Tutto quello che c’è da sapere sul Bovaro del Bernese

22 Aprile 2017

Il Bovaro del Bernese non è un cane molto conosciuto, addirittura alcuni lo confondono con il San Bernardo, anche se le loro differenze fisiche sono ovvie. Tuttavia, il Bovaro del Bernese è un cane che vale la pena conoscere e, per questo motivo, lo analizziamo nel dettaglio in questo articolo. 

Origine del Bovaro del Bernese

Questa razza è conosciuta nelle varie lingue come Bernese Mountain, Boyero de Bern, Bouvier Bernois e così via. Questo cane proviene da Berna (come indica il suo nome), in Svizzera.

Il suo primo lavoro è stato quello di cane da pastore di bestiame di animali di grande taglia e anche di guardiano delle fattorie. In altre occasioni, inoltre, veniva utilizzato per trainare i carri dei suoi padroni per andare a vendere il latte.

In seguito, quando notarono la grande intelligenza del Bovaro del Bernese, questa razza venne addestrata ed utilizzata come cane da salvataggio. Infine, conoscendone il carattere, è stato accettato come animale da compagnia.

Caratteristiche del Bovaro del Bernese

Il Bovaro del Bernese è un cane grande e forte con un grande portamento ed eleganza.

Misure

La sua altezza al garrese è di 64-70 cm nel caso dei maschi e di 58-66 nel caso delle femmine. È un cane dal corpo lungo e dalle zampe di medie dimensioni. Ha un collo forte e muscoloso e la sua schiena dritta è in grado di creare un angolo di 90 gradi con la forma del corpo.

Pelo e occhi

La peculiarità del Bovaro del Bernese per quanto riguarda il pelo è che è possibile trovarlo di una sola tonalità: bianco sulla pancia e nella parte inferiore delle zampe, nero nel resto del corpo, ma con alcune zone di colore marrone chiaro.

Il suo pelo è lungo e non del tutto liscio. Per prendersene cura e mantenerlo brillante, bisogna pettinarlo almeno una volta al giorno.

I suoi occhi sono marrone scuro e non sono né sporgenti né rientrati, anche se a volte alcuni esemplari possono presentare le palpebre cadenti. Tuttavia, questo problema può essere risolto con un semplice intervento chirurgico.

Carattere

Nonostante la sua forza e le sue grandi dimensioni, il Bovaro del Bernese è un cane ottimo per i bambini. Sarà anche un eccellente guardiano di casa, poiché è per istinto un ottimo cane da guardia. Si tratta di un cane amorevole e simpatico con tutti, ma a volte, con gli estranei, potrebbe provare un po’ di gelosia.

È un cane indipendente, ma non per questo meno affettuoso.

Cure speciali 

La maggior parte dei Bovari del Bernese, una volta anziani, può soffrire di displasia dell’anca. Per evitarlo il più possibile, è necessario che sin da molto piccoli si abituino ad un programma di allenamento da seguire per tutta la vita.

Il Bovaro del Bernese è un cane molto attivo che ha bisogno di muoversi e, pertanto, di spazio. Se per qualche motivo non può fare la passeggiata tutti i giorni, dovrà avere a disposizione un giardino o un cortile grande nel quale non si senta rinchiuso.

Per quanto vi possa piacere questa razza, dunque, se vivete in un piccolo appartamento, vi consigliamo caldamente di considerare un’altra razza da scegliere come animale da compagnia.

Prima di comprare un Bovaro del Bernese

Come tutti i cani di razza, sarà difficile trovarne uno da adottare, anche se vi consigliamo sempre di fare una piccola ricerca, perché potreste comunque trovarlo.

Tuttavia, se avete già deciso che il Bovaro del Bernese è il vostro cane ideale, fate attenzione se decidete di comprarne un esemplare su internet e prendete in considerazione i seguenti consigli:

  • Assicuratevi che chi ve lo venda risponda a tutte le vostre domande.
  • Guardate nei forum cosa dicono gli altri clienti sul venditore.
  • Controllate se altri proprietari di allevamenti lo raccomandano.
  • Questi deve garantirvi che controllerà che rispettiate le condizioni del contratto di adozione e che il cane venga trattato bene.
  • Deve darvi garanzie sulle perfette condizioni di salute del cane.
  • Non accettate se vuole consegnarvelo prima dei due mesi, perché altrimenti verrà interrotto l’imprinting del cucciolo.
  • Deve consegnarvelo con la cartella dei vaccini e degli antiparassitari.
  • Deve consegnarvelo con il pedigree. Non lasciatevi ingannare da frasi del tipo “se vuoi il pedigree, devi pagare di più”. Non è vero!

Se avete già deciso che il Bovaro del Bernese sarà il vostro compagno di vita, godrete della compagnia di un animale leale ed affettuoso, disposto a tutto per rendervi felici. Divertitevi insieme!