Pharaoh Hound, un primitivo cane da caccia europeo

Se c’è un cane particolare nel mondo, questo è il Pharaoh Hound. E’ un tipo di animale che non fa sconti: o vi piace oppure no. Oggi vi parleremo di lui e delle sue caratteristiche e qualità. Se amate le curiosità e scoprire nuove razze canine, lasciate che vi presentiamo questo celebre cane dei Faraoni.

Alla scoperta del cane dei Faraoni

Origine e storia del Pharaoh Hound

Questa specie, appartenente alla famiglia dei podenco di Malta e considerata la razza canina nazionale dell’isola, è conosciuta come Kelbtal Fenek (“cane cacciatore di conigli”). A quanto pare, molti pensano che questo cane provenga dal Medio Oriente e che fu diffuso nel Mediterraneo circa 3000 anni fa.

Ciononostante, il suo nome comune, cane dei Faraoni, è dovuto ad una leggenda che afferma che era il cane più amato e desiderato dalla nobiltà egizia. Se ciò fosse vero, questa razza sarebbe ancora più antica e potrebbe essere nata oltre 8000 anni fa.

Ad ogni modo, quello che oggi conosciamo come Pharaoh Hound viene da Malta, un’antica colonia conquistata e sviluppata dai Fenici. Questa civiltà fu contemporanea dell’epoca dei faraoni, quindi la leggenda potrebbe essere vera.

Caratteristiche fisiche del cane dei Faraoni

Questo cane è atletico e magro, con una testa triangolare e occhi color ambra, mentre le orecchie sono appuntite e rigide. Nonostante la sua magrezza, è muscoloso e ha un aspetto forte, compresi i lombi, che sono dritti e regali. Inoltre, la sua coda è curva e in genere bassa. Ma se il cane è felice o in allerta, viene portata più in alto.

Per quanto riguarda la pelliccia, è un esemplare a pelo corto, dotato di peli molto sottili, ma morbidi al tatto. Solamente le seguenti tonalità di colore sono ammesse dalla FCI: fulvo rosso o bianco con macchie.

Per quanto riguarda le sue dimensioni, stiamo parlando di un cane di media altezza, che misura tra i 55 e i 63 centimetri al garrese quando ci riferiamo ai maschi e da 52 a 61 centimetri nel caso delle femmine. Pertanto, il loro peso varia tra i 21 e i 26 chilogrammi nei maschi contro i 20-25 delle femmine.

Carattere e temperamento del Pharaoh Hound

Il cane dei faraoni è un cane indipendente, ma molto valido per essere usato come cane da compagnia, perché ama stare a casa tranquillamente e giocare all’aperto. È essenziale fargli fare molto esercizio, in modo che mantenga il suo carattere calmo, dal momento che è un cane molto attivo e che potrebbe stressarsi facilmente.

un Pharaoh Hound e un bracco competono in un concorso canino
Fonte: petful

Allo stesso modo, è considerato un cane fedele e coraggioso, intelligente e ubbidiente. Ha molta pazienza con i bambini, anche se con gli estranei può essere guardingo. Quindi, se avete degli ospiti a casa, dovrete dargli il tempo giusto per abituarsi agli “intrusi”.

Il segreto per sviluppare un comportamento equilibrato è farlo socializzare quando ancora è un cucciolo. Così, quando cresce, vi risulterà più facile addestrarlo. Di solito il Pharaoh Hound non presenta complicazioni, essendo un animale che assorbe la personalità del suo proprietario. Quindi, sebbene il suo carattere sia molto calmo, se il suo proprietario è nervoso, il cane diventerà come lui.

Come curiosità vi diremo, inoltre, che il suo naso arrossisce quando è eccitato. Questo è qualcosa di abbastanza particolare che accade a pochi cani, ed è un aspetto molto tipico della razza.

Cura e salute

Il Pharaon Hound è un animale robusto e gode di buona salute Infatti, non sono note patologie ereditarie che possano interessarlo. Tuttavia, è necessario fare attenzione all’uso di medicinali e antiparassitari, poiché questo animale potrebbe mostrare particolare sensibilità ai loro agenti.

Come abbiamo detto prima, l’esercizio fisico dovrebbe essere una parte essenziale della sua routine quotidiana, perché senza di esso la sua personalità potrebbe risentirne. A causa del suo istinto di caccia potrebbe tendere a fuggire via. Quindi, vi consigliamo di portarlo a spasso tenendolo sempre al guinzaglio. Se desiderate liberarlo e lasciarlo sciolto, fatelo in un luogo recintato.

Questo è tutto ciò che possiamo dirvi riguardo al cane dei faraoni,  davvero adatto come animale domestico. Se vi piace, cosa aspettate ad adottarne uno?

Categorie: Curiosità Tags:
Guarda anche