Consigli sull’alimentazione dei gatti a pelo lungo

· 23 Febbraio 2019
Oltre alla cattiva alimentazione, la salute del pelo del gatto può essere pregiudicata dal peso o da problemi di età

Con questi consigli sull’alimentazione dei gatti a pelo lungo riuscirete a ridurre al minimo la perdita di pelo e scoprirete i nutrienti più benefici per il vostro animale domestico.

Un pelo lucido e sano per il vostro gatto ha bisogno di più di due o tre spazzolate settimanali.

Leggete i nostri consigli sull’alimentazione dei gatti a pelo lungo!

Perché il pelo del mio gatto non è lucido?

Pelo lucido gatto

Ci sono molte cause per cui il pelo del vostro animale domestico può iniziare a cadere o perdere la sua caratteristica lucentezza. Le più comuni di solito sono:

  • Cattiva alimentazione. Affinché il vostro gatto abbia una pelliccia morbida e lucente, dovrete fornirgli una dieta bilanciata ricca di carboidrati, proteine ​​e grassi, proprio come qualsiasi altro animale domestico. Se date al vostro gatto solo cibo di bassa qualità, le conseguenze si rifletteranno presto sul suo pelo.
  • Problemi di peso. Più del 57% dei gatti americani soffre di problemi di sovrappeso e questa percentuale è prossima a essere raggiunta anche in Europa. La conseguenza principale se il vostro gatto è obeso è che può finire per sviluppare malattie coronariche potenzialmente letali. Inoltre, la mancanza di mobilità impedisce al vostro animale domestico di pulirsi bene, il che influirà sulla salute del suo pelo.
  • Problemi di età. Con l’età, la pelliccia dei gatti potrebbe iniziare a cadere, a diventare più fragile e a perdere la lucentezza che il pelo degli animali più giovani tende ad avere. Questo processo, purtroppo, non può essere fermato, sebbene sia possibile ritardare i segni più immediati dell’invecchiamento.

Consigli sull’alimentazione dei gatti a pelo lungo

Gatto che mangia

La prima cosa da fare per iniziare a prendervi cura del manto del vostro gatto a pelo lungo, è stare attenti all’alimentazione. I gatti hanno bisogno di molte più proteine ​​rispetto ai cani, ma anche di carboidrati e grassi che li aiutino a mantenere la salute della loro pelliccia.

  • La qualità del cibo che date al vostro gatto influisce sulla salute della sua pelliccia molto più di quanto pensiate. La prima cosa che dovete fare è prestare attenzione agli ingredienti della solita marca di cibo che acquistate al supermercato. Molti alimenti a basso costo contengono più carboidrati di quelli desiderati, più elaborati e di bassa qualità, che non forniscono al vostro animale domestico i nutrienti di cui ha bisogno. Investire un po’ di più nell’alimentazione del vostro animale eviterà più di un problema.
  • Un trucco per aiutare il vostro gatto a mantenere la lucentezza del suo pelo lungo è quello di iniziare ad aggiungere olio di pesce alla sua solita alimentazione. Uno dei più efficaci è l’olio di salmone. Inizierete a vedere i risultati a partire dalla sesta settimana.
  • Molti dei cibi di bassa qualità sul mercato contengono cereali che non contribuiscono molto alla salute nutrizionale del vostro animale domestico. Date sempre la priorità alle proteine ​​quando cambiate il cibo del vostro gatto. Potete persino preparare il cibo del vostro animale domestico in casa, con gli ingredienti naturali ricchi di nutrienti di cui il vostro animale ha bisogno.
  • Date la priorità ai cibi umidi per garantire al vostro gatto un’ulteriore idratazione, che senza dubbio influirà sulla salute della sua pelle e del suo pelo.