Pericoli da evitare durante la passeggiata con il cane

È necessario portare a spasso il vostro cane tutti i giorni. Lui ha bisogno di esercitarsi, ma dovete tenere presenti alcuni pericoli che possono presentarsi durante la passeggiata.

L’importanza della passeggiata del cane e i pericoli che comporta

Il vostro animale va a spasso con voi tutti i giorni. Che lo vogliate o meno, ciò lo espone a dei pericoli. Tuttavia, possiamo evitare la maggior parte di essi.

A spasso con il cane. Disidratazione

Se uscite e andate a correre o a fare una passeggiata con il cane, è necessario portare con voi una bottiglia d’acqua affinché l’animale possa bere quando ha sete. In caso contrario, potrebbe affaticarsi a causa di una disidratazione e questo sarebbe un errore totalmente evitabile.

Infezioni

Dovete prestare molta attenzione al calendario di vaccinazione del cane. Durante la passeggiata giornaliera, potrebbe essere contagiato da un virus come il cimurro o il parvovirus.

Il cimurro canino è una malattia altamente contagiosa causata da un virus che colpisce gli apparati respiratori e gastrointestinali. Spesso anche il sistema nervoso dei cuccioli e dei cani adulti può esserne danneggiato.

L’infezione nei cani giovani o nei cuccioli può essere dovuta all’esposizione a particelle di aria che contengano il virus. Esse potrebbero provenire da secrezioni nasali di cani o altri animali selvatici infetti. Proprio il contatto con animali selvatici costituisce un altro fattore di contagio.

I primi sintomi del cimurro sono di solito la congestione oculare e la secrezione acquosa o di pus dall’occhio. In una seconda fase, potremmo notare febbre nell’animale, infezioni nasali, tosse, stanchezza, mancanza di appetito, vomito, diarrea, ecc.

Liti tra cani

Se l’animale incontra per strada altri cani aggressivi, dovete stare molto attenti e studiare i luoghi per cui camminate o passeggiate, in modo tale da evitare pericoli. Mettete sempre il guinzaglio al vostro animale. Con esso sarà molto più semplice evitare che si trovi coinvolto in episodi violenti, perché lo avrete sempre sotto controllo. 

Evitare l’attacco del vostro cane

È molto importante che durante la passeggiata, il vostro cane comprenda che siete voi il leader e che quando dite “seduto”, lui deve ubbidire. In caso contrario, dovrete iniziare ad allenarvi a casa. Il vostro cane deve associare le passeggiate a qualcosa di positivo, in cui gli altri cani non rappresentano una minaccia, ma un divertimento. Ciò suppone, però, lavoro e allenamento previo.

Inquinamento acustico

Affinché non si spaventi facilmente con i rumori della strada, è importante che il vostro amico sia stato socializzato nella miglior maniera possibile e si sia adattato alla vita di città. In caso contrario, bisognerà portarlo costantemente a passeggio finché non si sarà abituato a vedere le macchine, a sentire i rumori e a conoscere l’ambiente.

Dovete tenere in considerazione che, attraverso la socializzazione, il vostro cane impara anche ad andare d’accordo con gli altri animali e a distinguere gli adulti dai bambini. Inoltre, l’abitudine è il processo mediante il quale il vostro cane impara ad ignorare elementi ambientali che non sono pericolosi. In tal modo, un cane abituato all’ambiente cittadino, non si preoccuperà dell’inquinamento acustico della città.

Le passeggiate in campagna

donna con cane al guinzaglio in un bosco di foglie gialle

Se decidete che la passeggiata si svolgerà in campagna, il problema principale saranno le distrazioni alla portata del vostro cane. Soprattutto se abbiamo un cane con l’olfatto particolarmente sviluppato. Le razze di cani da caccia hanno l’istinto di seguire qualsiasi traccia e dobbiamo fare attenzione a non perdere di vista il nostro cane, in quanto può correre dietro a qualsiasi animale selvatico.

L’incontro con le persone

Mentre portiamo a spasso il cane in città, è abbastanza frequente incontrare persone in bici, con i pattini, a piedi, ecc. Il nostro amico non dovrebbe spaventarsi se ci imbattiamo in loro, né le persone dovrebbero aver paura di lui. Per evitare entrambe le situazioni, dobbiamo addestrarlo sin da piccolo e farlo socializzare, per assicurarci che si comporti correttamente in queste situazioni.

Un altro aspetto che dobbiamo ricordare è che ci sono persone che non amano i cani e che ne hanno paura. Ogni posizione dev’essere rispettata e tutti quanti hanno i loro diritti. Non dobbiamo permettere che il cane salti addosso alle persone o gli abbai contro in cerca di attenzioni. Non importa se avvisiamo che il cane è buono, bisogna evitare incontri indesiderati.

Categorie: Consigli Tags:
Guarda anche