Si possono baciare gli animali domestici sulla bocca?

La bocca degli animali domestici è un ambiente ideale per la crescita di batteri sia patogeni che innocui. Per questo motivo, potrebbe non essere una buona idea baciarli in bocca per esprimere il nostro affetto per loro.
Si possono baciare gli animali domestici sulla bocca?
Cesar Paul Gonzalez Gonzalez

Scritto e verificato il biologo Cesar Paul Gonzalez Gonzalez.

Ultimo aggiornamento: 08 aprile, 2023

È normale sentire un affetto tanto forte per i nostri animali domestici da sentire il bisogno di baciarli, accarezzarli o coccolarli durante la giornata. Sebbene niente ci impedisca di farlo e anche spesso, baciare gli animali domestici sulla bocca non sempre viene percepito come una cosa positiva o appropriata.

Per gli esseri umani, i baci sono un’espressione del linguaggio del corpo che, tra le altre cose, esprime un profondo affetto per la persona o l’animale che li riceve. Tuttavia, farlo può essere considerato antigienico a causa dell’esposizione ai batteri che vivono nella bocca degli animali. Continuate a leggere questo articolo e scoprite se è bene baciare i vostri animali domestici o no.

Batteri della bocca

La bocca degli animali è un microambiente umido, caldo e ricco di sostanze nutritive adatto allo sviluppo di diversi batteri. In presenza di una corretta igiene orale, questo gruppo di microrganismi non rappresenta un pericolo. Tuttavia, è possibile che si manifesti uno squilibrio nella composizione della bocca che può provocare problemi come gengiviti o altre infezioni.

Per quanto strano possa sembrare, le comunità batteriche che vivono nella bocca (microbiota) stabiliscono un rapporto simbiotico mutualistico con gli animali. Ciò significa che sia i microrganismi che l’ospite beneficiano dell’interazione. Pertanto, mentre il cavo orale funge da rifugio per i batteri, questi a loro volta creano un microecosistema stabile che regola la presenza di alcuni agenti patogeni.

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Nova, la composizione del microbiota orale può variare in base a fattori quali età, dieta, sistema immunitario e igiene. Questi aspetti possono cambiare durante la vita degli animali, il che implica che, in determinate situazioni, sono più suscettibili alle patologie che colpiscono la bocca.

Cure dentistiche per cani anziani.

Differenze tra microbiota orale dell’uomo e quello degli animali domestici

Come accennato, sia gli animali domestici che gli esseri umani hanno un microbiota orale che si mantiene per lo più stabile. Tuttavia, ogni specie presenta sottili differenze nella composizione dei batteri “sani” che vivono nella mucosa orale.

Uno studio pubblicato sulla rivista CES Odontología menziona che i batteri del genere Streptococcus, Actinomyces, Veillonella e Neisseria predominano nel microbiota orale umano. A conti fatti, tutti questi salvaguardano la salute della bocca e la proteggono dagli agenti patogeni, ma fanno anche parte degli organismi responsabili di lesioni come carie, tonsilliti, gengiviti e parodontiti.

Sebbene la maggior parte dei suddetti gruppi di batteri sia presente nella bocca di altri animali, alcune differenze ne cambiano leggermente il quadro generale. Ad esempio, nei cani compaiono microrganismi di origine fecale (feci). Secondo un articolo della Revista de Investigaciones Veterinarias del Perú, ciò è in parte dovuto alle loro abitudini igieniche e a comportamenti come la coprofagia.

Allo stesso modo, i gatti hanno in bocca batteri di origine fecale come quelli del genere Pasteurella. Come accennato in uno studio pubblicato sulla rivista Animal Science and Biotechnologies, questo tipo di microbiota non sembra rappresentare un problema per la salute degli animali. Al contrario, sono una componente essenziale per il mantenimento della salute dentale sia nei cani che nei gatti.

Si possono baciare gli animali sulla bocca?

Come si può immaginare, il semplice atto di baciare gli animali domestici rende più facile per i batteri presenti nelle loro bocche entrare nelle bocche dei loro proprietari. Di conseguenza, l’equilibrio protettivo del microbiota orale può risultarne compromesso, portando a infezioni significative.

Sebbene sia vero che in condizioni di salute ottimali e buone abitudini igieniche, questa situazione è improbabile, non si può mai essere del tutto sicuri. Pertanto, si raccomanda di fare attenzione quando si mostra affetto agli animali domestici ed evitare di baciarli in bocca. Soprattutto in presenza di uno dei seguenti fattori di rischio:

  • Il padrone soffre di immunodeficienza o malattie croniche: facilita la contrazione di un’infezione.
  • L’animale ha una malattia parodontale: questo provoca uno squilibrio nel suo microbiota orale e favorisce la presenza di agenti patogeni.
  • L’animale mangia le sue feci: il contatto con le feci aumenta la presenza di parassiti e altri tipi di batteri come Escherichia coli.
  • L’animale domestico in questione è esotico: alcuni animali, come i rettili, sono portatori di batteri ad alto rischio come Salmonella spp. (salmonellosi) o Pasturella multocida (meningite), pertanto non è una buona idea provare a baciarli.

È fondamentale sottolineare che, anche se un bacio può non provocare gravi problemi di salute, il rischio è maggiore rispetto ai benefici. Esistono molti altri metodi per mostrare amore al vostro animale che non comportano un rischio per la salute. Pertanto, cercate di ricorrere a delle alternative.

Donna che dà un bacio al suo cane

Non tutti gli animali apprezzano i baci

Anche se per gli umani baciare sulla bocca i propri cari è un atto di affetto, per gli animali domestici non ha lo stesso significato. Inoltre, alcuni potrebbero percepirlo come un segno di minaccia e attaccare il padrone alla minima provocazione.

Naturalmente, non tutti gli animali agiranno in modo aggressivo al bacio, ma bisogna fare attenzione per evitare sgradevoli incidenti, a maggior ragione dal momento che un graffio in zone sensibili come gli occhi può portare a complicazioni gravi.

Non bisognerebbe baciare il proprio animale domestico spesso o con imprudenza, poiché è un atto che può avere varie conseguenze sulla salute. Quando possibile, cercate alternative che vi permettano di entrare in contatto con il vostro compagno senza invadere il suo spazio personale e senza mettere a rischio la vostra salute. Prendetevi cura di voi stessi e di loro.

Potrebbe interessarti ...
Le infezioni contraibili dando baci in bocca al cane
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
Le infezioni contraibili dando baci in bocca al cane

Si tende a pensare che dare baci al proprio cane rappresenti una grande dimostrazione d’affetto. Ecco le infezioni contraibili baciando il cane.


Tutte le fonti citate sono state esaminate a fondo dal nostro team per garantirne la qualità, l'affidabilità, l'attualità e la validità. La bibliografia di questo articolo è stata considerata affidabile e di precisione accademica o scientifica.



I contenuti de I miei animali sono redatti a scopo informativo. Non sostituiscono la diagnosi, la consulenza o il trattamento professionale. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.