Canaan Dog, un cane fedele dall’anima selvaggia

· 2 ottobre 2018
Il Canaan Dog viveva in Medio Oriente e veniva usato dai contadini come cane da pastore. Accompagnava e guidava il bestiame in montagna.

Può sembrare un semplice cane da pastore di colore bianco, ma il Canaan Dog è un animale davvero fantastico e che vale la pena conoscere bene. Oltre ad avere uno sguardo attento, sempre all’erta, possiede una spiccata intelligenza ed è molto fedele. La sua storia è molto lunga e potrete scoprirla continuando a leggere. Ecco il Canaan Dog.

Storia del Canaan Dog

Ancora poco noto in Occidente, questa razza ha una storia antichissima. Il Canaan Dog viveva in Medio Oriente e veniva usato dai contadini come cane da pastore. Accompagnava e guidava il bestiame in montagna, proteggendolo dai predatori, ed era un ottimo cane da guardia contro possibili intrusi.

Tuttavia, durante il II secolo d. C.,  l’invasione romana disperse la popolazione di quell’area e la razza, che era stata allevata e modellata dalla gente della Giudea, lasciò la tranquillità di villaggi e case, iniziando a vivere in modo selvaggio. Occuparono il deserto del Negev e per molto tempo il Canaan Dog fu considerata una razza del tutto libera e selvatica.

Con il passare del tempo, però, per quasi 2.000 anni alcune tribù iniziarono a riavvicinare questi cani, recuperando il legame che essei avevano avuto, secoli prima, con le persone. Ecco allora che il Canaan Dog tornò a lavorare nei pressi di fattorie e allevamenti, dimostrando tutte le sue qualità come cane pastore.

Caratteristiche del Canaan Dog

Il Canaan Dog è un cane di taglia media, pesa tra i 18 e i 25 chilogrammi. I maschi sono generalmente più grandi delle femmine e l’altezza media è di circa 50-60 centimetri al garrese. Sono cani dal corpo quadrato e dall’aspetto equilibrato: agili ma muscolosi, come molti altri cani da pastore.

Canaan Dog nero

La testa è a forma di cuneo, con un naso quadrato e labbra serrate. Sembra più larga di quanto sia in realtà, perché le orecchie sono a basso inserimento. Sono triangolari e ben erette sopra la testa, con una grande mobilità che permette di captare rumori provenienti da tutte le direzioni. Sono animali molto espressivi.

Una delle caratteristiche più sorprendenti di questa razza è la coda: è arricciata sul dorso, come alcune razze di Spitz. Il Canaan Dog possiede il corpo del cane da pastore ma la coda di un Husky Siberiano. Ciò si deve al fatto che è un tipo di canide antichissimo.

La pelliccia è formata dal classico doppio strato: uno interno, lanoso e denso, che lo protegge dalle temperature estreme del deserto, fredde di notte ma caldissime durante il giorno. Lo strato esterno ha peli più duri ed è di media lunghezza.

Può essere di diverso colore: sabbia, rosso o nero. Le macchie sono ammesse, purché simmetriche. Inoltre, i regolamenti ufficiali non accettano colori come il grigio, il tabby o il nero fuoco.

Comportamento del Canaan Dog

I secoli trascorsi hanno contribuito a forgiare la personalità di questi straordinari cani. Il Canaan Dog è indipendente e con un gran spirito d’iniziativa. Si tratta di una razza intelligente e ostinata. Prima di cercare di ottenere qualcosa, valutano se è vale la pena perdere tempo ed energie.

Canaan Dog emerge da un letto di foglie autunnali

Non ama la vita sedentaria e si annoia con facilità. Il Canaan Dog è abituato a mantenersi attivo, cercare cibo e giocare con i suoi simili Ecco perché la stimolazione mentale è essenziale per questa razza. È un cane ideale per fare lunghe passeggiate in montagna e richiede almeno 3 uscite al giorno.

A causa del suo spirito indipendente ma guardiano, è diffidente verso gli estranei, a prescindere che si tratti di persone o altri cani. In caso di pericolo, o quando nota qualcosa di strano, abbaia. Raramente mostra aggressività: il suo compito è quello di spaventare gli intrusi, non ferirli.

Prendersi cura di un Canaan Dog

Poiché è stato recentemente reincorporato nella vita umana, e quindi la selezione genetica artificiale è stata molto breve, non ci sono ancora malattie ereditarie comuni in questa razza. Nonostante questo, le visite periodiche dal veterinario non vanno mai trascurate.

È necessario rispettare il programma di vaccinazione proposto e, dato che è un cane che ama correre all’aria aperta, è necessario controllare zampe, orecchie e pelliccia dopo ogni uscita. Eviterete l’accumularsi di residui e umido, condizioni ideali per la proliferazione di batteri e altri microrganismi indesiderati.

Il Canaan Dog è una razza millenaria, che per lungo tempo è sopravvissuta allo stato brado. Tuttavia, il loro riadattamento alla vita umana è stato semplice. Sicuramente è un cane perfetto da tenere, a condizione che la sua intelligenza venga stimolata e gli vengano garantiti attenzioni e un’alta quantità di esercizio fisico.