Come realizzare una palestra per gatti in casa

Avreste il coraggio di utilizzare una delle pareti di casa per creare una palestra domestica per il gatto? La salute del vostro animale domestico sarà favorita dall'averne una in casa.
Come realizzare una palestra per gatti in casa

Ultimo aggiornamento: 13 ottobre, 2021

I gatti hanno bisogno di esercizio fisico per mantenersi sani. In natura, i gatti possono facilmente saltare, arrampicarsi e rimanere vigili dall’alto interagendo con tutti gli elementi del loro ambiente. A casa questo è un po’ più complicato e, quindi, una palestra per gatti è un’ottima opzione quando si tratta di mantenerli stimolati.

Lo sviluppo di questa palestra non richiede grandi conoscenze del fai-da-te o un grande investimento finanziario. Farlo sarà molto semplice e il felino lo apprezzerà, quindi continuate a leggere e scoprite come costruirne una perfetta per il vostro amico a quattro zampe.

I vantaggi di una palestra per gatti domestica e le tipologie

Realizzare una palestra per gatti in casa non è solo una cosa buona, ma dovrebbe essere un punto fermo nelle famiglie dei felini. L’arricchimento ambientale nell’ambiente dei gatti è essenziale affinché questi animali sviluppino il loro comportamento naturale all’interno della casa.

I gatti amano arrampicarsi e guardare dall’alto, oltre a correre o graffiare. Se non possono svolgere queste attività, in loro si svilupperanno problemi come stress, ansia o comportamenti negativi, come la marcatura delle urine.

Per tutti questi motivi, avere una palestra per gatti in casa è un’ottima opzione se volete che il vostro animale domestico viva felicemente e rimanga sano fisicamente e mentalmente. Ricordate che, dopotutto, i gatti sono ancora animali dotati di istinto.

Un esempio di palestra per gatti.

Palestra per gatti a parete

La cosa migliore delle palestre domestiche è che possono essere realizzate con elementi molto convenienti. Dovete solo tenere conto dell’abilità del costruttore, delle caratteristiche del felino e dello spazio a disposizione.

In genere, questi tipi di palestre sono costruiti sul muro. In questo modo si sfrutta la verticalità fornita dalla struttura stessa della casa. Inoltre, si consiglia di scegliere una parete su cui posizionare un elemento di appoggio vicino a una finestra in modo che il gatto possa godere della vista della strada dall’alto.

Ci sono molti pezzi che avete a vostra disposizione. Scaffali, scatole di legno (come cassette della frutta) o cesti di vimini sono alcune possibilità. È importante tenere conto del peso del gatto quando si scelgono questi componenti, perché non importa quanto siano forati nel muro, possono rompersi e, cadendo, ferire l’animale.

Quando si organizzano gli elementi della palestra a parete, è fondamentale considerare la distanza tra loro in modo che il felino possa spostarsi dall’uno all’altro. Pertanto, prima di iniziare a posizionare i pezzi, è necessario fare uno schizzo. La complessità della distribuzione degli ostacoli dipenderà dalle caratteristiche dell’animale.

Palestra per gattini

Come accennato, quando si crea una palestra per gatti in casa è importante tenere in considerazione com’è l’animale. Questo perché, a seconda di ciò, la palestra può essere composta da alcuni elementi o da altri.

Ad esempio, se si tratta di un gatto piccolo, vengono solitamente utilizzate scatole di cartone, perché possono sostenere il suo peso ridotto. Inoltre, potete realizzare un tiragraffi fatto in casa da posizionare sul muro. Per farlo, avrete bisogno di quanto segue:

  • Pannello di fibra a media densità (MDF) delle misure ritenute opportune, a seconda dello spazio in cui deve essere collocato.
  • Tubo in PVC di 10 centimetri di diametro e lungo circa 40 centimetri.
  • Filo di Cabuya.
  • Pezzi di stoffa.
  • Colla forte o silicone.

