L’addestramento professionale del pastore belga

30 Maggio 2018

Quella del pastore belga è una delle razze canine che meglio si adattano a svolgere attività di supporto e salvataggio. Infatti, spesso viene impiegato come cane poliziotto, anti-droga o nella pet therapy. Per riuscirci, è possibile sfruttare le caratteristiche genetiche dell’animale. Ma ciò deve essere affiancato, necessariamente, dall’addestramento professionale del pastore belga. Vi parleremo di questo nel seguente articolo.

Grazie alla somiglianza che ha con il pastore tedesco, questa mascotte è stata scelta per diversi lavori. La sua somiglianza va oltre il fisico, poiché è un cane dotato di grande intelligenza, perseveranza, lealtà e, rispetto ad alti esemplari, è ben più facile da addestrare.

K9: l’addestramento professionale del pastore belga

Il K9 è un tipo di allenamento professionale, comunemente usato per addestrare i cani della polizia. A parte ciò, è usato anche come forma di allenamento per privati e famiglie, in modo da garantire un animale equilibrato e facilmente gestibile. Cosa viene insegnato attraverso questa modalità?

Fondamentalmente, consiste nell’insegnare al cane le stesse attività svolte da un cane poliziotto, che potranno tornare utili nella vostra vita di tutti i giorni. Parliamo di difesa e protezione personale, ricerca e soccorso di persone in difficoltà e identificazione di determinati materiali, stupefacenti, denaro, armi o anche esplosivi.

un addestratore con un pastore belga Malinois sdraiato

Quanto dura l’allenamento?

Come capirete bene, questo tipo di addestramento professionale del pastore belga deve essere effettuato da un’accademia o da un istruttore cinofilo debitamente formato e certificato per questo.

L’allenamento dura da 12 a 16 settimane, ed è stato dimostrato che il pastore belga è particolarmente adatto a superare con successo questo tipo di addestramento. In effetti, molti paesi hanno scelto di sostituire il pastore tedesco con quello belga, in gran parte dei servizi e attività di supporto all’uomo.

Quali cani possono essere addestrati con il K9?

Sebbene tutte le razze possiedono caratteristiche interessanti e uniche, è evidente che non tutti i tipi di cani ottengono gli stessi risultati, se impegnati in un tipo di addestramento così completo e ampio come il K9. Generalmente, l’animale deve rispondere a particolari esigenze fisiche, mentali, di attenzione, concentrazione. Quindi, più che parlare di una determinata “razza”, oltre la predisposizione generale, occorrerà valutare ogni esemplare, singolarmente.

Requisiti basici per un cane K9

  • Concentrazione. Per prima cosa, un cane K9 deve dimostrare di avere un alto potere di concentrazione. Deve obbedire agli ordini indipendentemente dall’ambiente che lo circonda. Le circostanze non possono influenzare il suo livello di obbedienza.
  • Comportamento. Deve sapere come comportarsi in ogni momento e mantenere le distanze, soprattutto quando si lavora. Anche se ci sono altri cani o bambini, l’animale deve stare in guardia e osservare cosa succede intorno a lui, in modo da poter reagire sempre in caso di emergenza.
  • Equilibrio. Deve mostrare rispetto per gli altri cani e per le persone.
  • Autocontrollo. Cani come il pastore belga, ma non solo, sono animali di grossa taglia, robusti e forti. Per questo motivo, l’animale deve essere in grado di controllarsi, per non procurare danni a terzi.

Queste sono alcune delle caratteristiche di base che deve avere un pastore belga che sta per essere formato professionalmente per il K9. Ma, a questo punto, la domanda è un’altra… I privati, le persone normali, possono anche loro optare per questo tipo di addestramento? Cosa si può fare per portare il vostro cane a questo livello?

un cane mentre porta un oggetto spugnoso di addestramento

Come avere un cane K9

Effettivamente, ci sono delle cose che potrete fare e migliorare per portare il vostro pastore belga a un livello tale che possa partecipare a un addestramento per il K9. Vediamo assieme tre semplici consigli:

  • Socializzazione. Se avete un cucciolo, lasciate che si relazioni con gli altri cani e le persone. Correggetelo se vedete alcuni comportamenti aggressivi, anche minimi.
  • Insegnategli i comandi di base. Parliamo di ordini semplici, come tornare da voi, stare fermo o raccogliere e mollare qualcosa. Sono facili da insegnare ed essenziali per incoraggiare il suo senso di obbedienza, sin dai primi mesi di vita.
  • Sport canini. Attività come il canicross o l’agility dog sono perfette per insegnare la disciplina al vostro cane. Questi sport lo aiuteranno ad essere un cane disciplinato e obbediente, insegnandoli a rispondere con equilibrio agli stimoli. Tutte qualità richieste per un addestramento di tipo professionale.

Se avete adottato un pastore belga e volete allenarlo in modo che sia un cane migliore, su cui poter contare sempre, crescetelo e preparatelo in modo adeguato, prima di addestrarlo per il K9.