Come curare il cane morso da un serpente

· 8 novembre 2018
Ogni anno circa 15 mila animali vengono morsi da un serpente. Questo accade a causa dell'istinto dei cani di inseguire tutto ciò che si muove.

Se vivete in ​​una zona rurale, o semplicemente vi piace andare a spasso o correre con il vostro cane all’aria aperta, vicino a zone verdi e poco abitate, è possibile che incontriate qualche animale insolito e anche pericoloso. In genere, insetti e rettili di piccole dimensioni, ma che possono comunque rappresentare un problema. Ecco perché abbiamo deciso di spiegarvi come curare il cane morso da un serpente (sperando che non succeda mai!).

Forse pensate che si tratta di qualcosa di poco probabile. Al contrario, esistono statistiche che mostrano come questo tipo di imprevisti siano piuttosto frequenti. Nell’articolo di oggi parleremo di come comportarsi con un cane morso da un serpente.

Sintomi del cane morso da un serpente

Quando si presenta un problema o una malattia, non sempre è facile riconoscere i sintomi e interpretarli. Se temete che il vostro cane sia stato morso da un serpente, una vipera o un altro rettile, dovrete verificare se l’animale presenta:

  • Segni di un morso.
  • Letargia e disorientamento.
  • Tachicardia.
  • Infiammazione.
  • Eccesso di saliva.
  • Spasmi.
Cane morso da un serpente

Questi sintomi di solito compaiono pochi secondi dopo l’incidente, quindi è necessario agire rapidamente. Cosa bisogna fare?

Cane morso da un serpente: cosa fare?

Seguite questi suggerimenti:

  1. Mantenete la calma. Se l’animale vi vede nervosi, aumenterà la sua ansia e questo non aiuterà nessuno dei due. Il nervosismo vi impedirà di agire in modo opportuno e l’animale non si lascerà toccare da voi.
  2. Trovate i segni del morso. L’infiammazione renderà più facile riconoscere il punto esatto in cui il serpente ha colpito.
  3. Lavate la ferita. Dovrete solo usare acqua e sapone. Non mettete alcol o altro che possa irritare l’animale. Sapone neutro e acqua fredda saranno più che sufficienti per pulire la ferita.
  4. Effettuare solo una pulizia superficiale. Non strofinate la zona perché rischierete di allargare la lesione.
  5. Non fatelo muovere. Poiché la maggior parte dei morsi di serpente produce tachicardia e accelera la respirazione, è necessario che l’animale si muova il meno possibile. In questo modo, le tossine velenose arriveranno in altre parti del corpo più lentamente.
  6. Togliete il collare. Se il morso si trova sopra o vicino al collo, il gonfiore potrebbe rendere difficile al vostro cane respirare. Rimuovete il collare e procedete con la pulizia superficiale della ferita, con acqua e sapone.
  7. Scattate una foto del serpente. Se potete, e cercando di essere il più precisi possibile, scattate una foto del serpente che ha morso il vostro animale domestico. Ciò potrebbe aiutare enormemente il veterinario a determinare il trattamento che deve applicare alla vittima.
  8. Correte dal veterinario. Fatto tutto ciò, non vi resta che portare il cane dal vostro veterinario di fiducia. Potete chiamarlo per avvisarlo dell’emergenza e, intanto, inviargli la foto del serpente responsabile dell’attacco. Gli specialisti sono abituati a trattare questo tipo di casi e sapranno come fermare le tossine velenose in modo che il vostro animale si riprenda rapidamente.
Cani mordono  un serpente in un prato

Cosa NON bisogna MAI fare

Non andatee oltre questi suggerimenti. Ci sono cose che non dovreste mai fare, non importa quanti documentari o film abbiate visto su morsi di serpenti. Affidatevi solo ed esclusivamente al veterinario. In particolare, queste due cose non vanno assolutamente fatte:

  • Legature. Potreste provocare danni al vostro animale. Solo veterinari e specialisti sono preparati per eseguire questa manovra sugli animali.
  • Non succhiate il veleno. Non aiuterà per niente il vostro cane e, anzi, metterà in pericolo la vostra stessa vita.

A seconda del paese in cui vi trovate ci saranno diversi tipi di serpenti, alcuni dei quali potrebbero essere molto velenosi. Nel caso in cui il morso sia di un serpente non velenoso, il cane sentirà solo dolore.

In questo caso, le precauzioni sono minori, ma una visita dal veterinario non è mai di troppo. Ora sapete cosa fare e cosa non fare se il vostro cane viene morso da un serpente.

Imparate a memoria questi consigli e ricordate sempre di mantenere la calma: tutto si risolverà in tempi brevi e il vostro amico a quattro zampe si recupererà in un batter d’occhio.