Alimentazione naturale per cani: cos’è?

19 dicembre 2017

L’alimentazione naturale per cani non è altro che la preparazione di cibo fatto in casa. Consiste nell’usare ingredienti freschi, combinarli e cucinarli in base alle necessità nutritive dell’animale.

A differenza di ciò che si crede, un cane abituato a mangiare del cibo industriale può cambiare le sue abitudini alimentari.

Il primo passo verso un’alimentazione naturale è recarsi da uno specialista. Grazie ad una visita, il veterinario potrà formulare una dieta adeguata per l’animale, in base alla sua condizione attuale e alle sue necessità.

Dopo aver iniziato questo tipo di dieta, il cane deve essere pesato una volta al mese, per vedere come reagisce il suo organismo. In questo modo si vedranno l’evoluzione e gli effetti di questo tipo di alimentazione.

Se l’animale dimagrisce, è possibile che stia ingerendo meno calorie di quelle indicate per il suo peso e per le sue dimensioni. Se invece il suo peso è aumentato di molto, significa che sta ingerendo più calorie del normale.

Quali sono i benefici di un’alimentazione naturale per cani?

  1. Aiuta a controllare il peso del cane. Sebbene si tratti di un’alimentazione mirata, si può tenere sotto controllo.
cani che mangiano mele in giardino

Autore: Miss Chien

L’importante è rispettare le quantità di cibo. Una sovralimentazione può causare obesità nell’animale, oltre a malattie come diabete o problemi renali.

2. Migliora le sue condizioni fisiche e mentali. Quando un cane inizia a mangiare del cibo fatto in casa, i cambiamenti si notano fin da subito.

Al secondo o al terzo giorno, l’animale sarà già più attivo e vivace. Allo stesso tempo, anche il suo pelo diventerà più soffice e brillante.

Questo tipo di alimentazione migliorerà la digestione del cane. Lo noterete dal suo alito. Inoltre, le sue feci saranno meno maleodoranti e più piccole. Anche l’odore dell’animale stesso sarà meno penetrante.

3. Un’alimentazione senza additivi né conservanti. Trattandosi di prodotti freschi, saranno privi di additivi e di conservanti, presenti invece negli alimenti commerciali.

Tuttavia, gli alimenti devono essere bilanciati correttamente tra di loro. In questo modo verrà garantita la giusta carica nutritiva al cane.

4. Non prevede costi aggiuntivi. A differenza di ciò che si crede, l’alimentazione naturale non è più costosa del cibo industriale e, inoltre, apporta dei benefici alla vita del cane.

La dieta BARF

La dieta BARF, in inglese Biologically Appropriate Raw Food, significa alimentazione cruda biologicamente controllata. La BARF consiste nell’alimentare il cane in base ad una percentuale del suo peso attuale. Ovvero, se si tratta di un animale sedentario, deve ricevere il 2% del suo peso in cibo, mentre se si tratta di un cane attivo, il 3%.

Secondo l’alimentazione naturale nei cani, le proteine devono derivare dalla carne, che sia di manzo, di pollo o di pesce. Inoltre, potrete somministrargli anche interiora, come fegato, reni, etc.

D’altro canto, i vegetali sono una fonte di minerali e di vitamine, così come l’olio è fornitore di acidi grassi.

Ecco alcune raccomandazioni nel momento in cui scegliete di cucinare degli alimenti basandovi sulla dieta BARF:

  1. Per evitare qualsiasi tipo di contaminazione, la carne può stare nel congelatore non più di 3 giorni. Inoltre, deve essere ben cotta, per eliminare qualunque parassita esistente.
  2. Le ossa non si devono cuocere. Si devono dare all’animale crude. Usate solo quelle permesse dagli specialisti.
  3. In caso di stitichezza, dovete aumentare il consumo di verdure. Se il problema non migliora, recatevi da un veterinario.
  4. Gli alimenti naturali non possono essere combinati con quelli trattati. Si possono alternare, ma non mischiare.
cane che mangia verdure dalla mano del padrone

Ogni specie o razza è diversa, quindi richiede dei valori nutrizionali che si adattino alle sue caratteristiche. Da qui l’importanza di recarvi da uno specialista prima di iniziare una dieta basata su alimenti naturali.

Oggigiorno esistono molti negozi o marche che si occupano di preparare del cibo naturale per cani. Ciò facilita il processo della preparazione degli alimenti ai padroni.

Ogni alimento viene debitamente confezionato e refrigerato. In questo caso, il vantaggio è la possibilità di conservazione per il tempo necessario.

Infine, occorre segnalare che devono essere indicati i valori nutrizionali di questi prodotti, indispensabili per questo tipo di alimentazione.

Guarda anche