Allevare iguane: tutto quello che c’è da sapere

· 27 marzo 2018

Gli animali esotici sono diventati di moda come animali domestici. Se anche voi desiderate tenere in casa uno di questi rettili, è giusto porsi delle domande su come prendersi cura e trattare questo tipo di strani esseri viventi. Oggi vi parleremo di come allevare le iguane in modo corretto, affinhcé possano vivere serene e felici, senza alcun pericolo o rischio.

Vediamo allora una serie di informazioni utili e consigli pratici che vi aiuteranno a gestire al meglio la vostra iguana senza commettere troppi errori.

Come allevare iguane, passo dopo passo

Seguendo alcuni semplici passaggi potrete allevare iguane senza problemi e avere un animale domestico molto speciale ed esotico.

corpo e testa di una grande iguana

Molta luce

Le iguane necessitano di luce naturale per svilupparsi, ma anche di raggi UVB. Questi ultimi forniranno la vitamina D, fondamentale per permette loro di continuare a vivere in cattività, poiché senza di essa non sarebbero in grado di assorbire il calcio, andando incontro a seri problemi di salute.

Le luci fluorescenti al mercurio saranno l’ideale e basterà collocarle nel terrario del vostro amico rettile.

Calore

Come tutti gli animali tropicali, anche le iguane hanno bisogno di calore, tra le altre cose perché sono esseri a sangue freddo. Se non vivete in ​​una zona calda, dovrete installare una fonte di calore extra nell’habitat dell’iguana, perché avrà bisogno di temperature più alte di quelle che probabilmente possono essere riscontrate in una normale casa del territorio italiano.

Quale temperatura scegliere? Questa dovrebbe raggiungere i 24-27 gradi Celsius (o 75-80 gradi Fahrenheit) nell’area più fredda del terrario, e 35-38 gradi come calore massimo (o 95-100 Fahrenheit).

Mettete dei termostati per essere sicuri che la temperatura sia sempre quella adeguata.

Zona di riposo

Il terrario in cui si mette e vive l’iguana dovrebbe avere abbastanza spazio per permettergli di muoversi e riposare. Questo sarà vitale per la felicità del vostro animale domestico. Rocce riscaldate, luce e un posto dove sdraiarsi sono essenziali per allevare le iguane.

La gabbia o il terrario dovrebbe misurare almeno 2,5 x 1 x 2 metri. Anche se pensate che sia troppo grande per la vostra iguana, dovete tenere presente che crescerà velocemente. Perché investire in un terrario più piccolo se poi dovrete comprarne uno più grande? Meglio spendere soldi una sola volta!

Preparare il terrario

Nonostante quello che vi dicono, non mettete mai dei pezzetti di legno, né trattati né di plastica. Usate il substrato su tutto il fondo e un tappeto speciale per rettili come un letto. Se non riuscite a trovarlo, potrete anche utilizzare giornali o qualcosa di simile.

Oggetti per arrampicarsi

Per allevare iguane, dovrete mettere alcuni oggetti nel suo terrario per permettergli di arrampicarsi. Un ramo o delle rocce saranno più che sufficienti. Se ne volete aggiungere anche altri, vi suggeriamo rampe o persino rocce con la superficie piatta su cui la vostra iguana potrà appoggiarsi.

una iguana verde si riscalda al sole su di una roccia

Piante necessarie

La cosa migliore per allevare le iguane è farle sentire come nel loro habitat naturale. Per fare questo, dovrete adattare il terrario il più possibile all’ambiente esterno. Alcune piante giocheranno un ruolo importante. Dovete stare attenti a ciò che mettete, poiché è possibile che la vostra iguana tenda a mordere e mangiare questi elementi. I più raccomandati sono:

  • acacia
  • aloe
  • bambù
  • cardo
  • albero di giada
  • dente di leone

L’importanza di un nascondiglio

Le iguane sono animali che si spaventano facilmente, anche se potrebbero non sembrare così. Per sentirsi protette nel loro terrario, e meno vulnerabili, è necessario che la vostra iguana abbia un nascondiglio. Questo la aiuterà ad affrontare meglio timori e minacce, che potrebbero essere un estraneo che si avvicina per vederlo o un rumore inaspettato.

Alimentazione

Le iguane non sono complicate, per quanto riguarda la dieta. Potrete dare loro frutta, cibo per iguane e verdure a foglia verde. Ci sono anche integratori vitaminici per rettili che saranno molto utili per fornire al vostro animale domestico tutti i nutrienti di cui ha bisogno.

Esiste una sola regola d’oro rispetto all’alimentazione: non date all’iguana degli insetti da mangiare. Questi animali sono erbivori e quindi non hanno bisogno di altro tipo di cibo, poiché un eccesso di proteine ​​potrebbe nuocere alla loro salute.

Se seguite questi suggerimenti per allevare iguane, renderete felice il vostro animale domestico e, in questo modo, la sua vita sarà lunga e prospera.