Differenze tra bulldog francese e bulldog inglese

· 20 Marzo 2019
Anche se i bulldog sono originari dell'Inghilterra, la loro controparte francese non è del tutto uguale. Ci sono delle differenze tra bulldog che saltano subito all'occhio. Il francese è di dimensioni minori e questo aspetto è molto apprezzato da coloro che vivono in appartamento.

In questa particolare famiglia di cani possiamo individuare subito delle differenze tra bulldog francese e bulldog inglese.

Continuate a leggere questo articolo per scoprire quali sono le principali differenze tra bulldog: ne sarete sorpresi.

Principali differenze tra bulldog inglese e francese

La razza bulldog è originaria dell’Inghilterra e fino al XIX secolo era usata nella gestione di animali molto forti, tra i quali i tori.

La popolarità del bulldog inglese è stata leggermente offuscata dalla controparte francese, nata dopo che gli inglesi hanno introdotto questo cane in Francia come animale da compagnia.

Date un’occhiata alle principali differenze tra bulldog inglese e suo cugino, il bulldog francese…il nome è simile ma tutto il resto cambia:

1. Dimensioni

Senza dubbio, questa è la caratteristica che maggiormente li contraddistingue. Il bulldog inglese pesa una trentina di chili e arriva fino a 50 centimetri di altezza, mentre il bulldog francese pesa 15 chili per 30 centimetri di altezza. Tuttavia, entrambi hanno un aspetto robusto e il corpo forte.

Differenze tra bulldog

2. Orecchie

Si tratta di un’altra delle differenze tra bulldog francese e il suo parente d’oltremanica, il bulldog inglese.

L’inglese presenta delle orecchie che cadono ai lati della testa, mentre quelle del francese sono molto lunghe e sono sempre dritte sopra alla sua testa. Per questo motivo è conosciuto come ‘cane pipistrello’.

3. Testa e muso

Anche se entrambi sono dotati di un muso corto e schiacciato, ci sono delle differenze interessanti tra gli esemplari inglesi e francesi.

La testa del bulldog francese è più proporzionata in rapporto con il resto del corpo, rispetto a quella dell’inglese. Quella di quest’ultimo è enorme e famosa per le ‘pieghe’ che arrivano fino alla sua bocca.

Disegno bulldog

4. Differenze tra bulldog: carattere

I bulldog inglesi sono molto tranquilli e non amano molto fare esercizio fisico e sforzo. I bulldog francesi, viceversa, sono irrequieti e giocherelloni, a meno che non abbiano troppo caldo. Entrambe queste razze soffrono molto il calore e amano essere rinfrescate.

5. Obbedienza

Il bulldog francese è più vivace di quello inglese e allo stesso tempo è più difficile da addestrare. Questa caratteristica rende il bulldog francese uno dei cani meno obbedienti, anche se si inizia ad addestrarlo da cucciolo.

6. Cure speciali

Il bulldog francese ha bisogno di avere sempre le orecchie pulite. A causa delle dimensioni e della forma accumulano spesso dello sporco al loro interno.

Il bulldog inglese, invece, ha la necessità di essere curato e pulito a fondo tra le pieghe che si formano sul suo muso, area in cui si possono creare delle infezioni batteriche, micotiche e dei cattivi odori.

7. Differenze tra bulldog: salute

Ovviamente, come tutti i cani, devono essere portati periodicamente dal veterinario e vaccinati. Tuttavia, ogni razza può soffrire di patologie specifiche.

Anche in questo caso ci sono delle differenze tra bulldog inglese e francese.

In generale, entrambe hanno delle difficoltà a livello di respirazione, inoltre, l’inglese è caratterizzato da una salute leggermente precaria: soffre di problemi allo stomaco, convulsioni ed è molto soggetto a colpi di calore. Il bulldog francese è generalmente più sano.

8. Adattabilità agli spazi

Il bulldog inglese è particolarmente adatto per quelle persone che vivono in una casa di grandi dimensioni.

La controparte francese si adatta meglio a spazi più piccoli ed è più adatto a case di città, vista la sua piccola stazza. Tuttavia, il bulldog francese ha bisogno di più esercizio fisico e quindi dovrà passare più tempo all’aria aperta.

9. Differenze tra bulldog: alimentazione

Infine, l’ultima delle differenze tra bulldog inglese e francese ha a che vedere con l’alimentazione, in particolare con il consumo giornaliero.

Il bulldog inglese è propenso all’obesità, dovuta allo scarso entusiasmo con cui fa esercizio.

Quando questo succede, è più facile andare incontro a danni alle ossa, fratture e problemi cardiaci. Il bulldog francese non si rimpinza di cibo in eccesso e riesce a mantenere la linea.

Entrambe queste razze sono degli animali bellissimi e dei compagni fedeli. Se ne porterete uno a casa non ve ne pentirete.