Dormire con il gatto: va bene oppure no?

· 19 gennaio 2018

Prima che arrivi un nuovo animale in casa, ci ripromettiamo che non lo lasceremo salire sul letto. Quando arriva l’inverno, però, non vogliamo che stia solo e gli permettiamo di farci compagnia. Molti si chiedono se possano o meno dormire con il gatto e in questo articolo cercheremo di rispondere a questa domanda. 

Gli svantaggi di dormire con il gatto

Cominciamo ad analizzare gli svantaggi di far dormire il gatto con noi sul letto (o nella stessa stanza). Il primo e più importante ha a che fare con l’igiene.  Sebbene i felini siano più puliti dei cani, anche loro accumulano batteri e virus sulle zampe e nelle zone genitali.

ragazza con gatto in braccio

Per evitare che il vostro gatto metta le zampe sulle lenzuola subito dopo essere uscito dalla lettiera, potete collocare una vecchia coperta affinché ci dorma sopra.

Se siete allergici ai gatti, probabilmente non dovreste averne uno, ma se avete comunque deciso di adottare un felino, dovreste aprire spesso le finestre affinché i suoi peli non vi facciano starnutire. In questo caso dovete scartare l’idea di dormire con lui. Questa è la dura realtà.

Di sera non teniamo solitamente le finestre aperte e, nonostante anche l’animale stia dormendo, rilascerà comunque qualche pelo. Non vorrete mica passare la notte intera con il naso irritato?

Un’altra ragione per la quale potreste svegliarvi nel bel mezzo della notte se dormire con il vostro gatto, è che questi è un animale notturno. Spesso i gatti dormono durante il giorno e sono attivi dopo il tramonto. Probabilmente a quest’ora avrà voglia di giocare o di andare a caccia, ma non di rimanere tranquillo accanto a voi.

E proprio a tal proposito fate molta attenzione quando dormite con il gatto, perché al minimo movimento che farete si lancerà sopra di voi come un cacciatore che ha trovato la sua preda. Non riuscirà a distinguere che sotto le coperte c’è un piede o un dito e non avrà alcun dubbio a morderlo o a graffiarlo quando si muove. Verrà cacciato dal vostro animale!

Oltre agli allergici ci sono altri gruppi di persone che non dovrebbero dormire con il gatto: gli asmatici, i neonati, i bambini piccoli e le donne in stato di gravidanza. Se avete optato per un gattino piccolo, dovreste sapere, inoltre, che gli mancherà molto la sua mamma ed è quindi probabile che di sera piangerà e si metterà vicino a voi in cerca di calore.

I vantaggi di dormire con il gatto

Non tutte sono cattive notizie se state pensando di permettere al vostro gatto di dormire con voi (sul letto o nella stessa stanza). Ecco perché di seguito analizziamo i “vantaggi di dormire con il gatto”:

La relazione tra gli animali e il proprio padrone viene rafforzata. Se condividete un’attività talmente bella come quella di dormire insieme, sarete rispettati e amati dall’animale. Potreste anche diventare l’unica persona della famiglia che cerca.

Sentire il gatto ai propri piedi è una sensazione molto bella, soprattutto quando fa freddo e ve li riscalda. Inoltre, è possibile che lo ascoltiate fare le fusa per la felicità: questo vi farà sentire contenti ed appagati. 

Se il gatto è tranquillo e durante il giorno non dorme a sufficienza, di sera sarà stanco come voi, dunque lo sentirete solo quando respira o si accuccia sul letto. Vi trasmetterà la sua calma e godrete di un riposo migliore.

Siete tra coloro che hanno difficoltà a svegliarsi di mattina? Non vi preoccupate perché il vostro gatto agirà come la più puntuale e perfetta delle sveglie all’alba. Ovviamente sarà anche il compagno ideale per guardare un film sul letto.

Gatto e padrona sul letto

Se avete risolto il dilemma a favore della scelta di dormire con il vostro gatto, dovrete rispettare le seguenti “regole”:

  • Spazzolarlo giornalmente affinché non lasci troppi peli sul letto.
  • Cambiare le lenzuola una volta alla settimana.
  • Lavare la biancheria con cui dormite tutte le settimane.
  • Mettergli un antiparassitario.
  • Eseguire tutti i vaccini obbligatori.
  • Pulire settimanalmente la stanza a fondo.
  • Collocare una coperta vecchia affinché il gatto vi si ponga sopra.

Raccontateci la vostra esperienza e diteci i vantaggi di dormire con il gatto!