Qual è la razza di cani che abbaia meno?

· 9 dicembre 2017

L’atto di abbaiare è innato in tutte le razze di cani. Convivere con questi animali vuol dunque anche dire imparare ad adattarsi alle loro caratteristiche. Se però preferite evitare spiacevoli sorprese, potete scegliere di prendere un cane in base alle razze che abbaiano di meno.

I latrati sono un aspetto fondamentale della natura dei cani. È questa la loro forma più comune di comunicazione ed espressione. In alcuni casi, tuttavia, i latrati eccessivi possono causare problemi al cane e al padrone.

Problemi derivati dall’abbaio eccessivo

Da una parte, un cane che abbaia in eccesso può indicare la presenza di una qualche malattia, irritazione o dolore di altro tipo. In questi casi l’abbaio è un sintomo e per il bene dell’animale non deve essere ignorato.

Dall’altro lato, esistono situazioni in cui i padroni vivono in un condominio o in altre zone condivise. Un cane che abbaia troppo può in questi casi generare problemi di convivenza con i vicini fino ad arrivare persino ad ingenti multe e sanzioni.

cane bianco sul prato che abbaia

Tutte queste motivazioni confermano la necessità di informarsi bene prima di prendere un animale domestico. Prima di scegliere il vostro miglior amico, è bene che scopriate quali sono le razze di cani che abbaiano di meno.

Perché un cane abbaia in eccesso?

Come abbiamo già anticipato, abbaiare è la forma di comunicazione più frequente nei cani. È in questo modo che essi esprimono sentimenti e stati d’animo, avvisano i loro padroni e gli altri umani nelle situazioni di pericolo ed esprimono necessità vitali come quella di bere, mangiare, fare pipì etc.

Esistono fattori naturali che possono provocare la tendenza ad abbaiare di più, tra i quali rientrano le caratteristiche naturali di ogni razza. Funziona più o meno come gli esseri umani: alcune razze sono più espressive, più allerta e più diffidenti. Altre, più tranquille e socievoli.

Le razze che tendono ad abbaiare con maggior frequenza sono: Yorkshire Terrier, Cairn Terrier, Schanuzer nano, West Highland White Terrier, Fox Terrier, Beagle, Chihuahua, Silky Terrier, Pechinese, Barboncino nano e Barboncino Toy.

Esistono tuttavia anche molti motivi esterni che possono determinare che il cane abbai di più; in questi casi, si tratta di una normale risposta dell’animale ai diversi stimoli dell’ambiente circostante.

Principali motivi che spingono i cani ad abbaiare troppo

1-Stress: i cani possono abbaiare per ridurre lo stress o per esprimere uno stato di inquietudine.

2-Entusiasmo: molti cani sono abituati ad abbaiare quando una situazione o uno stimolo li eccita particolarmente.

3-Noia: gli abbai sono una delle conseguenze più forti del sedentarismo. I cani spesso abbaiano perché stufi di non fare nulla.

4-Frustrazione: i cani tendono ad abbaiare quando sono contrariati o frustrati perché non ottengono quel che desiderano.

5-Sedentarismo: la mancanza di esercizi per consumare energia può generare dei latrati in eccesso.

6-Allerta: gli animali hanno un sesto senso molto più acuto rispetto agli uomini quando si tratta di percepire un pericolo. Possono infatti abbaiare per avvertire nel caso di situazioni di pericolo.

7-Addestramento inconsapevole: può accadere che si insegnino ai cani dei cattivi comportamenti o pessime abitudini senza volerlo. Una di queste può essere il fatto di abbaiare per ottenere quel che vuole.

8-Problemi di salute: alcune malattie possono portare i cani ad abbaiare costantemente.

9-Possessività: i cani che sviluppano comportamenti possessivi in relazione ai propri padroni o ai propri oggetti possono abbaiare per difendere il loro territorio.

10-Timidezza o condotta difensiva: alcuni cani che non sono stati socializzati a dovere o che sono timidi per natura, possono abbaiare per mettersi sulla difensiva. In questo modo evitano che altri animali o persone gli si avvicinino.

Le cause alla base degli abbai eccessivi possono essere molte, e alcune di esse sono sintomo di un problema per l’animale. Per questo è fondamentale portare periodicamente il cane dal veterinario, mantenere aggiornato il suo libretto di vaccinazioni così come l’eliminazione dei parassiti.

Qual è la razza di cani che abbia meno?

Il numero uno nella classifica dei cani che abbaiano meno appartiene ad una razza non molto conosciuta chiamata Basenjii. In realtà, questo cane non emette il suono che normalmente si associa al latrato. Il suo modo di abbaiare assomiglia più ad una risata leggera ed è unico nel mondo animale.

Cane basenji abbaia di meno

Si tratta di una razza estremamente tranquilla e di dimensioni ridotte, il che risulta favorevole quando si tratta di vivere in appartamenti o altri ambienti ridotti. I Basenjii sono molto energici e hanno bisogno di fare parecchia attività fisica per non annoiarsi e prendere cattive abitudini.

Altri 9 cani che seguono il Basenjii nella lista delle razze che abbaiano meno sono: Golden Retriever, Carlino, Bulldog Francese, Cane di Sant’Uberto, Labrador Retriever, Rottweiler, Alano, Akita inu e Chesapeake Bay Retriever.

Conoscere le razze di cani che abbaiano meno è molto utile per scegliere l’animale adatto a voi. Prima di cadere nei pregiudizi e scartare determinate razze, è però bene tenere a mente una cosa: qualsiasi cane è capace di imparare a socializzare con la giusta educazione e una buona dose di affetto.