12 segni del cancro nei cani

Sfortunatamente, il cancro è un disturbo molto diffuso nei cani. È essenziale imparare a rilevarlo rapidamente, poiché una diagnosi rapida può fare la differenza tra la vita e la morte.
12 segni del cancro nei cani

Ultimo aggiornamento: 07 settembre, 2021

Secondo il portale veterinario VCA Hospitals, 1 cane su 4 sviluppa un qualche tipo di cancro nel corso della sua vita. Le neoplasie maligne sono una delle principali cause di morte, poiché più della metà dei cani anziani le presenta allo stadio finale. Anche se in realtà ce ne sono tantissimo, in questo articolo vi elenchiamo 12 segni del cancro che potreste rilevare nel vostro amico a quattro zampe.

Per quanto sgradevole sia questo argomento per noi tutori, è necessario sottolineare che il tasso di comparsa dei tumori è molto simile nei cani e negli esseri umani. È nostro dovere rilevare i primi segni di un tumore maligno nel corpo dell’animale, poiché un trattamento tempestivo può fare la differenza tra la vita e la morte per l’animale.

Cos’è il cancro e come si manifesta nei cani?

Come indica il NIH, il termine “cancro” si riferisce a un gruppo di malattie caratterizzate da una crescita eccessiva di alcune cellule. In altre parole, una linea cellulare subisce una mutazione genetica nel suo DNA che la fa crescere più velocemente del normale e non muore quando la tocca, il che favorisce la formazione del tumore.

Il tumore è considerato maligno o canceroso quando ha la capacità di crescere dilagante e diffondersi in altre parti del corpo. Se le cellule tumorali viaggiano attraverso il sangue o il sistema linfatico verso altri organi dell’animale, è possibile che si formi un tumore secondario in un tessuto diverso da quello originale, una condizione nota come metastasi.

Come abbiamo detto nelle righe precedenti, fino al 50% dei cani anziani viene colpito da qualche tipo di cancro. Imparate a rilevare con noi i 12 segni di una neoplasia maligna nel vostro animale domestico, perché quando si parla di tumori, la velocità della diagnosi è un fattore determinante.

1. Masse che crescono sotto la pelle

Sebbene una massa sotto la pelle non sia sempre un segno che il vostro cane ha il cancro, richiede un intervento veterinario immediato in tutti i casi. In ogni caso, va notato che la maggior parte dei noduli nei cani sono lipomi o, in altre parole, escrescenze di grasso benigne e innocue per l’animale.

Meno della metà delle protuberanze sulla pelle dei cani sono di natura maligna.

Una protuberanza sulla pelle di un cane.

2. Odori anomali tra i 12 segni del cancro nei cani

È normale che il vostro cane presenti odori sgradevoli (soprattutto quelli che emanano dalla bocca), ma questo non significa che odori sgradevoli possano essere giustificati, soprattutto se simili a quelli che si sentono quando qualcosa sta marcendo. Ad esempio, l’alitosi può essere un’indicazione di cancro orale, soprattutto se è accompagnato da sanguinamento e difficoltà a mordere.

3. Scarico anomalo

Per quanto il cattivo odore possa essere comune in un cane, ciò che non indica mai la normalità è che allo stesso tempo presenta secrezioni purulente che derivano dalla bocca, dagli occhi, dalle orecchie o dal retto. Ciò indica che c’è un’infezione in alcuni tessuti, che a sua volta può essere derivata dalle lesioni causate da un tumore canceroso. Questo segno clinico mostra una grave emergenza veterinaria.

Il pus è un’indicazione che il sistema immunitario dell’animale sta combattendo un’infezione.

4. Gonfiore addominale

Il gonfiore addominale prolungato è uno dei segni più evidenti che il cane ha il cancro. Un tumore nel peritoneo o in vari organi può causare un accumulo di liquidi, che fa gonfiare l’intestino dell’animale. Oltre alle neoplasie, questo segno clinico manifesta anche alcuni problemi intestinali.

