9 razze di cani d'acqua

Il pelo riccio della maggior parte dei cani d'acqua è impermeabile. Ecco perché la maggior parte di questi esemplari risulta perfetta per svolgere attività in acqua.
9 razze di cani d'acqua

Ultimo aggiornamento: 02 maggio, 2022

I cani d’acqua si caratterizzano per avere un bel pelo lanoso e riccio, così voluminoso che in alcune razze a pelo lungo è comune si formino i rasta. Hanno un carattere allegro, obbediente e leale, e il loro corpo è forte, sontuoso e muscoloso, il che li rende ottimi guardiani per la famiglia.

Il nome “cani d’acqua” è dovuto alla capacità distintiva e la predilezione che hanno per le attività in acqua. Continuate a leggere questo articolo e scoprite quali sono le razze più conosciute di questo tipo di cane.

Tipi di cani d’acqua

La maggior parte delle razze di cani d’acqua sono note per il loro comportamento, la lealtà e il bell’aspetto. Per questo motivo, di solito sono molto richieste dagli amanti dei cani. Di seguito elencheremo alcune delle razze popolari di questo sorprendente tipo di cani.

1. Cão de água português

Questa razza di cane d’acqua è relativamente una delle più rare, poiché se ne vedono pochi esemplari nelle competizioni canine. Ha un aspetto abbastanza simile a quello di qualsiasi altro cane del suo genere, sebbene il suo corpo risulti un po’ più lungo che alto. Inoltre, anche se la maggior parte ha un pelo molto riccio, il cane d’acqua portoghese può presentare anche un pelo mosso e voluminoso.

Grandi razze di cani da nuoto: cane da acqua portoghese

2. Cane d’acqua italiano (Lagotto Romagnolo)

Originario della Romagna, zona storica d’Italia che oggi fa parte dell’Emilia-Romagna. L’Italian Water Dog si caratterizza per essere di taglia media, con un pelo color caffè o marrone molto riccio e abbastanza fitto. È dotato di una grande sensibilità olfattiva, per questo motivo questa razza di cane d’acqua viene spesso utilizzata per la ricerca del tartufo (fungo).

3. Cane d’acqua cantabrico

Questa razza di cane d’acqua è poco conosciuta al di fuori della sua area natale. Ne esistono pochi esemplari e la maggior parte si trova a nord della penisola iberica, vicino al Mar Cantabrico. In generale questi cani risultano essere un po’ più piccoli e leggeri rispetto ad altre razze di questo tipo, ma la loro taglia non li rende meno abili. Inoltre, hanno il pelo di un elegante colore bianco.

4. Barboncino (Poodle)

Anche se potrebbe non sembrare, anche i barboncini sono raggruppati tra le razze di cani d’acqua. Infatti, grazie alle loro capacità acquatiche, nel corso della storia sono stati utilizzati per recuperare le anatre durante la caccia nei fiumi e nei laghi. Questa razza è piuttosto popolare grazie alla sua grande varietà di colori e dimensioni, così come per il suo pelo riccio.

5. Irish Water Spaniel

L’Irish Water Spaniel è una delle razze più grandi appartenente al gruppo di cani d’acqua. Si caratterizza per avere un portamento eretto ed elegante che risalta per via del suo colore marrone scuro. In passato veniva utilizzato dai cacciatori per recuperare le prede in ambienti acquatici, motivo per cui risulta essere un cane energico e attivo che ha bisogno di ricevere stimoli attraverso l’esercizio fisico.

6. Wetterhoun

Questa razza di cane d’acqua è originaria della regione della Frisia, situata in quelli che oggi sono conosciuti come i Paesi Bassi. Contrariamente ad altri cani della sua specie, gli esemplari di questa razza hanno un pelo spesso su quasi tutto il corpo, ad eccezione delle zampe, delle orecchie e della testa. I colori della pelliccia vanno dal nero al marrone, e presentano vari motivi con macchie bianche.

Wetterhoun

7. Cane d’acqua di Mosca

La razza Moscow Water Dog è stata creata con l’obiettivo di avere un cane da salvataggio resistente alle gelide acque della Russia. Per riuscirci, sono state combinate due razze, il Terranova e il Cane da Pastore dell’Europa orientale. Tuttavia, l’incrocio di queste razze non è andato come previsto, poiché gli esemplari tendevano ad essere aggressivi e non risultavano adatti alle attività di soccorso.

Si ritiene che il cane d’acqua di Mosca sia ormai estinto, poiché non vi sono più registrazioni della sua presenza. Nonostante ciò, è possibile che alcuni esemplari siano ancora tenuti in qualche casa o siano stati incrociati con altre razze canine.

8. Spaniel d’acqua americano

L’American Water Spaniel ha una personalità attiva, socievole e intelligente, motivo per cui risulta essere un buon guardiano per la famiglia. È un cane di taglia media e presenta un pelo riccio che può essere costituito da onde ben definite o da peli estremamente crespi. Il colore della pelliccia è uniforme con sfumature di color marrone o cioccolato.

9. Cane d’acqua francese (Barbet)

Il Barbet è stato utilizzato per la creazione di nuove razze come il Poodle, il Cane d’acqua portoghese e l’Irish Water Spaniel. Ciò significa che appartiene ad un’antica razza con testimonianze risalenti al 1500. Ha un bel pelo riccio con colori uniformi come il nero, il marrone o il grigio. Tuttavia, il pelo gli cresce di più sotto il collo, il che lo fa sembrare barbuto (ecco perché in francese si chiama barbet).

Come potete vedere, esiste un’ampia varietà di razze di cani d’acqua. Sebbene abbiano tutti il caratteristico pelo riccio e un carattere abbastanza docile, ognuno ha le sue particolari caratteristiche che lo differenzia dall’altro. State certi che se scegliete un esemplare di queste razze come compagno di avventure, non ve ne pentirete.

Potrebbe interessarti ...
5 razze di cani ideali per la terapia
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
5 razze di cani ideali per la terapia

I cani da terapia devono avere determinate caratteristiche per svolgere il loro lavoro. Scoprite 5 delle razze più adatte in questo articolo.