5 animali che possono vivere in un appartamento

13 dicembre, 2020
Tutti gli animali hanno bisogno del proprio spazio. Pertanto, è importante sapere come scegliere il tipo di animale domestico in base alle dimensioni del nostro appartamento.

La scelta di un animale domestico per la nostra casa non è una decisione che può essere presa rapidamente. Occorre valutare una serie di aspetti, poiché è evidente che gli animali hanno determinate esigenze. In questo articolo, troverete un piccolo elenco di animali che possono vivere in un appartamento.

Scegliere l’animale domestico giusto è importante?

Certo che sì. È una decisione che riguarda sia il nostro futuro animale domestico che noi e la nostra famiglia, e non è solo una questione di spazio. Dobbiamo tener conto di altri aspetti, come le ore di attenzione che possiamo dedicargli, il nostro stile di vita quotidiano o il clima della zona in cui risiediamo.

È importante essere coerenti con la decisione presa, poiché la felicità e la piacevole convivenza con il nostro animale domestico dipenderanno da questo.

I gatti, gli animali d’appartamento ideali

Insieme al cane – e forse più del cane – il gatto è l’animale domestico per eccellenza. È indipendente e, non avendo bisogno di fare le passeggiate, è abituato a vivere in casa. Queste caratteristiche lo rendono uno degli animali domestici più diffusi negli appartamenti, in quanto si adatta ai piccoli spazi ed è un compagno fedele e affettuoso.

Donna che accarezza il gatto.

Ovviamente, si tratta pur sempre di un animale che avrà bisogno di determinate cure. Un altro aspetto importante ha a che fare con la razza, poiché ci sono alcuni gatti più predisposti a vivere in appartamento rispetto ad altri. Le razze più comuni sono il gatto persiano o il British shorthair.

Il cincillà domestico, un animale calmo e amichevole

Ci troviamo di fronte a un roditore sempre più comune come animale domestico. Il cincillà (Chinchilla lanigera × Chinchilla chinchilla) è un animale domestico gentile e molto socievole. Ha un’aspettativa di vita di circa 10-15 anni, che in alcuni casi può essere anche più lunga.

Cincillà domestico.

Il cincillà non necessita di cure particolari, solo di una gabbia adeguata alle sue dimensioni e con tutto il necessario per mangiare, bere, giocare e dormire. È meglio posizionare la gabbia in un ambiente fresco ed evitare le situazioni stressanti, poiché sono animali delicati che si stressano facilmente.

Il cane, la scelta di molti tra gli animali di appartamento

Un altro degli animali da compagnia per eccellenza è il cane, un compagno fedele e socievole. Come per i gatti, è ovvio che se non abbiamo molto spazio nel nostro appartamento, è meglio scegliere una razza di piccola taglia.

Bassotto Langhaar.

Alcuni cani di piccola taglia tra cui scegliere sono:

Detto questo, è importante sottolineare che i cani hanno bisogno di cure e attenzioni quotidiane. È importante che tenere conto delle ore che trascorrete a casa, dell’esercizio fisico quotidiano e del tempo che potete dedicare al vostro cane. A partire da queste considerazioni, potrete scegliere una razza piuttosto che un’altra.

Pesci e tartarughe d’acqua dolce

La nostra ultima raccomandazione ha a che fare con gli animali domestici acquatici, che sono senza dubbio una buona opzione se abbiamo un appartamento di piccole dimensioni. I pesci d’acqua dolce si adattano molto bene a qualsiasi ambiente, se forniamo loro un acquario adatto alle loro dimensioni.

Pesci colorati.

Tra i pesci per piccoli acquari c’è sicuramente il guppy o lebistes (nome scientifico Poecilia reticulata) perché è semplice prendersene cura e perché non ha bisogno di molto spazio per vivere.

Un altro esempio è il pesce combattente o pesce siamese combattente (Betta splendens), con i suoi bellissimi colori. Questi animali possono vivere in acquari di piccole dimensioni – da 30 a 40 litri – e si adattano senza problemi.

La tartaruga, tra gli animali da appartamento

La tartaruga è un altro degli animali domestici acquatici che possono vivere in un appartamento. È facile da allevare ed è rinomata per la sua calma. Con un piccolo terrario che comprende un’area asciutta e un po’ d’acqua, possiamo allevare una tartaruga in casa senza grossi problemi. Una buona dieta, così come la pulizia del terrario, la faranno crescere sana e felice.

Tartaruga piccola. Animali appartamento.

Naturalmente, avere una tartaruga implica un impegno a lungo termine. Sono animali che possono vivere molti anni e raggiungere in alcuni casi dimensioni considerevoli. Pertanto, è importante tenere conto di questi due fattori e impegnarsi a prenderci cura al meglio del nostro animale domestico.

  • Yuryeva, Y. (2016). Los animales de compañía en el mundo del alojamiento (Bachelor’s thesis).

 

  • Garner, M. M. (2011). Diseases of pet hedgehogs, chinchillas, and sugar gliders. Proceedings of the Association of Avian Veterinarians, Seattle, WA, 351-359.