Perché la pelliccia dei gatti cambia colore?

22 Febbraio 2020
A cosa sono dovuti i cambiamenti di colore nella pelliccia dei gatti? Per scoprirlo, bisogna conoscere i principali fattori che influenzano la produzione di melanina, il pigmento responsabile del colore del pelo.

Le caratteristiche della pelliccia dei gatti sono determinate dalla loro genetica. Infatti, sono i geni i responsabili della colorazione, del tipo, della lunghezza e della consistenza della pelliccia dei felini. In questo articolo, cercheremo di capire perché la pelliccia dei gatti cambia colore.

Talvolta abbiamo notato che la pelliccia dei gatti cambia colore, allora ci siamo chiesti: com’è possibile? Continuate a leggere questo articolo per scoprire perché la pelliccia dei gatti cambia colore.

Perché la pelliccia dei gatti cambia colore?

L’invecchiamento determina il colore della pelliccia

I capelli grigi e bianchi sono un cambiamento comune quando si invecchia, per l’uomo come per gli animali. Questo segno dell’invecchiamento ci insegna anche a non dare mai per scontato l’amore incondizionato che riceviamo dai nostri animali domestici.

La temperatura della pelle può cambiare il colore della pelliccia dei gatti

Questo è il caso delle razze orientali come l’himalayano e il Siamese. I cuccioli di gatto himalayano nascono con la pelliccia color crema, mentre i cuccioli siamesi nascono bianchi. Quando iniziano a crescere, iniziano a comparire delle zone con il pelo scuro in base alla temperatura della pelle in diversi punti del corpo.

Pertanto, nelle zone più calde come il collo e il corpo, la loro pelliccia rimane più chiara. In altre aree in cui la pelle è più fredda, come la coda, le zampe, il viso e le orecchie, il pelo diventa più scuro.

Anche la temperatura dell’ambiente può avere un ruolo nel colore della pelliccia. Pertanto, alcuni punti potrebbero scurirsi o diventare più chiari a seconda della stagione.

Pelo del gatto

È importante notare che un cambiamento nel colore del mantello in queste razze può anche indicare che il gatto è malato e che ha una temperatura più alta del normale.

La pelliccia nera può diventare rossiccia se il gatto non mangia carne

È importante sapere che, per mantenere un mantello nero scuro e in buone condizioni, i gatti hanno bisogno di un buon apporto di aminoacidi tirosina. La ragione di ciò è che la tirosina è necessaria per la formazione di eumelanina, il pigmento responsabile del colore scuro del mantello.

Quindi, se c’è una carenza di tirosina, la pelliccia subirà uno scolorimento e cambierà da nero a un colore rossastro o arancione ossidato. Tenete presente che la carenza di tirosina è causata dalla mancanza di proteine ​​animali (carne o pesce) nella dieta.

La carenza di rame nella dieta può indurre cambiamenti di colore

Sebbene non comune, una carenza di rame può causare la depigmentazione degli strati colorati, che fa diventare marrone la pelliccia di un gatto nero.

Questo minerale è necessario per convertire l’amminoacido tirosina nel pigmento della melanina. Inoltre, il rame ha molte altre funzioni. Ad esempio, è la componente fondamentale di numerosi enzimi e partecipa all’assorbimento e al trasporto del ferro.

Le diete ricche di rame includono il fegato e alcuni cereali. In generale, i cibi per animali domestici contengono integratori di rame per garantire che gli animali ottengano tutto ciò di cui hanno bisogno.

Gatto scuro
La pelliccia dei gatti cambia colore in caso di malattie

È importante escludere la presenza di problemi nel metabolismo o durante il processo di assorbimento della tirosina nei gatti di colore nero che ricevono una dieta equilibrata e il cui mantello ha cambiato improvvisamente colore.

Infatti, vale la pena sapere che alcune condizioni di salute possono interferire con il metabolismo della tirosina. In questi casi, una pelliccia nera può diventare marrone.

Un esempio da menzionare è la malattia del fegato, poiché è in questo organo che la fenilalanina viene trasformata in tirosina. Inoltre, potrebbe trattarsi di problemi alla tiroide e ai reni: anch’essi provocano un cambiamento nel colore del mantello.

Senza dubbio, quando la pelliccia dei gatti cambia colore è opportuno consultare il veterinario. Non possiamo fermare il processo di invecchiamento, ma possiamo sapere perché la sua pelliccia ha cambiato colore.

  • Watson, A., Servet, E., Hervera, M., & Biourge, V. C. (2015). Tyrosine supplementation and hair coat pigmentation in puppies with black coats–a pilot study. Journal of Applied Animal Nutrition, 3.
  • Yu, S., Rogers, Q. R., & Morris, J. G. (2001). Effect of low levels of dietary tyrosine on the hair colour of cats. Journal of Small Animal Practice42(4), 176-180.