Papillon, il cane toy intelligente e pieno di energia

7 Maggio 2018

Il papillon o spaniel nano continentale dalle orecchie dritte, è un piccolo cane di origine franco-belga, ideale per vivere in una casa. In questo articolo vi parleremo di caratteristiche e curiosità di questo bellissimo animale da compagnia. Un cane toy simpatico, intelligente e socievole.

Origine della razza Papillon

Sebbene non ci siano dettagli specifici sulla storia di questa razza canina, gli esperti concludono che si tratta di un tipo di animale abbastanza vecchio, risalente a circa 300 anni fa. Infatti, nei dipinti francesi del XVIII e XIX secolo, si possono apprezzare questi cagnolini in molte rappresentazioni e opere d’arte.

Nonostante la sua lunga storia, lo standard della razza è relativamente recente. La FCI (Federazione Cinologica Internazionale) lo riconobbe solo nel 1937, includendolo nel gruppo 9.

Aspetto fisico del cane Papillon

Siamo di fronte a una cane toy dalla struttura armoniosa, con il corpo leggermente più lungo dell’altezza. La sua testa è proporzionata al resto del corpo, con il muso moderatamente lungo, sebbene più corto del cranio. Lo spot che separa le due zone naso-frontale è chiaramente visibile, specialmente negli esemplari più piccoli.

il profilo di un Papillon bianco e nero
Fonte: papillon-spain.com

Le orecchie sono la caratteristica più importante e servono anche per determinare il tipo di Papillon che si ha davanti. Infatti, all’interno della razza nana continentale dello spaniel, esistono due varietà: il Papillon e il Phalène. Quando l’orecchio ha una struttura alta, con la cartilagine aperta e orientata verso un lato, parliamo del nostro.

Nel contesto delle competizioni, si distinguono due categorie (in base alla dimensione):

  • Peso inferiore ai 2,5 kg in maschi e femmine.
  • Da 2,5 a 4,5 kg nei maschi e da 2,5 a 5 kg nelle femmine.

Per quanto riguarda il mantello, il Papillon ha uno strato unico abbondante, luminoso e ondulato. L’aspetto dei peli ricorda quello dello spaniel inglese, ma si differenzia chiaramente dal cugino spaniel pechinese. Raramente è possibile intravedere una qualche somiglianza con il Pomerania. Tutti i colori sono ammessi, a patto che siano su sfondo bianco, che è il colore principale sul corpo e sulle zampette.

Carattere del Papillon

Il papillon, come la maggior parte dei cani di piccola taglia, appartenenti al gruppo 9 della FCI, è giocoso, affettuoso e vivace. Si adatta molto bene ai piccoli appartamenti. Una qualità che rende questo animale da compagnia perfetto per la vita in città.

due esemplari di Papillon sdraiati nella cuccia
Fonte: papillon-spain.com

È vero che può essere un po’ geloso e possessivo, quindi la sua socializzazione e la sua educazione devono iniziare in età molto precoce. Va d’accordo con i bambini e si adatta alla vita familiare.

Cura e salute del cane Papillon

La sua pelliccia è delicata e richiede una certa cura. È consigliabile portarlo a fare la toeletta almeno due volte all’anno. Ciò servirà a mantenere il taglio del pelo ufficiale, previsto dalla razza. Allo stesso modo, è consigliabile una spazzolatura settimanale, in modo che non rilasci troppi peli.

Nonostante il suo aspetto delicato, il papillon è una razza resistente per la quale non è stata segnalata alcuna incidenza speciale di malattie. Tuttavia, per garantire che il vostro animale domestico sia sano, dovrete ovviamente portarlo dal veterinario, con frequenza, effettuando i controlli periodici e fare in modo che la sua alimentazione sia sempre completa e sufficientemente equilibrata.