Cani del gruppo 2: classificazione delle razze secondo la FCI

22 novembre, 2017

La Fédération cynologique internationale (FCI) ha il compito di determinare gli standard di ciascuna razza canina, classificandola secondo le sue caratteristiche. In quest’articolo vi parleremo dei cani appartenenti al gruppo 2. Fra di essi rientrano i Pinscher, gli Schnauzer, i Molossi, i cani da montagna e il Bovaro Svizzero.

Cani del gruppo 2: Pinscher e Schanuzer

Tra le varie sottocategorie all’interno del gruppo 2, è possibile trovare 5 razze di Pinscher e 3 tipi di Schnauzer.

  1. Dobermann

Fra i Pinscher è il più famoso ed ha origini tedesche. Fu creato verso la fine del diciannovesimo secolo ed è considerato pericoloso. Il Dobermann ha il corpo squadrato, il muso allungato, occhi scuri, orecchie dritte e pelo corto e fitto aderente al corpo; è principalmente di colore nero, marrone e nero focato. In età adulta può raggiungere i 35 kg di peso ed è un ottimo cane da guardia notturno.

Dobermann seduto sul pavimento

  1. Pinscher miniatura

Si tratta della versione in miniatura del Pinscher tedesco, piuttosto popolare nel suo paese. Non supera i 30 cm di altezza e i 6 kg di peso. Anche questo esemplare presenta un pelo corto e liscio di colore nero o marrone. Si tratta di un cane incredibilmente energico e con uno spiccato istinto per la guardia, nonostante le sue dimensioni. Non avrà paura dei cani più grandi.

  1. Schnauzer

Anch’esso di origine tedesca (più precisamente della regione di Wurtemberg), ma un po’ più antico delle razze precedenti, già che i primi esemplari risalgono al quindicesimo secolo. Una delle sue principali caratteristiche sono la barba e i baffi molto folti. Lo Schanuzer è un cane molto affettuoso e amichevole, che ama stare in mezzo alla sua famiglia e che difende sempre i bambini. Tende a stare sempre all’erta e vigile.

Cani del gruppo 2: Molossoidi

La principale caratteristica dei cani molossi è il loro corpo muscoloso. Hanno inoltre la testa e il muso corto e sono degli ottimi guardiani. I cani del gruppo 2, appartenenti alla sottocategoria dei molossoidi, possono anche essere definiti Mastini o Dogo. Delle 40 razze di cani appartenenti a questa divisione (che a loro volta si distinguono tra dogo, cane da montagna e taglia piccola), risaltano:

  1. Bulldog

È una razza originaria del Regno Unito e risale al diciassettesimo secolo. Con le spalle grosse, la testa grande, il corpo pieno di pieghe e rughe e le labbra penzoloni, il Bulldog può arrivare a pesare fino a 22 kg. In quanto al pelo, può averlo di diversi colori tra cui bianco, beige, tigrato o striato. È vulnerabile ai colpi di calore e tende ad avere problemi respiratori dovuti al suo particolare muso.

  1. San Bernardo

È uno dei molossoidi più caratteristici. Nacque nelle Alpi Svizzere ad un’altezza pari a quasi 2500 metri dal livello del mare. Il suo nome è anche dovuto al monte che lo vide nascere. Si tratta di un cane tranquillo, va molto d’accordo con i bambini e viene usato per assistere gli escursionisti e durante le operazioni di soccorso. È di dimensioni grandi, molto forte e dall’aspetto bonaccione.

  1. Boston Terrier

Di origini nordamericane, è un animale perfetto da tenere in casa. Dal carattere allegro, il pelo corto facile da curare e di piccole dimensioni, è ideale per un appartamento in città. Ha il muso schiacciato, orecchie dritte, coda corta e manto di colore nero e bianco o tigrato.

Boston terrier seduto

Cani del gruppo 2: da montagna e Bovari Svizzeri

Questa sezione include 6 razze tra le quali troviamo:

  1. Bovaro del Bernese

Originazio della Svizzera, può arrivare a pesare fino a 51 kg (i maschi). Il suo impiego “ufficiale” è il controllo del gregge e la protezione della proprietà. È un cane molto intelligente ed è per questo usato anche come cane da salvataggio. È di dimensioni grandi ma affettuoso, ed ha un manto nero col ventre bianco e macchioline marroni sul muso e sulle zampe.

  1. Gran Bovaro Svizzero

Un conterraneo della razza precedente, nato nella zona delle Alpi. È di dimensioni molto grandi (può arrivare a pesare 70 kg) e il suo dorso, la coda, le zampe e le orecchie sono di colore nero, mentre il resto del corpo può essere bianco o marrone. Inoltre, trattasi di un cane molto attivo e che richiede una buona dose di attività fisica e di allenamento per poter essere tenuto come animale domestico.