Bobtail giapponese: attitudine e comportamento

Oltre alla sua predisposizione socievole, questo gatto è noto per la coda estremamente corta.
Bobtail giapponese: attitudine e comportamento

Ultimo aggiornamento: 28 gennaio, 2021

Il bobtail giapponese è una razza felina asiatica molto antica, le cui origini nascondono ancora molti misteri. Questi felini attirano l’attenzione per la coda molto corta, ma anche per il carattere estremamente socievole e affettuoso.

Sebbene abitino le isole giapponesi da più di 1.000 anni, questi gatti sono diventati popolari solo negli ultimi decenni del ventesimo secolo. In questo articolo cercheremo di scoprire un po’ di più sul comportamento del bobtail giapponese e su come prendersene cura.

Caratteristiche fisiche

I bobtail giapponesi sono gatti di taglia media, che possono pesare tra i 2,5 ei 4 chili. Il loro corpo è magro e sottile, ma mostra una muscolatura ben sviluppata.

Le gambe lunghe e resistenti donano loro una certa destrezza felina e una grande flessibilità durante la corsa e il salto. Ma la caratteristica più sorprendente di questa razza è, senza dubbio, la coda molto corta.

La testa ha la forma di un triangolo equilatero e la sua dimensione è proporzionale al resto del corpo. Gli occhi sono grandi, larghi e ovali, i cui colori tendono ad armonizzarsi con la pelliccia. Le orecchie sono arrotondate sulle punte e sono quasi sempre erette.

La pelliccia del bobtail giapponese può essere corta o lunga, ma la sua trama sarà sempre setosa e morbida al tatto. Negli esemplari a pelo lungo possiamo notare che la pelliccia è leggermente ondulata sulle punte.

Bobtail giapponese

Potrete vedere questi gatti in un’ampia varietà di colori, eccetto siamese, lilla, cioccolato e abissino. Inoltre, sono riconoscibili i maschi bicolori bianchi e neri e le femmine tricolori in bianco, nero e rosso.

Comportamento del bobtail giapponese

Il gatto bobtail giapponese si distingue per il suo carattere affettuoso, intelligente, socievole e giocoso. Infatti, è molto più estroverso della stragrande maggioranza delle razze feline.

Anche se si godono i loro momenti di serenità, questi gattini sono solitamente sempre predisposti a giocare, imparare e ricevere le carezze dei loro familiari.

Per questo motivo la loro popolarità come animali domestici è andata crescendo sempre di più in tutto il mondo.

In generale, a questi gatti non piace stare da soli o rinchiusi per molto tempo, per cui si adattano meglio alle case o agli appartamenti con spazi esterni (giardino, terrazza, ecc.).

A causa della loro grande intelligenza e sensibilità, hanno bisogno di stimoli fisici e mentali quotidiani per mantenere una buona salute e un comportamento equilibrato.

Se non vivono in un ambiente che li arricchisce fisicamente e psicologicamente, possono sviluppare molto facilmente sintomi di stress.

Un’altra curiosità che riguarda questi felini è che hanno la capacità di emettere una vasta gamma di suoni per comunicare con i loro padroni.

Infatti, questa razza è riconosciuta per le sue “voci cantanti”, che possono intonare diverse melodie durante la routine casalinga.

Gatto Bobtail giapponese

Come prendersi cura del bobtail giapponese

Per mantenere la bellezza della pelliccia e prevenire la formazione di palle di pelo nell’apparato digerente, il bobtail giapponese richiede una regolare spazzolatura.

Gli esemplari a pelo corto dovrebbero essere spazzolati almeno tre volte a settimana.

Se i cuccioli sono a pelo lungo, avranno bisogno di essere spazzolati quotidianamente. Questo piccolo impegno quotidiano sarà ricompensato dalla bellezza del loro aspetto.

Un’alimentazione completa ed equilibrata sarà la chiave per lo sviluppo delle abilità fisiche, cognitive, emotive e sociali del vostro gatto.

È sempre consigliabile affidarsi alla guida di un veterinario nella scelta della dieta più adatta.

Dal momento che sono molto attivi e intelligenti, questi gatti hanno bisogno di vivere in un ambiente ricco di stimoli per la loro curiosità e che consenta loro di esercitare il corpo e la mente.

Inoltre, la compagnia dei loro padroni sarà indispensabile affinché il bobtail giapponese possa godere di una vita felice e sana.

Salute del bobtail giapponese

La speranza di vita stimata per un gatto bobtail giapponese è tra i 9 e i 15 anni. Tuttavia, la loro effettiva longevità dipende molto dalle cure e dall’ambiente in cui vivono. I gatti che godono di un ambiente positivo e che ricevono le cure giuste possono vivere più a lungo.

Come tutte le razze feline, il bobtail giapponese mostra predisposizione genetica per determinate malattie. Le patologie più frequenti sono:

  • Boli di pelo nel tratto gastrointestinale (tricobezoario).
  • Problemi urinari e renali.
  • Obesità (quando sono sottoposti a una routine sedentaria).

Infine, dobbiamo ricordare che tutti i gatti, siano essi meticci o di razza, hanno bisogno di ricevere un’adeguata medicina preventiva durante il corso della vita.

Ricordate di portare il vostro bobtail giapponese dal veterinario ogni sei mesi, rispettare il calendario di vaccinazioni ed eseguire periodicamente la sverminazione interna ed esterna.

Potrebbe interessarti ...
Gatto bobtail giapponese: una fantastica razza
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
Gatto bobtail giapponese: una fantastica razza

Il bobtail giapponese è forse uno dei gatti più conosciuti. Sapevate che in molti credono che porti fortuna? Vogliamo raccontarvi tutto su questo a...