La prima cosa da fare è coprire la tavola con i tessuti. Tenete presente che il tiragraffi sarà più interessante per il gatto se composto da diverse trame. Dopo aver scelto i materiali, l’intero tubo viene avvolto con il filo e incollato. Per finire, si mettono insieme entrambe le parti e si lascia asciugare bene la colla fino al giorno successivo. Tiragraffi pronto!

Un altro giocattolo fatto in casa che può essere incluso nella palestra per gattini è qualunque tipo di oggetto appeso. Il felino si divertirà molto ad interagire con questi tipi di elementi che può muovere con la sua zampa. Uno dei modi più semplici per realizzare questi giocattoli è prendere un calzino, riempirlo di palline di carta e legarlo a qualsiasi stanza della palestra a una certa altezza.

Palestra per gatti adulti

Se l’animale è adulto, potrebbe essere necessario apportare alcune modifiche rispetto a quanto descritto nel caso della palestra casalinga per gattini. Il cambiamento principale sarà sostituire gli elementi poco resistenti al peso o rinforzarli.

Per i gatti che stanno invecchiando e perdono mobilità, sono appropriate anche alcune modifiche. Abbassare l’altezza dei pezzi, avvicinarli o posizionare elementi intermedi tra loro che facilitano l’accesso l’uno all’altro sono buone opzioni preventive.

Inoltre, in entrambi i casi potete posizionare un cuscino o un morbido materassino sulla sporgenza preferita dell’animale in modo che possa sdraiarsi per riposarsi su di esso.

Palestra per gatti timidi

Per quei felini poco socievoli (o che per qualche motivo sono in un periodo in cui preferiscono passare più inosservati), un elemento in più dovrebbe essere aggiunto alla palestra domestica.

In questi casi sono necessarie scatole chiuse, che serviranno da rifugio per l’animale. Idealmente, queste scatole dovrebbero avere due ingressi, uno completamente aperto e l’altro con una tenda. Il resto della struttura sarà tenuto coperto in modo che l’animale possa rimanere nascosto.

Inoltre, se due o più gatti vivono insieme, l’ideale è che la scatola sia della dimensione giusta per un singolo felino. Così, chi entra nella struttura potrà godere della propria privacy e, se qualche altro tenterà di intrufolarsi, potrà uscire senza problemi (da qui i due accessi citati).

Se la scatola può essere posizionata a una certa altezza, avrà un ulteriore vantaggio per il felino. In tal caso si può realizzare anche una scaletta a muro per raggiungere l’ingresso.

Altre considerazioni per la costruzione

Oltre ai dettagli citati, si consiglia di tenere in considerazione questi aspetti:

  1. Nessuna struttura in cartone deve essere posizionata vicino a fonti di calore, perché potrebbe causare un incendio.
  2. Le strutture o scatole di cartone non devono essere utilizzate in ambienti umidi. Si indeboliranno.
  3. Se il lavoro di fabbricazione viene eseguito con il martinetto sospeso nelle vicinanze, fate molta attenzione con materiali taglienti o tossici.
  4. Si sconsiglia l’uso di corde o fili con i quali il gatto potrebbe rimanere impigliato o intrappolato.
  5. Si consiglia di coprire alcuni scaffali con tessuti di diverse trame in modo che il gatto graffi se ne ha voglia.
Come fare una palestra per gatti?

Le palestre domestiche per gatti offrono al vostro animale domestico una meravigliosa opportunità di fare esercizio e divertirsi senza uscire di casa. Inoltre, può anche essere un ottimo intrattenimento per la persona che realizzerà l’installazione. Ovviamente è importante non perdere mai di vista la sua sicurezza durante la costruzione.

Potrebbe interessarti ...
I giochi e le attività preferite dai gatti
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
I giochi e le attività preferite dai gatti

Per molte persone, i gatti sono gli animali ideali perché sono autosufficienti e hanno bisogno di poche attenzioni. Tuttavia, dovete prendervene cu...