Sterilizzare non è una crudeltà, è una responsabilità

· 6 dicembre 2018
La sterilizzazione e la castrazione non influiscono né sulla personalità né sulla vita degli animali, ed evita molti problemi.

Sterilizzare un animale porta molti vantaggi, tra cui evitare alcune malattie e l’abbandono. Sterilizzare non è una crudeltà, ma una responsabilità.

Oggi vi parleremo dell’importanza dello sterilizzare.

Sterilizzare non è una crudeltà

Per anni si è creduto che sterilizzare un animale fosse una crudeltà che lo privasse di una parte del suo essere e della sua personalità.

Si consigliava di castrare i gatti affinché stessero più tranquilli e rilassati, o di sterilizzare una cagna in calore affinché non rimanesse sempre incinta o per evitare che venisse infastidita da altri cani.

Ciò era considerato da molti un’atrocità, però con il passare del tempo ci si è resi conto che la sterilizzazione e la castrazione non influiscono né sulla personalità né sulla vita degli animali, ed evita molti problemi.

veterinario fa la puntura al gatto

Quanto è facile non prendersi la responsabilità di sterilizzare il proprio animale e poi chiedere ad altri di risolvere il problema.

La sterilizzazione è una responsabilità che tutti si devono assumere, e se non è stato fatto, prendetevi cura dei vostri cuccioli! Ma quali sono i vantaggi della sterilizzazione?

Sterilizzare? Sì, sì, sì

Coloro che non sono favorevoli alla sterilizzazione lo sono in parte perché farlo costa. Ma che succede quando nascono i cuccioli? Cosa si fa con questi? Non vi sarebbe costato meno denaro e disturbo essere intervenuti prima?

Husky da sterilizzare dal veterinario

La sterilizzazione comporta una serie di vantaggi non solo per i padroni ma anche per gli animali, che in questo caso sono più importanti. Eccone alcuni:

  • Si evitano le gravidanze. Pensate che una cagnolina non è fatta per rimanere incinta e per partorire spesso, come si fa negli allevamenti. Alcune muoiono proprio per aver subito troppe gravidanze. Non imitate questa attitudine.
  • Cuccioli non desiderati. Se non volete avere altri cani, perché permettete che la vostra rimanga incinta? Cosa ne farete dei cuccioli? Molti finiscono per essere abbandonati e perfino uccisi.
  • Si frena il fenomeno dell’abbandono. L’abbandono è uno dei modi per disfarsi dei cuccioli di cui non ci si può prendere cura o delle cagnoline che già hanno partorito molte volte e possono soffrire di qualche malattia per questo motivo.
  • Prevenire le malattie. Nel caso delle femmine previene delle patologie all’utero, come il cancro. Nei maschi invece evita il tumore ai testicoli e alla prostata.

Pertanto, sterilizzare non è una crudeltà ma una responsabilità che vi aiuterà a lottare contro l’abbandono e che vi permetterà di avere degli animali sani e felici.