrebbe interessarti ...
Caratteristiche e curiosità sul maltese
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
Caratteristiche e curiosità sul maltese

Con un'aspettativa di vita tra i 12 e i 15 anni, il maltese è un cane piuttosto sano. Ad ogni modo, potrebbe presentare alcuni problemi alle ginocc...



  • Flores Baptista, R. S. (2019). Programa canoterapia para desarrollar habilidades sociales en niños con Sindrome de Asperger de primaria de la Unidad Educativa los Pinos de La Paz (Doctoral dissertation).
  • Hünning, P. S., Rigon, G. M., Aguiar, J., Stedile, R., & Colome, L. M. (2010). Shaker dog syndrome. Acta Scientiae Veterinariae38(2), 209-212.