Che fare se il cane abbaia di notte?

· 14 agosto 2018

Se il vostro cane abbaia di notte, le ragioni possono essere di diverso tipo. Alcuni esemplari, per esempio, hanno bisogno di attirare l’attenzione dei loro proprietari per comunicare loro qualcosa. E questo bisogno urgente può indicare alcuni problemi o deficit nella routine del vostro migliore amico.

Abbiamo deciso di dedicare un articolo a questo tipo di imprevisto perché siamo consapevoli del fatto che un tale comportamento può pregiudicare la convivenza con il vostro animale. Se il cane abbaia di notte potrebbero incrinarsi i rapporti con i vicini e gli altri coinquilini. Vediamo quindi di capire le cause di questo problema, valutando alcuni sistemi per risolverlo.

Come mai alcuni cani abbaiano di più?

Anche se l’abbaiare è una caratteristica intrinseca dell’organismo canino, quando è eccessivo può causare molti problemi. Se i proprietari vivono in appartamenti o spazi residenziali condivisi, il rumore eccessivo spesso ostacola la relazione con i vicini. E se il cane abbaia di notte, inevitabilmente altererà notevolmente la qualità del sonno della sua famiglia umana.

Inoltre, un’eccessiva frequenza del latrato può essere il sintomo di alcune malattie o problemi comportamentali. Un cane può iniziare ad abbaiare molto perché soffre per via di una qualche disfunzione sensoriale.

D’altra parte, gli esemplari che vivono in ambienti negativi o sperimentano una routine sedentaria possono sviluppare numerosi sintomi di stress o noia. Tra questi, c’è l’abitudine ad abbaiare troppo. E’ un modo come un altro per scaricare la tensione e le energie accumulate.

Insieme a quanto detto sopra, ci sono anche altre possibili cause dell’abbaiare eccessivo nei cani. Pertanto, è essenziale sentire il parere del veterinario per verificare lo stato di salute del vostro miglior amico. Dopo aver escluso cause patologiche, sarà anche interessante cercare l’aiuto di un istruttore cinofilo.

Perché il cane abbaia di notte?

Se il cane abbaia molto durante la notte, potrebbe voler attirare la vostra attenzione. Per giocare, mangiare o semplicemente ricevere affetto. I cani sono esseri socievoli, attivi e intelligenti, che hanno bisogno di muoversi molto ed essere stimolati mentalmente. Per poter sviluppare le loro abilità fisiche, emotive, sociali e cognitive.

L’abbaiare è un modo per attirare l’attenzione e anche per alleviare la tensione. Se il vostro migliore amico rimane da solo per molto tempo e non ha i mezzi per scaricare la sua energia, può sviluppare diversi problemi comportamentali.

Pertanto, dovrete cambiare la routine dell’animale per evitare questi comportamenti sbagliati. Di seguito, vedremo alcuni consigli utili per evitare che il vostro cane pianga o abbai eccessivamente durante la notte.

Cane ulula

Ecco cosa fare se il cane abbaia di notte

Alimentazione completa ed equilibrata

La  dieta è un aspetto chiave per la buona salute dei vostri animali domestici. Una cattiva alimentazione può generare molte malattie e danneggiare il comportamento del cane. La migliore prevenzione è quella di offrire una dieta equilibrata che soddisfi le sue esigenze nutrizionali, in base alle dimensioni, all’età, allo stato di salute, ecc.

Attività fisica regolare

Fare esercizio ogni giorno permette ai cani di bruciare energie, perdere peso e mantenere l’equilibrio psicofisico. Inoltre, le passeggiate sono un’eccellente opportunità per esercitare le loro abilità sociali e stimolare i cinque sensi.

Ogni cane ha un diverso fabbisogno di esercizio, in base alle sue condizioni fisiche e alle energie di cui dispone. Ad ogni modo, vi raccomandiamo di portare a spasso il cane 2-3 volte al giorno, realizzando camminate di almeno 30 minuti ciascuna.

Stimolazione mentale

La mente dei vostri cani deve essere esercitata, proprio come il loro corpo. I cani sono animali intelligenti e molto sensibili. Hanno bisogno di lavorare sulle loro capacità cognitive ed emotive per non annoiarsi.

In questo senso, la stimolazione mentale è la chiave per prevenire problemi comportamentali. Nei negozi di animali, è possibile trovare numerosi giochi interattivi e stimolanti, come il noto Kong.

Affetto

I vostri migliori amici sono esseri sociali che amano la vita in comunità e hanno difficoltà a gestire la solitudine. Per essere felici e mantenere un comportamento equilibrato, fateli sentire come parte integrante della famiglia e dategli molto affetto.

Educazione all’obbedienza

Molti cani adottano l’abitudine di abbaiare molto per ottenere quello che vogliono. Generalmente, deriva da un addestramento sbagliato che ha favorito tali comportamenti da quando l’animale era solo un cucciolo.

E’ fondamentale educare il cane all’obbedienza sin dal primo giorno. Se non volete che abbai in modo eccessivo, dovrete evitare di premiare tali atteggiamenti. Ignorate il cane, allontanatevi: se gli date qualcosa da mangiare con la speranza che smetta, lui penserà che se abbaia riceverà un premio. Non esiste nulla di più sbagliato.

Padrone mostra croccantino al suo cane

State cercando un cane che abbaia poco?

L’ereditarietà genetica è anche un fattore chiave nel comportamento istintivo dei cani. Alcune razze sono naturalmente più espressive ed estroverse, mentre altre sono più riservate e timide.

Chi è alla ricerca di un migliore amico silenzioso può optare per tipi di animali “meno rumorosi” e con un carattere più equilibrato. Ad esempio: Basenji (che non abbaia), Golden retriever, Carlino, Bulldog francese, Bloodhound, Labrador retriever, Rottweiler, Alano e Akita inu.

Tuttavia, vale la pena ricordare che il comportamento di ciascun animale dipende fondamentalmente da due elementi che vi riguardano: l’istruzione e l’ambiente che sarete in grado di garantirgli.