Vantaggi e svantaggi del cibo naturale per cani

Il cibo naturale per cani è una delle tante alternative ai mangimi commerciali. Tuttavia, prima di decidere di somministrarlo al vostro compagno, dovete assicurarvi che possa assumerlo in modo sicuro e senza problemi.
Vantaggi e svantaggi del cibo naturale per cani

Ultimo aggiornamento: 01 giugno, 2022

L’alimentazione è uno degli aspetti a cui occorre prestare maggiore attenzione quando ci si prende cura di un cane, poiché da essa dipendono la sua salute e la qualità della vita. Per questo motivo diversi padroni hanno scelto di smettere di comprare cibo tradizionale per dare ai propri cani un cibo più naturale.

Questa nuova proposta di alimentazione per cani consiste nel somministrare loro cibo fresco, in modo da formulare una dieta specifica che contenga tutte le sostanze nutritive di cui hanno bisogno. Scoprite quali sono i vantaggi e gli svantaggi di questo tipo di dieta in questo articolo.

In cosa consiste il cibo naturale per cani?

Un’alimentazione naturale per cani consiste nel dar loro del cibo preparato al momento, simile al cibo fatto in casa. Tuttavia, non vengono utilizzati condimenti come sale o qualsiasi tipo di spezia, poiché questi possono influire sul transito intestinale e persino causare problemi di salute.

Di solito, la dieta comprende vari tipi di carne, verdure e persino alcuni tipi di frutta. Questo perché i cani sono onnivori, quindi integra vari tipi di cibo per integrare tutti i nutrienti di cui ha bisogno. In questo modo, non solo mangerà cibo di qualità, ma anche alimenti di vario tipo, in modo che non si stufi.

Va bene dare cibo naturale al mio cane?

Molte persone vedono questo tipo di dieta come una moda passeggera. Tuttavia, è possibile che diventi una vera alternativa per i padroni. Principalmente perché fornisce qualità e appetibilità, che sono fondamentali per poter fornire una dieta sana all’animale.

Nonostante le sue qualità, non tutti i cani accettano il passaggio da una dieta commerciale (mangime) a una naturale. Questo perché il loro apparato digerente non è adatto al consumo di cibi appena cucinati. Pertanto, l’alimentazione naturale potrebbe non essere adatta a tutti i cani.

Affinché un cane sia più sano deve avere una dieta adeguata.

Come faccio a sapere se posso dare al mio cane una dieta naturale?

È importante sottolineare che i cani saranno felici di mangiare cibo naturale, poiché ha un sapore più appetitoso e attraente rispetto al cibo secco. Tuttavia, è il padrone che deve valutare se questa dieta ha effetti collaterali. In generale, i segni che un cane non può o non deve consumare questo tipo di dieta sono i seguenti:

  • Gonfiore o gas intestinale.
  • Vomito.
  • Diarrea.
  • Gastrite.
  • Dolore addominale.

È normale che un cane non abituato a questo tipo di cibo presenti uno o più dei suddetti sintomi. Tuttavia, questi dovrebbero cessare dopo i primi giorni. Altrimenti, saranno una chiara indicazione che il vostro animale domestico non è in grado di digerirlo e che è meglio evitare cibi naturali.

Alimentazione naturale e visite dal veterinario

Affinché l’alimentazione naturale apporti dei benefici al cane, deve essere accompagnata dai consigli di un professionista. Non solo bisogna evitare di dargli indiscriminatamente del cibo senza alcuna precauzione, ma dovrete avere come riferimento una dieta formale che regoli le quantità e il tipo di cibo. In questo modo, avrete la certezza che il cane riesca a trarne i nutrienti di cui ha bisogno per le sue attività quotidiane.

Inoltre, dovrete andare dal veterinario più spesso e regolarmente, poiché solo così potrete rilevare eventuali carenze e problemi provocati dalla nuova dieta. Non cambiate mai la dieta del vostro animale domestico senza la guida e l’aiuto di un professionista, poiché i risultati potrebbero essere pericolosi per la sua salute.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dell’alimentazione naturale?