5. Perdita di peso inspiegabile

Come negli esseri umani, la perdita di peso involontaria nei cani è spesso un segno di cancro o di qualche altro problema sistemico. Se nutrite bene il vostro cane, ma si evidenziano sempre di più le sue costole, dovreste andare subito dal veterinario: la sua dieta potrebbe non essere adeguata o la risposta potrebbe essere in un quadro clinico serio.

6. Tosse tra i 12 segni del cancro

I tumori primari ai polmoni dei cani sono molto rari, ma portano quasi sempre a un qualche tipo di cancro delle vie aeree. La tosse è uno dei primi sintomi in questo tipo di quadro clinico, poiché il corpo dell’animale sta cercando di espellere un elemento estraneo per respirare bene (in questo caso il tumore).

7. Difficoltà a respirare

La difficoltà di respirazione nei cani può essere un’indicazione di cancro ai polmoni o che un tumore in un’altra parte del corpo sta causando effetti dannosi nella cavità toracica. Nei casi più gravi, l’incapacità di ottenere ossigeno adeguato si traduce in una condizione nota come cianosi.

Nella cianosi, alcuni tessuti del cane (come le gengive) diventano bluastri a causa della mancanza di ossigeno.

8. Letargia e depressione tra i 12 segni del cancro nei cani

Questo è uno dei segni principali che un cane ha il cancro, ma è abbastanza soggettivo. Solo il tutore sa quanto fosse energico il suo cane prima della situazione di sospetto e, inoltre, bisogna tener conto che questi animali invecchiano a un ritmo relativamente accelerato ed è possibile che la stanchezza sia associata solo al passare del tempo.

In ogni caso, un cane anziano sano vuole ancora giocare e fare esercizio, anche se è più lento e con più pause. Se non è entusiasta di nulla, si alza molto poco dal suo lettino o ha problemi a muoversi, molto probabilmente ha un problema muscoloscheletrico o sistemico che deve essere affrontato.

9. Difficoltà a mangiare e deglutire

Come abbiamo detto nelle righe precedenti, un cane che non morde bene e che ha problemi di deglutizione è candidato al cancro orale o esofageo. Quest’ultimo tipo di neoplasia è spesso accompagnato anche da vomito, disfagia e ptialismo (eccessiva secrezione di saliva).

10. Cambiamenti nei comportamenti escretori

Il tempo nel fare i bisogni e la consistenza delle feci del cane ci dicono molto sulla sua salute generale. Ad esempio, la diarrea è solitamente un’indicazione di gastroenterite, mentre la stitichezza cronica indica la presenza di un blocco o uno squilibrio nel tratto intestinale del cane. Inoltre, la presenza di sangue nelle feci indica tumori e altri gravi problemi di salute.

11. Prove di dolore

Quando un cane soffre, può vocalizzare ed emettere piagnucolii più del solito. Sarà anche irrequieto, triste e vi cercherà costantemente. Non è necessario sviluppare ulteriormente questo punto, perché ogni tutore saprà perfettamente se qualcosa non sta andando bene con il suo animale domestico solo guardandolo negli occhi.

12. Ferite che non guariscono, ultimo dei 12 segni del cancro

Uno dei segni del cancro nei cani è evidenziato sotto forma di problemi di guarigione. È possibile che il vostro cane subisca una ferita e non riesca a guarire o, in caso contrario, compaiano piaghe e lividi senza una ragione apparente. Questi segni sono tipici dei disturbi ematologici, tra cui la famosa e temuta leucemia.

Il cancro nei cani può essere curato.

Come potete vedere, i segni del cancro nei cani sono molteplici e non specifici. Molto probabilmente, uno qualsiasi dei suddetti segni è dovuto a un’infezione o a una specifica condizione acuta, ma è obbligo del tutore sospettare il peggio e cercare in tutti i casi una diagnosi accurata. Se parliamo della diagnosi dei tumori, ogni secondo aumenta le possibilità di sopravvivenza.

Potrebbe interessarti ...
Cosa fare se diagnosticano un cancro al vostro cane
I Miei AnimaliLeggi in I Miei Animali
Cosa fare se diagnosticano un cancro al vostro cane

I dati suscitano scalpore: una volta raggiunti i dieci anni, circa la metà dei cani corre il rischio di morire a causa del cancro.