Come capire se il vostro cane ha qualcosa che non va

Come capire se il vostro cane ha qualcosa che non va

Ultimo aggiornamento: 03 luglio, 2017

Anche se pensate di conoscere molto bene il vostro cane e il suo linguaggio del corpo, a volte non è così semplice capire se ha qualche problema fisico oppure emotivo. E così ci si chiede come si può sapere con certezza se nel cane c’è qualcosa che non va. Di seguito vi parliamo di alcuni aspetti da tenere in considerazione.

I cani e il dolore

Autrice: LuAnn Snawder Photography

Può capitare, ad esempio, che i nostri amici a quattro zampe non manifestino così apertamente il dolore come faremmo noi. I motivi sono diversi:

  • Non sanno parlare nella nostra lingua per dirci dettagliatamente cosa sta succedendo.
  • Hanno una maggiore soglia del dolore rispetto agli esseri umani.
  • Cercano di non manifestare il dolore per una questione di sopravvivenza, cosa che hanno ereditato dai loro antenati.

Vi spieghiamo i segnali a cui si deve prestare attenzione per capire se il vostro cane ha qualche problema di salute, sia a livello fisico che emotivo.

Segnali che indicano che nel vostro cane qualcosa non va

In generale, se qualcosa nel vostro cane non va, noterete qualche cambiamento nel comportamento, oppure smetterà di compiere alcune azioni per lui abituali.

Prestate allora attenzione a:

  • Eccesso di vocalizzi. Gemiti, abbaiate, ringhi e latrati. Se il vostro cane è oralmente più espressivo, meglio stare all’erta.
  • Costante pulizia di una determinata parte del corpo. Anche se non ha ferite visibili, la cosa più probabile è che il vostro animale stia cercando di alleviare un dolore interno, leccandosi insistentemente la zona.
  • Se l’animale dorme di più. È molto probabile che un cane che non si sente bene trascorra diverse ore a riposare. Forse lo fa per cercare di guarire, oppure perché gli costa fatica muoversi.

Altri segnali che indicano che il cane non si sente bene

Anche se sembrano ovvi, non è superfluo ricordare questi segnali che indicano con certezza che il vostro cane ha qualche problema di salute:

  • È inappetente.
  • Beve troppa acqua. O smette di berla.
  • Respira in modo alterato, anche senza aver effettuato un’eccessiva attività fisica.
  • Non vuole giocare o passeggiare.
  • Ha difficoltà a sdraiarsi, sedersi, alzarsi o spostarsi.
  • È inquieto.
  • Adotta posizioni poco abituali.
  • Si nasconde o si isola.
  • È più coccolone del solito.
  • Manifesta irritazione e ha addirittura atteggiamenti aggressivi.
  • Presenta cambiamenti nella quantità e nell’aspetto dell’urina e delle feci.
  • Vomita in maniera costante.
  • Zoppica.

Segnali meno evidenti del fatto che l’animale abbia qualche problema fisico o emotivo

Può anche succedere che alcune malattie non si manifestino esternamente finché non sono già in uno stadio avanzato. Oppure, i loro segnali possono non essere del tutto evidenti.

Tenete presente che:

  • Quando un cane strizza frequentemente gli occhi e le pupille diventano più piccole, è probabile che avverta un dolore oculare.
  • Anche le pupille dilatate sono spesso indice di dolore in qualche parte del corpo.
  • Le possibili escrescenze tendono ad avere varie origini e ad essere benigne o maligne. Molte volte non sono del tutto visibili. E non sempre sono dolorose. Per questo è bene effettuare un controllo approfondito, per individuarle.
  • Le otiti sono difficili da individuare. Controllate che il cane non inclini continuamente la testa.
  • Le gengive biancastre, in generale, indicano anemia.

Inoltre, se il cane emana un odore strano o sgradevole proveniente da una qualsiasi parte del corpo, è molto probabile che qualcosa non stia funzionando come dovrebbe.

Non esitate a portare il cane dal veterinario

Se i sospetti che qualcosa nel vostro cane non funzioni sono sempre più fondati, cercate di capire dove l’animale avverte dolore. Palpategli tutto il corpo con attenzione, poiché il dolore potrebbe provocare una reazione aggressiva.

Tenete in considerazione che forse i cambiamenti di comportamento o di abitudini del vostro cane potrebbero non essere legati ad una questione fisica. Non escludete che potrebbe trattarsi di un problema di stress o che possa avere paura per qualche motivo specifico.

In ogni caso, ciò che dovete fare è rivolgervi immediatamente al veterinario. In tal modo, si potrà diagnosticare con rapidità ciò che sta accadendo all’animale e somministrargli le cure più adeguate