Regole base per rendere il vostro cane felice

10 Aprile 2017

Esistono alcune regole base per far sì che un cane sia felice. Per prima cosa, prima di prendere un animale, è bene assicurarsi di avere a disposizione lo spazio necessario di cui avrà bisogno.

Affinché il vostro futuro cane sia felice, dovrete anche essere certi di avere abbastanza tempo libero da dedicargli, per soddisfare le sue esigenze di base – non soltanto quelle fisiologiche, ma anche il bisogno di affetto, di giocare, ecc.

Lo spazio adeguato per renderlo felice

Lo spazio a lui dedicato dovrà essere comodo, ben ventilato per evitare odori sgradevoli, così come ben igienizzato per tutti gli abitanti della casa. È inoltre importante che gli spazi in cui il vostro cane vivrà siano proporzionati alle sue dimensioni.

Inizialmente, quando portate per la prima volta il cane in casa, tenete a mente che impiegherà del tempo ad imparare le regole della casa, così come a controllare i suoi bisogni fisici.

Alimentazione

Del cibo di buona qualità è fondamentale per la salute e il benessere dell’animale.

In commercio troverete svariati tipi di cibi appositi per cani, pensati per rinforzare la sua pelliccia e mantenerla in salute, brillante e folta. Non alimentate il vostro cane con gli avanzi dei vostri pasti.

Invecchiare con dignità per stare bene

  • Dovrete aiutare il vostro cane ad invecchiare con dignità. Portatelo a passeggio almeno una volta al giorno per dieci minuti, così che faccia un po’ di esercizio e sgranchisca le articolazioni. Per renderlo felice basta poco.
  • Camminare è un ottimo esercizio per entrambi, cani e padroni. Questa divertente attività servirà anche a stabilire e rafforzare il legame affettivo che vi unisce.
  • I cani vanno lavati due volte al mese. Non ignorate questa necessità, altrimenti potrebbero apparire diversi problemi legati alla pelle.
  • Eliminate i parassiti che rendono infelice il vostro animale, causando allergie e provocando malattie. Consultate il veterinario per ottenere tutte le informazioni riguardo al miglior trattamento per eliminarli.
  • Il vostro cane ha bisogno di giocare. Dedicate tutto il tempo necessario a quest’attività, il vostro animale vi ricompenserà con tutto il vostro affetto.
  • Acqua fresca, fondamentale per la salute del cane. Assicuratevi che la sua ciotola sia sempre colma di acqua fresca e cambiatela tutti i giorni.

Biscottini, regali, escursioni e altro

  • Quando si comporta bene e obbedisce, è bene ricompensarlo con un biscottino speciale per cani. Non c’è nulla di meglio per mostrargli il vostro affetto che offrirgli il suo bocconcino preferito. Si chiama rinforzo positivo.
  • Escursioni. Proprio come succede per voi, anche il vostro cane sarà contento di cambiare un po’ aria, che si tratti di una gita in campagna o di una breve passeggiata nel parco di quartiere.
  • Molti cani amano nuotare: potrete quindi portarlo in una spiaggia dove è consentito l’accesso ai cani, in una piscina apposita o nei pressi di un fiume. Prima assicuratevi però che gli piaccia l’acqua.
  • Attenzione con i medicinali in casa. Non vestite i panni di medici improvvisati: medicare il vostro cane con prodotti per l’uomo può avere conseguenze molto negative per lui.
  • I professionisti della clinica veterinaria più vicina vi daranno tutti i rimedi appropriati. Una buona idea è anche domandare al veterinario cosa debba contenere un buon kit di pronto soccorso per cani. Con un simile strumento potreste salvare la vita al vostro animale.

Quando il cucciolo arriva a casa per la prima volta

Quando portate un cucciolo nella vostra casa, dovrete renderla a prova di incidente. Togliete di mezzo qualsiasi oggetto che potrebbe ferire un animaletto curioso e giocherellone. Alcune superfici e bordi taglienti potrebbero risultare pericolosi.

Assicuratevi di inserire il numero del vostro veterinario nell’agenda telefonica, così come un numero di pronto soccorso. Potreste averne bisogno nel momento più inaspettato.

I giocattoli del vostro piccolo amico dovranno essere al 100% sicuri. Alcuni giocattoli in vendita contengono infatti prodotti chimici per la salute dei cani – prestate particolare attenzione anche agli oggetti piccoli presenti in casa vostra, che il vostro cucciolo potrebbe involontariamente ingerire.

Il linguaggio canino

Comunicare con il vostro cane e comprendervi alla perfezione è facile, se lo volete. Lui non può parlare, ma può comunque farvi capire come si sente attraverso il suo linguaggio corporale.

Osservatelo con cura. La coda è un ottimo segnale: se la tiene bassa significa che è spaventato e ansioso, se la muove è felice.

Quando chiamate il vostro cane, assicuratevi di farlo con un tono di voce dolce e amichevole. Evitate di gridare, poiché nonostante non possa capire le parole, è in grado di comprendere le emozioni.

Se passate molto tempo fuori casa ed avete un cane, potreste prendere l’importante decisione di adottare un altro animale affinché si facciano compagnia e si divertano insieme in vostra assenza. Se non ne avete la possibilità, potrete assumere una persona che passi alcune ore con il vostro animale.