Come fare se il cane salta addosso alle persone?

26 Aprile 2019
Se anche il vostro cane salta addosso alle persone, per salutare voi e gli altri, occorre seguire una serie di azioni per educarlo e insegnagli ad abbandonare questa cattiva abitudine.

Uno dei comportamenti che più preoccupano i padroni è quello che si presenta quando il cane salta addosso alle persone. Oltre a spaventare chi non è abituato al contatto con gli animali, c’è il rischio che faccia male o che si ferisca.

Si tratta di una manifestazione di affetto smoderata, frutto dell’eccitazione ma che, con i dovuti accorgimenti, può essere corretta.

Un cane salta addosso alle persone per salutare e per richiamare l’attenzione. In questo articolo vedremo come risolvere efficacemente questo problema, fornendovi una serie di consigli utili che gioveranno al vostro amico a quattro zampe e miglioreranno la convivenza in casa e il rapporto con gli altri.

Educare un cane che salta addosso alle persone

Un cane che vi salta addosso ogni volta che vi vede può essere stancante e pericoloso. I cani piccoli possono rompere i vestiti con le loro unghie, mentre i cani di grossa taglia pesano così tanto che possono far cadere all’indietro qualsiasi adulto, se colto di sorpresa, oltre che ovviamente bambini e anziani.

Tuttavia, per fortuna questa cattiva abitudine può essere corretta. Alcuni cani sono in grado di recepire l’addestramento in modo rapido: spesso bastano pochi giorni per eliminare il problema. In altri casi, servirà maggiore determinazione, pazienza e tempo da parte vostra.

L’obiettivo è far capire all’animale che sta agendo in modo sbagliato, lavorando sul vostro rapporto ed evitando le situazioni che possono innescare tale comportamento sbagliato.

1. Calmate il cane

Per evitare che i cani saltino, la prima cosa da capire è che non bisogna mai stimolare situazioni di eccitazione, per esempio quando rientrate a casa. Se il cane è nervoso, sente l’esigenza di esternare tutta quell’energia in più, accumulata durante le ore trascorse in solitudine.

Ecco spiegato il motivo per cui inizierà a saltarvi addosso. Dovrete sforzarvi di entrare in casa in modo rilassato, lentamente. In questo modo, l’animale tenderà a controllarsi maggiormente, assumendo un atteggiamento più tranquillo.

Basta poco per eccitare un cane quanto ritornate a casa: chiamandolo a voce alta, parlandogli con tono acuto e velocemente, ripetendo più volte le stesse frasi, accarezzandolo con movimenti forti e pressanti..

Insomma, per correggere il vostro animale domestico, dovrete essere in grado di trasmettergli calma.

Entrate in casa in modo rilassato, salutate il cane senza alzare la voce, senza correre, evitando movimenti rapidi e facendogli capire che si tratta di una situazione normale.

Cane salta addosso alle persone

2. Se salta, non premiatelo

Spesso, senza rendersene conto, i padroni premiano questo comportamento sbagliato. Aprire la porta di casa e trovare il vostro miglior amico che salta per la gioia di vedervi è emozionante anche per voi.

Occorre però comprendere che il comportamento e le abitudini di un animale domestico dipendono dal vostro rapporto con lui. Si tratta di un problema di comunicazione: un cane che salta, se viene accarezzato e salutato, penserà che sta compiendo un’aspettativa del suo padrone. Ecco perché dovete imparare a non premiare tali atteggiamenti.

Pertanto, per evitare che il cane salti addosso alle persone, dovrete gestire la vostra reazione per evitare di incoraggiare questo comportamento.

Parlargli in tono affettuoso, indicarlo col dito prima del salto, ridere, gridare, sono tutti rinforzi positivi involontari che vanno evitati.

D’altra parte, non va nemmeno bene ignorare del tutto il cane quando tornate a casa, anzi. Farà ancora di più per attirare la vostra attenzione, continuando a fare affidamento solo sulla vostra reazione.

Un saluto calmo e parole di lode quando le quattro zampe sono appoggiate sul pavimento, sono la migliore risposta per correggere questa tendenza a saltarvi addosso.

3. Il cane salta addosso alle persone: giratevi dall’altra parte

Per evitare che il cane salti su di voi, potete dargli le spalle prima che lo faccia. Con questo movimento piccolo e semplice otterrete contemporaneamente tre risultati:

  • Spostandovi, togliete all’animale un punto di appoggio.
  • Realizzate un segnale di calma, che indica che non vi sentite a vostro agio con quel comportamento.
  • Proteggete alcune zone che potrebbero essere involontariamente ferite.

Quindi, appena notate che il cane sta per spiccare il salto, girate leggermente il corpo. Così facendo, l’animale capirà che il suo modo di agire non è di vostro gradimento: gli state comunicando il vostro disagio.

Non appena l’animale appoggerà nuovamente le quattro zampe per terra, potrete premiarlo, con lodi e carezze.

4. Insegnategli a salutare in altro modo

Poche persone si fermano a ragionare sul fatto che forse questo è l’unica forma di saluto che il vostro cane conosce. Questo spiega come mai crede che è un comportamento logico e sano.

Una soluzione efficace da mettere in pratica, se il vostro cane salta addosso alle persone, è insegnarli un altro modo di dire “ciao”.

Labrador seduto su divano da il cinque al padrone

Insegnare un saluto alternativo al vostro amico a quattro zampe non serve solo per ampliare il suo addestramento. Vi permetterà di emarginare il comportamento sbagliato, facendo prevalere quello più consono e che più vi interessa.

Ad esempio, nel caso di cani che saltano, potete insegnare loro a dare la zampa per salutare. Prima dovrete addestrarlo a sedersi e offrire una delle due zampe anteriori.

Una volta che questo esercizio è stato pienamente appreso, quando entrerete in casa e prima che salti, darete l’ordine di sedersi. Da seduto, il vostro cane non vorrà più saltare.

Un altro comportamento alternativo è quello di fargli annusare il terreno. Se lasciate cadere del cibo sul pavimento, al rincasare, si divertirà a cercare il suo premio e si scorderà di saltarvi addosso.

Inoltre, è un’attività più facile che cercare di appoggiarsi su di voi, ormai pronti a dargli le spalle.

Come abbiamo visto, è possibile correggere un cane che vi salta addosso quando tornate a casa.

Si tratta di una parte importante, all’interno dell’addestramento del vostro amico a quattro zampe e richiede molta concentrazione e determinazione da parte vostra.

Evitate le situazioni di eccitazione, calmate il cane, non incoraggiarlo né premiatelo; imparate a dargli le spalle al momento giusto e, se tutto ciò non funziona, insegnategli a salutare con la zampa . E’ un modo molto più sicuro e che lo aiuterà nel rapporto con altre persone.