Come tagliare le unghie di un canarino

È fondamentale fare molta attenzione quando si tagliano le unghie dei canarini, perché se il padrone si spinge troppo oltre può provocare lesioni letali. Tenete presente che gli uccelli sono più vulnerabili a questi problemi rispetto ad altri vertebrati.
Come tagliare le unghie di un canarino

Ultimo aggiornamento: 24 aprile, 2022

I canarini sono uno dei piccoli uccelli più conosciuti e amati, per via del loro canto piacevole e armonioso. Grazie queste caratteristiche, vengono spesso tenuti come animali da compagnia. Inoltre, richiedono poche cure in cattività, quindi non risulta complicato averne più di uno in casa.

Anche se il più delle volte dovrete tenere d’occhio solo il loro aspetto fisico, in alcuni casi dovrete prestare attenzione ad alcuni aspetti meno evidenti. Uno dei problemi che può sviluppare il canarino in cattività è la crescita eccessiva delle unghie, che bisognerà tagliare per evitare problemi. Continuate a leggere questo articolo e scoprite come svolgere questo compito.

È proprio necessario tagliare le unghie del canarino?

Le unghie dei canarini in genere si consumano in natura perché si posano su superfici irregolari. L’attrito tra le zampe e il legno impedisce una loro crescita eccessiva, per questo motivo non devono preoccuparsi di tagliarle. Il problema sorge quando i trespoli della sua gabbia sono troppo piatti. Di conseguenza, le unghie non subiscono questo processo di “limatura” e tendono a crescere eccessivamente.

Questo è un problema serio per gli uccelli, poiché delle unghie troppo lunghe impediscono loro di muoversi liberamente. Inoltre, li spinge a “bloccarsi” sui bordi della gabbia ed essere più suscettibili al rischio di un grave incidente. In questo caso, il padrone dovrà intervenire e tagliare le unghie in eccesso.

Un canarino nella sua gabbia.

Posso tagliare le unghie del mio canarino a casa?

Anche se non è sempre consigliato, è possibile per i padroni tagliare le unghie del proprio canarino a casa. Naturalmente, è necessario seguire le istruzioni di un professionista e fare molta attenzione. È importante notare che qualsiasi errore durante questa procedura potrebbe causare gravi lesioni all’animale, nonché fargli vivere una brutta esperienza e provocargli molto stress.

Di cosa ho bisogno?

Prima di iniziare a tagliare le unghie del vostro animale domestico, è bene assicurarsi di avere l’occorrente e l’aiuto necessari. Innanzitutto, è preferibile che un’altra persona tenga l’uccello mentre gli tagliate le unghie. Saranno necessari i seguenti oggetti:

  1. Tagliaunghie: ne esistono di speciali per piccoli animali con luce integrata, anche se è possibile utilizzare anche quelli per persone (anche se non è molto raccomandato).
  2. Asciugamano: questo vi aiuterà a tranquillizzare e a gestire meglio l’uccello. Lo stress di questa situazione può avere forti ripercussioni sulla sua salute, quindi dovreste cercare di rendere il processo il più tranquillo possibile.
  3. Disinfettante e garze: potete utilizzare un disinfettante commerciale speciale per uccelli, una soluzione fisiologica o acqua ossigenata diluita al 50%. Sarà necessario utilizzarle nel caso in cui per sbaglio tagliate troppo l’unghia, causando un’emorragia che dovrà essere fermata il prima possibile.

Come tagliare le unghie al canarino

Tenete presente che il processo di taglio delle unghie è molto stressante per i canarini, quindi dovrete farlo in modo rapido e attento. Una volta che avete tutto l’occorrente, dovete prendere il canarino tra le mani e tenerlo senza stringerlo troppo. Cercate di parlargli con affetto in modo che si tranquillizzi e seguite i seguenti passaggi:

  • Copritelo con l’asciugamano. Iniziate coprendo parte del corpo e copritelo del tutto poco a poco. Lasciate scoperte solo le zampe e ricordatevi di mantenere una presa salda in modo che non vi sfugga. Ciò ridurrà i movimenti dell’animale, ma dovrete comunque farlo rapidamente perché per lui non è un’esperienza piacevole.
  • Allungate con cura ogni dito e iniziate a tagliare le unghie. Prendete ogni dito con attenzione e posizionatevi il tagliaunghie. Ricordate di fare attenzione a non tagliare i vasi sanguigni che risultano visibili nell’unghia (di colore rosa), poiché ciò causerà una lesione che andrà gestita immediatamente. I tagliaunghie per animali domestici di solito hanno una luce incorporata per rilevare meglio le vene e quindi evitarle.
  • In caso di lesione, pulire la ferita con disinfettante e garza. Se avete accidentalmente causato una lesione tagliando parte dei vasi sanguigni, dovete agire rapidamente e pulire la ferita con molta attenzione. La cosa migliore è sospendere il processo e andare immediatamente da un veterinario. La ferita potrebbe non essere grave, ma in questo modo sarete sicuri che il professionista finirà di tagliare le unghie in sicurezza.
  • Rimettete l’esemplare nel suo habitat e osservate il suo comportamento. Se tutto è andato per il verso giusto, non resta che riportare l’esemplare nella sua gabbia e osservarlo per qualche istante. Se notate comportamenti insoliti o sangue sulle zampe, non esitate a portarlo da un professionista della salute degli animali.

È meglio tagliare le unghie del canarino a casa o portalo dal veterinario?

La cosa migliore sarà sempre portare il canarino a tagliare le unghie dal veterinario. Questo non solo per l’esperienza del professionista, ma perché può agire immediatamente in caso di bisogno di assistenza medica. È importante evidenziare che lo stress di questo processo potrebbe causare seri problemi cardiaci al vostro canarino, quindi è bene poter avere subito l’attenzione di un professionista.

Perché il mio canarino perde le piume?

Posso impedire che gli crescano le unghie senza tagliarle?

Come accennato all’inizio, le unghie dei canarini si consumano naturalmente per attrito. Sulla base di ciò, è possibile dotare il luogo in cui vivono di elementi come rocce o bastoncini di legno, in modo che gli eccessi si limino da soli e che le unghie non crescano troppo.

Esistono anche coperture per posatoi e trespoli che funzionano come lime, attraverso le quali si riduce il diametro delle unghie e si evitano tagli inutili. Ricordate che il taglio delle unghie comporta un rischio per la vita del vostro animale domestico, quindi è sempre meglio prevenirla o farla eseguire da un professionista.

Potrebbe interessarti ...
Il canarino smette di cantare: cause e soluzioni
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
Il canarino smette di cantare: cause e soluzioni

Se il canarino smette di cantare ci possono essere diversi fattori che influiscono sul suo comportamento. Scopriteli insieme alle soluzioni!