Come tenere al caldo i conigli in inverno?

Soffrire di ipotermia è un rischio a cui sono soggetti tutti i conigli durante l'inverno. In questo articolo troverete le informazioni necessarie per tenere al caldo i vostri conigli in inverno.
Come tenere al caldo i conigli in inverno?

Ultimo aggiornamento: 26 dicembre, 2021

Tenere al caldo i vostri conigli in inverno dovrebbe essere una delle vostre priorità. I conigli spesso vengono fatti vivere all’aperto e sono felici di fare questo stile di vita. Tuttavia, potreste pensare che sia crudele lasciare i vostri conigli fuori di casa durante i mesi invernali.

È importante notare che spostare un coniglio dentro casa durante l’inverno è più rischioso che lasciarlo fuori. Gli sbalzi di temperatura possono compromettere seriamente la salute del vostro coniglio. Pertanto, la misura migliore è isolare la conigliera e monitorarne regolarmente la temperatura.

A quale temperatura corporea è necessario intervenire per tenere al caldo i conigli in inverno?

Nonostante il loro aspetto fragile, i conigli sono piuttosto resistenti al freddo. Un coniglio starà sempre meglio se si trova in un clima freddo rispetto a uno caldo.

La temperatura corporea media di un coniglio sano è di 38-39 °C. Questa temperatura corporea si mantiene tale anche quando la temperatura esterna si avvicina ai 0 °C, o meno.

Coniglio nella neve

Come padrone, dovreste monitorare regolarmente la temperatura corporea dei vostri conigli durante l’inverno. Se il vostro coniglio ha una temperatura superiore a 38 °C, significa che è in buona salute. Tuttavia, se la temperatura del vostro coniglio scende a 37 °C o meno, il vostro animale domestico si trova in ipotermia e dovete agire immediatamente.

Quali sono i sintomi dell’ipotermia nei conigli?

È essenziale essere in grado di riconoscere i segni dell’ipotermia nei conigli. Oltre alla temperatura corporea, si presenteranno i seguenti sintomi:

  • Estremità fredde, come la punta delle orecchie e delle zampe.
  • Freddezza al tatto e aspetto pallido.
  • Letargia insolita. La maggior parte dei conigli è più attiva quando le temperature sono fredde.
  • Battito debole e instabile.
  • Fiato corto.
  • Mancanza di coordinamento e possibile perdita di coscienza.
Coniglio in inverno

Come si cura l’ipotermia nei conigli?

Il trattamento di un coniglio con ipotermia è relativamente semplice; l’importante è fare in modo che si riscaldino con rapidità. Avvolgete il coniglio in un asciugamano spesso o in una coperta e portatelo a casa. Facendo questo, aumenterete la sua temperatura corporea. Ci sono due semplici tecniche per farlo:

  1. Riempite una bottiglia di acqua calda e lasciate che il vostro coniglio vi si sdrai sopra. Ricordate che l’acqua dovrebbe essere calda, ma non abbastanza da scottare il coniglio.
  2. Mettete un asciugamano nel microonde per 30 secondi. Ripetete il procedimento fino a quando l’asciugamano non sarà caldo, ma non abbastanza caldo da essere pericoloso per il coniglio. Avvolgete il coniglio nell’asciugamano caldo.

Tenere al caldo i conigli in inverno: i conigli possono vivere all’aperto tutto l’anno?

Noterete che il vostro coniglio vuole fare più esercizio durante l’inverno. Questa è una cosa naturale, poiché i conigli diventano più giocosi quando la temperatura scende. Lasciateli correre e giocare in cortile durante l’inverno, ma fate attenzione che non si bagnino. La temperatura corporea di un coniglio può scendere bruscamente se questo è bagnato.

Ci sono diversi passaggi che potete adottare per tenere i vostri conigli che vivono all’aperto al sicuro per tutto l’inverno. Questi includono:

  • Assicuratevi che la conigliera abbia un tetto sicuro, asciutto e affidabile. Inoltre, controllatelo regolarmente per rilevare eventuali problemi in anticipo.
  • La gabbia non dovrebbe essere a diretto contatto con il terreno, poiché l’umidità potrebbe infiltrarsi e influenzare la temperatura del vostro animale domestico.
  • Mettete un coperchio sulla porta della conigliera, preferibilmente di plastica trasparente, in modo che il coniglio possa vedere fuori. Ciò impedisce all’aria fredda di entrare senza rinchiudere completamente il coniglio.
  • Fornitegli una scatola di cartone piena di fieno. Il vostro coniglio la userà come stanza separata e più calda in cui dormire.
  • Provate ad aumentare la quantità di substrato della conigliera. Questo vi permetterà di mantenere calda la sua casa.
  • Assicuratevi che non ci siano correnti d’aria dirette all’interno della conigliera, ma fate in modo che si mantenga un flusso d’aria. Altrimenti, il vostro coniglio potrebbe soffocare.
  • Controllate regolarmente l’acqua del coniglio; assicuratevi che non si sia congelata. Se necessario, offrite al vostro coniglio una camomilla calda per scaldarlo.
  • Pulite la conigliera durante l’inverno. Paglia e fieno in condizioni di freddo si bagnano e fanno raffreddare l’interno della gabbia.
  • Aumentate un po’ la quantità di cibo che date al coniglio durante i mesi invernali. Bruceranno più energia rimanendo al caldo. Non preoccupatevi per un’eventuale aumento di peso, poiché si muoveranno di più.

Ricordate che i conigli non vanno in letargo. Ciò significa che qualsiasi segno di letargia o poca attività dovrebbe essere considerato una minaccia per la salute. Se notate un comportamento insolito nel vostro animale domestico durante l’inverno, avvolgetelo in un asciugamano caldo e consultate immediatamente un veterinario.

Potrebbe interessarti ...
Gli aspetti principali dell’igiene del coniglio
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
Gli aspetti principali dell’igiene del coniglio

Mantenere l'igiene del vostro coniglio in condizioni adeguate è fondamentale per preservare la qualità della sua vita



  • Vrbjar, N., Kean, K. T., Szabo, A., Senak, L., Mendelsohn, R., & Keough, K. M. W. (1992). Sarcoplasmic reticulum from rabbit and winter flounder: temperature-dependence of protein conformation and lipid motion. Biochimica et Biophysica Acta, 1107(1), 1–11.
  • Díez, C., Paez, J. A., Prieto, R., Alonzo, M. E., & Olmedo, J. A. (2005). Activity Patterns of Wild Rabbit ( Oryctolagus cuniculus , L.1758), under Semi-Freedom Conditions, during Autumn and Winter. Wildlife Biology in Practice, 1(1), 41–46.
  • Xiu-ling, Z. (2009). Environmental Examination and Estimation of Rabbit Hut in Winter. Shandong Agricultural Sciences.