Come togliere le zecche al cane?

03 marzo, 2016
 

Se il vostro cane passa molto tempo all’aria aperta, in zone dove proliferano le zecche, dovrete controllarlo con regolarità e nel caso rimuoverle. Spesso i repellenti non sono abbastanza efficaci per la prevenzione di questo tipo di parassiti. Per questo motivo è molto importante che controlliate il vostro piccolo amico. Ricordate che una zecca impiega tra le 24 e le 48 ore per trasmettere un’infezione al vostro cane, per questo è importante eliminarle con rapidità. Di seguito vi diamo alcuni consigli a riguardo.

Controllate che il cane non abbia le zecche

mastino si gratta sul prato

Prima di tutto, è molto importante che controlliate il vostro cane. Per farlo passate le dita lentamente su tutto il corpo dell’animale. Se sentite una protuberanza o un’area gonfia, assicuratevi che non vi siano delle zecche nella zona. Non limitatevi a cercare sul torso: cercate tra le dita delle zampe, sotto le ascelle, nella parte interna delle orecchie e intorno al muso e al mento.

Non cercate le zecche solo sui membri a quattro zampe della vostra famiglia. I cani non possono trasmettere direttamente alle persone le malattie portate dalle zecche, però le zecche possono spostarsi da un ospite all’altro. Questi parassiti possono entrare in casa sulla schiena del vostro cane e infestare altri animali o anche gli esseri umani. Per questo, una buona strategia per prevenire le zecche comprende anche il controllo di tutti i membri della famiglia, soprattutto dopo aver fatto attività all’aria aperta, sotto alberi frondosi, o in aree verdeggianti.

 

Come si riconosce una zecca?

Le zecche possono essere di colore nero o marrone, e hanno otto zampe. Sono aracnidi, imparentate con i ragni. Possono essere piccole come la testa di uno spillo o grandi come un fagiolo.

In alcune zone, dove non ci sono inverni rigidi, le zecche sono attive tutto l’anno, non solo nei mesi estivi. Anche nelle zone dove si verificano gelate con l’arrivo dell’inverno, le zecche potrebbero tornare attive se il clima torna temperato.

Come si rimuove una zecca?

cane fa il bagno

Se trovate una zecca sul vostro cane, non preoccupatevi. Seguite i seguenti passi per rimuoverle in maniera facile e veloce:

Passo 1: Procuratevi gli attrezzi

  • Un paio di guanti
  • Un paio di pinzette o un togli zecche commerciale
  • Disinfettante
  • Alcol

Passo 2: Rimuovete la zecca con attenzione

Usate dei guanti mentre tirate la zecca, per evitare il contatto con la pelle, perché potrebbe trasmettere malattie anche all’uomo.

Se state usando delle pinzette:

Prendete la zecca il più vicino possibile alla pelle del vostro cane. Cercando di non pizzicare la pelle del vostro amico.

Tirate verso l’esterno con un movimento dritto e costante, assicuratevi di aver eliminato tutta la zecca, perché se dovesse rimanere qualche residuo, potrebbe portare allo sviluppo di infezioni.

 

Se state usando un togli zecche commerciale:

Applicate una leggera pressione con il gancio sulla pelle del vostro cane, vicino alla zecca.

Fate scivolare il gancio sotto la zecca.

Continuate a farlo scivolare finché la zecca non vi rimarrà intrappolata.

Passo 3: Conservate le prove

Mettete la zecca in un piccolo recipiente con dell’alcol. Il liquido la ucciderà velocemente. In seguito dovrete conservarla, se fosse necessario, in un contenitore chiuso. Perché è importante conservarla? Se il vostro cane dovesse iniziare a mostrare i sintomi di una malattia trasmessa dalle zecche, in questo modo il veterinario potrà identificare l’esemplare.

Passo 4: Congratulatevi con il vostro paziente

Pulite la pelle del vostro cane con un disinfettante e assicuratevi di pulire le pinzette con dell’alcol. Lavatevi le mani con del sapone e, in seguito, premiate il vostro amico a quattro zampe, per esempio con un delizioso manicaretto.

Non dimenticate di fare attenzione alla zona da cui avete estratto la zecca. Se la pelle mostra segni di irritazione o infezione, prendete un appuntamento con il veterinario.

Infine, osservate attentamente il vostro cane, perché potrebbe mostrare i sintomi di malattie trasmesse dalle zecche. Alcuni sintomi possono essere:

  • Artrite o disturbi agli arti, con una durata tra i tre e i quattro giorni
  • Immobilità
  • Gonfiore delle articolazioni
  • Febbre
  • Fatica
  • Linfonodi infiammati
  • Perdita di appetito
  • Problemi neurologici