Se l’alimentazione naturale viene somministrata con le raccomandazioni di un professionista, i cani possono trarne numerosi vantaggi. Tra i principali ci sono i seguenti:

  • Rende il pelo più bello.
  • Riduce i cattivi odori (del corpo e della bocca).
  • Apporta più acqua alla sua dieta.
  • E’ più digeribile (se i cibi sono ben abbinati tra di loro).
  • Migliora il sistema immunitario (difese contro le malattie).
  • Aumenta la ricettività dell’animale (può essere utilizzata come rinforzo positivo).
  • Migliora lo stato emotivo del cane (si osserva che è più felice).

Sebbene il cibo naturale sia una buona opzione per i cani, presenta anche alcuni svantaggi che devono essere presi in considerazione prima di somministrarla. Eccone alcuni:

  • Le porzioni non sono sempre uguali. A seconda del tipo di cibo che si vuole dare loro, si possono aumentare o ridurre le razioni a seconda delle esigenze nutrizionali del cane.
  • Non sempre si può mettere in frigo. La cosa migliore è dare all’animale cibo appena cucinato, poiché tenere il cibo in frigo potrebbe portare alla comparsa di agenti patogeni in grado di infettare l’animale.
  • È più costoso. I mangimi fatti in casa sono più costosi dei mangimi commerciali.
  • Deve essere cucinato facendo molta attenzione all’igiene. Il cibo deve essere preparato facendo attenzione ad applicare tutte le misure sanitarie. In caso contrario, il cane corre il rischio di contrarre pericolose infezioni.
  • E’ necessario molto impegno da parte dei padroni. Preparare un menu completo per il vostro animale domestico può sembrare un’attività tediosa ed estenuante, quindi sarà necessario un grosso impegno da parte dei padroni per farlo.

Devo somministrare al mio cane una dieta naturale?

Il cibo naturale è un’ottima alternativa al cibo per cani commerciale. Tuttavia, rende necessarie delle cure e un impegno che non tutti i padroni sono in grado di offrire. Pertanto, se è nelle vostre possibilità e rispettate tutte le raccomandazioni sopra menzionate, questo tipo di dieta potrebbe essere quella indicata per il vostro animale domestico.

Inoltre, ricordate che non dovete prendere questa decisione da soli, ma che dovrete avere l’approvazione di un veterinario, che vi accompagnerà durante tutto il processo. In caso contrario, potreste causare problemi di salute al vostro compagno. Fate molta attenzione a tutto ciò che date da mangiare al vostro animale domestico e a non essere sconsiderati nel prendervene cura.

Se non siete in grado di offrire questo tipo di cibo al vostro animale domestico, non preoccupatevi. I mangimi sono formulati per soddisfare in modo efficiente tutte le loro esigenze nutrizionali, quindi non c’è niente di male nel continuare a darglieli. Cercate tuttavia di procurarvi un mangime di alta qualità che lo mantenga in salute.

Il cibo naturale per cani.

Per concludere, qualunque sia il tipo di dieta che scegliete, cercate sempre di farlo per mezzo di informazioni di prima mano e con l’aiuto di un professionista. Ricordate che il vostro cane dipende completamente da voi, quindi offritegli il meglio che potete affinché la sua qualità di vita non ne risenta. State certi che vi ricompenserà con tanto amore.

Potrebbe interessarti ...
La dieta BARF non è salutare, lo dicono gli esperti
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
La dieta BARF non è salutare, lo dicono gli esperti

Secondo gli esperti, la dieta BARF che molti somministrano al proprio cane per i suoi benefici, in realtà non è per niente salutare.



  • Sillero, M. (2019) Mitos y dietas alternativas en perros y gatos. Revisión sobre sus efectos y recomendaciones. (Trabajo de fin de grado, Universidad Católica de Valencia).
  • Gaviria Arango, J. (2016). Alimentación general y especializada para mascotas en una empresa productora de alimentos balanceados para animales (Doctoral dissertation, Corporación Universitaria Lasallista).
  • Risso, A. L. (2016). Conceptos básicos de nutrición en perros y gatos. Revista del Colegio de Veterinarios de la Provincia de Buenos Aires, 20.