Scopriamo le 5 razze di cani più grandi

19 Dicembre 2018
Le razze di cani più grandi possono incutere timore per le loro dimensioni, però il loro temperamento è molto tranquillo e sono affettuosi con le persone. Alcuni vengono usati per fare la guardia o per portare al pascolo il gregge.

Nonostante le loro dimensioni, le razze di cani più grandi si caratterizzano per avere un carattere affabile e molto amichevole.

Per questo, vengono chiamati i “giganti buoni”.In questo articolo vi parleremo delle 5 razze di cani più grandi.

Quali sono i cani più grandi?

Li vediamo da lontano e ci spaventiamo. Quando si mettono su due zampe possono essere alti anche come le persone. Tra le razze di cani più grandi troviamo:

1. Alano

L’anche chiamato dogo tedesco è considerato l’Apollo di tutte le razze, poiché è quello che presenta le più grandi dimensioni al momento.

Con un portamento goffo e dai movimenti lenti, si tratta di un cane amichevole che richiede molte attenzioni, soprattutto per quanto riguarda l’alimentazione.

L’Alano – nella foto che apre questo articolo – ha una costituzione forte e muscolosa, delle zampe lunghe e un’altezza che può raggiungere i 90 cm. Il pelo può essere fulvo, tigrato, arlecchino – bianco a macchie nere – o nero.

2. San Bernardo

La taglia di questa razza può variare tra i 70 e gli 86 cm di altezza, sebbene nell’antichità gli esemplari sorpassassero i 90 cm. Questo cane è originario delle Alpi Svizzere e appartiene al gruppo dei Bovari.

San Bernardo sulla neve

Il San Bernardo è tranquillo, va d’accordo con i bambini, tende ad avere un atteggiamento dominante con gli altri cani e ha bisogno di molto spazio. 

Viene usato come assistente per le escursioni in montagna e può soffrire molto il caldo per via del suo manto folto.

3. Terranova

E’ un’altra delle razze di cani più grandi che esistano, ed è noto per la sua calma e per la sua amabilità. E’ docile, leale e perfetto per i lavori di forza. 

Ha un abbaio profondo e, per questo, può essere addestrato per fare la guardia. Si trova molto bene con i bambini, però a volte può essere un po’ brusco nei movimenti e farli cadere a terra mentre giocano.

Terranova tra le foglie

I maschi possono essere alti tra i 72 e i 90 cm. Il terranova ha il pelo completamente nero e resistente all’acqua. E’ un cane propenso a soffrire di displasia dell’anca. 

4. Bovaro del Bernese

Il Bernese di montagna è un altro animale di grandi dimensioni, (circa 70 cm al garrese) e peso (i maschi oscillano intorno ai 50 kg). Si tratta di un cane da pastore originario della Svizzera, che è noto per il suo pelo lanuto di tre colori: nero, marrone e bianco.

Bovaro del Bernese nel bosco

Il Bovaro del Bernese ha bisogno di molto spazio per muoversi, quindi non è raccomandato per vivere in un appartamento in città.

Ogni giorno deve svolgere dell’esercizio fisico. E’ molto facile da addestrare, si trova benissimo con i bambini ed è molto protettivo nei confronti della sua famiglia.

5. Mastino tibetano

Tutti i mastini sono caratterizzati per la loro grande altezza, però il tibetano è uno dei più robusti: può raggiungere i 68 cm al garrese.

Mastino tibetano sulla roccia

Il mastino tibetano ha un aspetto abbastanza feroce, poiché presenta una specie di criniera che lo fa sembrare ancora più alto. 

Il pelo è folto e principalmente nero o marrone. Viene considerato un simbolo di status sociale e di ricchezza in Tibet. E’ stato creato per aiutare i pastori nomadi dell’Himalaya e per fare la guardia ai monasteri buddisti.

Altri cani di taglia grande che possiamo menzionare sono: il Dogue de Bordeaux, il Mastino dei Pirenei, il Dogo argentino, il Mastino spagnolo, il Pastore illirico e il Bobtail.