Toy Fox Terrier, una razza davvero formidabile

06 febbraio, 2018

Discendente del Fox Terrier a pelo liscio, il Toy Fox Terrier combina l’amore incondizionato dei cani di piccola taglia con la tenacia dei cani da caccia. Le sue orecchie aggraziate e la pelliccia morbidissima, insieme alla sua acuta intelligenza, rendono questo cagnolino l’animale domestico ideale per voi e la vostra famiglia.

Origine del Toy Fox Terrier

Scegliendo di conservare taglia e dimensioni dei suoi antenati, gli allevatori che svilupparono questa interessante razza, presero la decisione di incrociare il Fox Terrier a pelo liscio con altre varietà con caratteristiche più eterogenee.

Nei primi decenni del XX secolo furono usati cani come il Pinscher Toy, il Piccolo levriero italiano, il Chihuahua e infine il Terrier di Manchester. Tutta questa mescolanza di razze ha permesso la nascita del Toy Fox Terrier così come lo conosciamo oggi.

Caratteristiche e aspetto

Questa razza di origine americana combina le proporzioni atletiche del Terrier con la disposizione tipica dei cani in miniatura. Lo standard ufficiale di razza è stato riconosciuto dall’American Kennel Club nel 2003 e si colloca al 148° posto nella sua lista.

Il Toy Fox Terrier misura tra i 21 e i 29 centimetri al garrese approssimativamente, mentre, rispetto al peso, difficilmente supera i 3 kg. Di proporzioni quadrate, ha una struttura fisica alta quanto lunga e presenta un caratteristico aspetto atletico che lo rende facilmente riconoscibile.

Secondo lo standard ufficiale, le femmine dovrebbero essere leggermente più lunghe rispetto ai maschi. Inoltre, la struttura ossea dev’essere forte, ma proporzionale al peso e alle dimensioni. Questo piccolo ma sorprendente animale possiede uno sguardo intelligente e vigile, con occhi brillanti di colore nero e orecchie dritte, separate tra loro.

Il pelo è corto, lucido, satinato, morbido al tatto e copre il corpo dell’animale in modo uniforme. Per quanto riguarda gli standard ufficiali della razza stabiliti dal Kennel Club, questi sono i colori ammessi:

  • Bianco, color cioccolato e color fuoco. Il colore dominante, in questo caso, sarà il cioccolato. Sarà presente su testa, guance e muso, così come intorno agli occhi. Più della metà del corpo sarà bianco; il resto, color fuoco.
  • Cioccolato e fuoco. Il colore del fuoco predomina sulla testa e il corpo sarà praticamente bianco.
  • Bianco e nero. Il nero predomina sulla testa, mentre il corpo sarà bianco e, in alcuni casi, potrebbe avere macchie nere.

Personalità ed educazione del Toy Fox Terrier

Data la sua natura divertente e amorevole, non bisogna cadere nell’errore di affrontare in modo superficiale alcuni tipici difetti del carattere. A lungo andare, infatti, possono portare a problemi anche gravi. Tenete presente che, nonostante le sue dimensioni, il Toy Fox Terrier è pur sempre un Terrier, ossia un animale con tendenza ad essere dominante.

Alcuni allevatori hanno fatto riferimento al cosiddetto “complesso di Napoleone” di questa razza. Senza regole chiare, o un duro allenamento, è probabile che questo cane voglia assumere il controllo. Una socializzazione precoce e un’educazione corretta e costante sono la chiave per una buona convivenza.

Attività fisica e cure mediche

Il Toy Fox Terrier è un animale atletico e pieno di energie, che gli permettono di svolgere una vasta gamma di attività: dai percorsi di agility alla caccia. Essendo un cane di piccole dimensioni, comunque, la quantità di esercizio non deve essere eccessiva e, spesso, gradirà anche sdraiarsi tranquillo al sole o sul divano.

Data la sua versatilità e intelligenza acuta, imparerà rapidamente qualsiasi nuovo gioco. Questa razza è particolarmente adatta ai bambini, nonostante la cattiva reputazione che i cani di piccola taglia spesso hanno, sotto questo aspetto. Ricordate di insegnare ai vostri figli come trattare e rispettare il loro amico a quattro zampe, per evitare episodi di conflitto e prevenire atteggiamenti aggressivi da ambo le parti.

Come ogni altra razza degna di questo nome, il Toy Fox Terrier è soggetto a determinate malattie. Le più comuni sono la dislocazione della rotula e alcuni disturbi della vista. Vi raccomandiamo, tra le altre cose, di prendervi cura con attenzione delle orecchie dell’animale, onde prevenire eventuali tappi di cerume. L’aspettativa di vita di questa razza è piuttosto alta e oscilla tra i 13 e i 15 anni di età.

Infine, la cura del suo pelo è abbastanza semplice. Si raccomanda una spazzolatura settimanale, oltre a bagni occasionali, per poter mantenere il manto lucido e morbido. Il Toy Fox Terrier ama essere spazzolato, quindi questo può essere un buon modo per rafforzare il legame tra il cane e voi padroni.