Perché il mio gatto sposta il cibo fuori dalla ciotola?

Se notate che il vostro gatto sposta il cibo fuori dalla ciotola e non sapete perché, è possibile che stia rispondendo a un istinto legato alla caccia.
Perché il mio gatto sposta il cibo fuori dalla ciotola?

Ultimo aggiornamento: 14 marzo, 2022

Se vivete con un gatto, sicuramente l’avrete visto almeno una volta spostare il cibo fuori dalla ciotola prima di consumarlo. Prima di considerarlo solo uno dei tanti comportamenti inspiegabili di questi animali, dovreste sapere che c’è in realtà, alla base di questo atto, vi è una ragione molto specifica.

Questi animali hanno comportamenti la cui motivazione non sempre è comprensibile o chiara. Tuttavia, non dobbiamo scordarci l’istinto che detengono fin dai tempi in cui vivevano in natura. Se volete saperne di più su questo argomento, in questo articolo troverete le risposte. Non perdetevelo.

Comportamento alimentare dei gatti e istinto di caccia

Probabilmente avrete visto un leone, un ghepardo o qualunque altro grande felino in un documentario trascinare un’enorme preda in un luogo riparato prima di mangiarla. I leopardi sono persino in grado di arrampicarsi sugli alberi mentre la trascinano. Questo comportamento ha un chiaro scopo: non mangiare nello stesso luogo in cui viene uccisa la preda per non attirare potenziali concorrenti.

In realtà, questo impulso a mangiare in un luogo sicuro è tipico di molti animali (compreso l’uomo), e le specie domestiche non sono da meno. Quando un gatto sposta il cibo dalla ciotola, spesso gioca simulando la caccia o fa diversi tragitti per mangiarlo in un luogo riparato.

Questo comportamento, quindi, risponde all’impulso naturale di trascinare la preda in un luogo sicuro prima di mangiarla completamente. Anche se non devono più proteggersi da altri felini, rapaci o persino canidi, questo istinto permane nei gatti così come quello alla caccia.

A che età i gatti iniziano a cacciare?

Altri motivi per cui un gatto sposta il cibo fuori dalla ciotola

La causa del comportamento del gatto non si trova sempre nell’istinto. Spostare il cibo dalla ciotola può essere dovuto alla competizione con altri felini, o anche alla forma o alla posizione della ciotola. Nelle sezioni seguenti approfondiremo questi aspetti in modo più dettagliato, quindi non smettete di leggere.

Competizione per il cibo

Anche se sono in grado di convivere con altri animali, i gatti sono animali solitari. Pertanto, mangiare vicino ad altri gatti può causare stress ad alcuni esemplari, specialmente se convivono con un gatto che cerca di prendergli il cibo dalla ciotola. Per sentirsi più al sicuro, possono decidere di prendere il cibo e portarlo in un’altra parte della casa.

Altri gatti scelgono di mangiare il più velocemente possibile, il che a volte finisce per provocargli problemi digestivi.

Il modo migliore per evitare questo tipo di stress è distribuire le ciotole in diversi punti della casa. In questo modo ogni gatto sceglierà il suo posto preferito e mangerà con molta più calma. Studiate bene le dinamiche che si stabiliscono tra gli animali che convivono nella vostra casa, in quanto renderà questo compito molto più semplice.

La ciotola non è adatta

Le ciotole strette con i bordi alti sono scomode per i gatti. Pensate che, mentre mangia, il vostro animale domestico ha la testa vicino alla ciotola e sta masticando. Questi piccoli movimenti fanno sì che i baffi del felino sfreghino costantemente contro i bordi della ciotola, il che è scomodo o addirittura stressante per alcuni di loro.

Sebbene questo fenomeno, chiamato stanchezza ai baffi, non si tratti di una diagnosi, si sospetta che possa essere il motivo sottostante del comportamento di alcuni gatti che portano il cibo altrove. Se pensate che questa sia la causa, procuratevi una ciotola più piatta con i bordi rivolti verso l’esterno.

Alcune compagnie commerciali affermano che la stanchezza ai baffi è la causa della perdita di appetito di alcuni gatti, ma ciò non è stato scientificamente provato.

La ciotola è nel posto sbagliato

Un altro motivo per cui il gatto potrebbe portare il cibo fuori dalla ciotola è che questa si trova in un posto inappropriato. Da una parte, i felini hanno bisogno che il luogo in cui si nutrono sia libero da fonti di stress: rumori forti, odori intensi, altri animali, ecc.

Dall’altra, i gatti spesso preferiscono nutrirsi lontano dalle fonti d’acqua. Si pensa che ciò sia dovuto al fatto che, in natura, i gatti cercano di non contaminare i luoghi dai quali bevono con sangue e rifiuti delle prede che consumano. In ogni caso, è meglio mettere l’acqua in piccole ciotole e posizionarle in vari punti della casa, lontano dal cibo.

Se il vostro gatto ha questo istinto, è molto probabile che prenda il cibo e lo porti da qualche altra parte, o addirittura lo sparga sul pavimento e lo sposti. Alcuni esemplari sono molto selettivi per quanto riguarda il cibo e l’acqua, quindi è necessario monitorare questo aspetto per prevenire la perdita di appetito o la disidratazione.

Perché il mio gatto sposta il cibo fuori dalla ciotola?

Come potete vedere, il motivo per cui il gatto sposta il cibo fuori dalla ciotola non ha una sola spiegazione. In ogni caso, non è mai inutile chiedersi il motivo di alcuni dei comportamenti più strani di questi animali, perché cercare le risposte vi aiuterà ad avere una comprensione più profonda della loro natura.

This might interest you...
Perché il mio gatto miagola alla porta?
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
Perché il mio gatto miagola alla porta?

La comunicazione felina è piuttosto complessa, quindi non è facile capire perché un gatto miagola alla porta. Scoprite la risposta qui.